prenota

Anno 3°

venerdì, 6 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle

Maltempo, piccoli smottamenti in Valle: chiusa strada verso Corsagna

lunedì, 18 novembre 2019, 09:49

Una notte tranquilla, con le piene dei fiumi che, seppur lentamente, calano in tutta la regione. E' quanto emerge dal punto effettuato stamattina presso la sala operativa unificata della protezione civile toscana. La ricognizione con i territori interessati dal maltempo delle ultime ore ha dato un quadro in via di normalizzazione. Alle 12 è prevista una nuova riunione per stilare un primo elenco dei danni patiti nelle zone più colpite.

In provincia di Lucca situzione sotto controllo, le scuole sono aperte in tutti i comuni. Solamente piccole problematiche in Valle del Serchio legate soprattutto a lievi smottamenti. Si sono verificate infatti alcune piccole frane nel comune di Borgo a Mozzano, verso Corsagna, Cune e Dezza Alta. Solo la prima però ha provocato la chiusura della strada.

Dichiarato, intanto, lo stato di emergenza regionale. Lo ha fatto la giunta, su proposta del presidente Enrico Rossi, in apertura della seduta di questa mattina. La dichiarazione consentirà anche di chiedere al governo un'analoga dichiarazione di emergenza nazionale, consentendo così di attivare finanziamenti e di velocizzare le procedure a favore sia dei soggetti pubblici che privati.

La sala operativa unificata della protezione civile toscana ha tenuto una riunione in video-conferenza con le istituzioni territoriali coinvolte dal maltempo delle ultime ore. Dopo una prima ricognizione sugli eventi attivi, tutti in remissione, il direttore regionale Giovanni Massini e il responsabile della protezione civile Bernardo Mazzanti hanno indicato le modalità con cui raccoglieranno una prima stima dei danni subiti dai territori.

Già nel pomeriggio di oggi i comuni interessati dovranno raccordarsi con le province e le prefetture che coordineranno l'invio delle schede danni affinché la Regione Toscana possa attivarsi più rapidamente possibile per l'assegnazione delle risorse nel rispetto delle procedure previste dal Codice della Protezione civile.

Nelle prossime ore sarà chiesto al governo una dichiarazione di emergenza nazionale, consentendo così di attivare finanziamenti e di velocizzare le procedure a favore sia dei soggetti pubblici che privati.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


venerdì, 6 dicembre 2019, 18:08

A Lucignana una libreria tra Appennino e Alpi Apuane

Presentata oggi la "Libreria Sopra La Penna", nata all’incrocio tra via della Chiesa e vicolo sopra la Penna, a Lucignana: uno spazio creato dalla fantasia di una poetessa e realizzato grazie all’incontro con un architetto dalle visioni magiche: Alba Donati e Valeria Ioele


venerdì, 6 dicembre 2019, 09:48

Lega: "Gazebo per stoppare il pericolosissimo MES"

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, in diverse località della nostra provincia, la Lega Lucca organizzerà dei gazebo per dare la possibilità ai cittadini di firmare una vera e propria petizione popolare per sottoscrivere un chiaro "No" al MES


Prenota questo spazio


mercoledì, 4 dicembre 2019, 18:40

Rai Uno al Teatrino del FAI a Vetriano

Rai Uno sabato 7 dicembre "In diretta con la Scala" imperdibile, ma nel programma di Alberto Angela "Passaggio A Nord Ovest", che inizia alle 15, ci sarà anche un servizio sul Teatrino Del Fai


martedì, 3 dicembre 2019, 23:34

Successo a Colognora di Pescaglia per il convegno sulla storia del castagno

Sabato scorso si è tenuto a Colognora di Pescaglia, presso il Museo del Castagno, un interessante convegno di storia forestale dal titolo “Il Castagno nella storia e nella cultura materiale tra Europa centrale e Appennino settentrionale “


martedì, 3 dicembre 2019, 11:56

Movimento per Coreglia: "Dimissioni Babboni, sostituto individuato dopo tre rifiuti"

I consiglieri di "Movimento per Coreglia", Pietro Frati, Donatella Poggi e Raffaele Antoni, intervengono dopo l'ultima seduta consiliare in cui è stato individuato finalmente, dalla maggioranza, un sostituto al consigliere dimissionario Sabrina Babboni


lunedì, 2 dicembre 2019, 17:46

Paolinelli (Ugl/Fna): "Tpl, problemi anche per gli studenti della Valle"

Cipriano Paolinelli, coordinatore regionale Ugl/Fna Toscana Nord (Lucca-Pisa-Livorno-Massa) e segretario provinciale Ugl/Fna Lucca, torna a segnalare i problemi nel servizio di trasporto pubblico locale


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio