Anno 3°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle

Maltempo, piccoli smottamenti in Valle: chiusa strada verso Corsagna

lunedì, 18 novembre 2019, 09:49

Una notte tranquilla, con le piene dei fiumi che, seppur lentamente, calano in tutta la regione. E' quanto emerge dal punto effettuato stamattina presso la sala operativa unificata della protezione civile toscana. La ricognizione con i territori interessati dal maltempo delle ultime ore ha dato un quadro in via di normalizzazione. Alle 12 è prevista una nuova riunione per stilare un primo elenco dei danni patiti nelle zone più colpite.

In provincia di Lucca situzione sotto controllo, le scuole sono aperte in tutti i comuni. Solamente piccole problematiche in Valle del Serchio legate soprattutto a lievi smottamenti. Si sono verificate infatti alcune piccole frane nel comune di Borgo a Mozzano, verso Corsagna, Cune e Dezza Alta. Solo la prima però ha provocato la chiusura della strada.

Dichiarato, intanto, lo stato di emergenza regionale. Lo ha fatto la giunta, su proposta del presidente Enrico Rossi, in apertura della seduta di questa mattina. La dichiarazione consentirà anche di chiedere al governo un'analoga dichiarazione di emergenza nazionale, consentendo così di attivare finanziamenti e di velocizzare le procedure a favore sia dei soggetti pubblici che privati.

La sala operativa unificata della protezione civile toscana ha tenuto una riunione in video-conferenza con le istituzioni territoriali coinvolte dal maltempo delle ultime ore. Dopo una prima ricognizione sugli eventi attivi, tutti in remissione, il direttore regionale Giovanni Massini e il responsabile della protezione civile Bernardo Mazzanti hanno indicato le modalità con cui raccoglieranno una prima stima dei danni subiti dai territori.

Già nel pomeriggio di oggi i comuni interessati dovranno raccordarsi con le province e le prefetture che coordineranno l'invio delle schede danni affinché la Regione Toscana possa attivarsi più rapidamente possibile per l'assegnazione delle risorse nel rispetto delle procedure previste dal Codice della Protezione civile.

Nelle prossime ore sarà chiesto al governo una dichiarazione di emergenza nazionale, consentendo così di attivare finanziamenti e di velocizzare le procedure a favore sia dei soggetti pubblici che privati.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


domenica, 12 luglio 2020, 14:54

Volontari ripuliscono la strada per Lucignana

Grande successo per "Ri-puliamo in compagnia", l'iniziativa promossa dalla Pro Loco di Coreglia che oggi si è occupata di pulire la strada che porta alla frazione di Lucignana, cittadina che ha accolto i volontari con calore mostrando come questo progetto, che continua da più di un anno, sia ormai ben...


sabato, 11 luglio 2020, 14:49

Nuova scuola a Ghivizzano, Grieco: “Un mattone per costruire il futuro”

Lo ha detto l’assessore all’istruzione e formazione, Cristina Grieco, che ha partecipato stamani all’inaugurazione del nuovo plesso scolastico di Ghivizzano, frazione del Comune di Coreglia Antelminelli, presente anche l’assessore all’agricoltura Marco Remaschi


Prenota questo spazio


sabato, 11 luglio 2020, 11:17

Inaugurata nuova scuola a Ghivizzano: un fiore all'occhiello per il territorio

Taglio del nastro questa mattina, alle 10, per la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano. Una scuola sicura, innovativa, antisismica, un vero fiore all’occhiello per tutto il territorio. La cerimonia si è svolta alla presenza delle autorità


venerdì, 10 luglio 2020, 14:10

Sicurezza sulla SP1 e sulla SP25: appena possibile installazione degli autovelox

A dirlo è il consigliere provinciale e sindaco di Pescaglia, Andrea Bonfanti, che è titolare della delega per la viabilità per Lucca e Pescaglia


venerdì, 10 luglio 2020, 11:03

L’Eremo di Sant’Ansano e Lucignana protagoniste della passeggiata ecologica

Dopo il grande successo per i Ri-Puliamo in Compagnia delle passate domeniche la Pro Loco passerà fra due giorni da uno dei posti più romantici della Valle, il Romitorio di Sant’Ansano. Sulle nuove piste pedonali dello slow-way coreglino, in via di  tracciamento da parte degli appassionati locali si scenderà cosi...


giovedì, 9 luglio 2020, 17:40

Taglio del nastro per la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano

Sarà inaugurata sabato 11 luglio alle 10 la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano: un’opera fortemente voluta dell’amministrazione comunale che è riuscita a realizzare una scuola sicura, innovativa, antisismica, un vero fiore all’occhiello per tutto il territorio


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio