Anno 3°

lunedì, 1 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : coreglia antelminelli

Valle dei Presepi, cinque comuni uniti per il Natale

domenica, 1 dicembre 2019, 14:46

di giuseppe bini

Inaugurata a Coreglia Antelminelli la quarta edizione dell'inizitiva “La Valle dei Presepi”, che mira a valorizzare la cultura e la tradizione del Natale nella Media Valle del Serchio, attraverso la valorizzazione dei maestri figurinai.

Mai location fu più adatta per il taglio del nastro, ovvero quella Coreglia Antelminelli patria (insieme a Bagni di Lucca) dei maestri figurinai, che con il loro sapere artigiano hanno diffuso l'arte della realizzazione delle figurine in gesso in tutto il mondo. Figurine, come vengono chiamate in gergo tecnico, ovvero “statuine” raffiguranti personaggi di ogni genere, che hanno sempre preso parte nell'allestimento dei vari presepi.

A fare gli onori di casa il sindaco di Coreglia Valerio Amadei, mentre il presidente dell'Unione dei Comuni Media valle del Serchio, Patrizio Andreuccetti, nel suo intervento ha sottolineato il valore fortemente identitario dell'iniziativa. “E' veramente bello – ha commentato Andreuccetti - essere ad inaugurare questa iniziativa, in un habitat assolutamente idoneo, che esprime il senso vero dell'unità e dello spirito che portiamo avanti tutti insieme, il poter condividere il nostro territorio e quelle che sono le nostre tradizioni”.

“Quando parliamo di Coreglia in modo particolare – ha aggiunto il presidente – facciamo riferimento a quella che è una lunga tradizione, quando parliamo di presepe e di relizzazione di statue andiamo veramente a raccontare quello che siamo stati e andiamo fino in fondo a quella che è la nostra identità”.

Ospite d'eccezione il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, fresco di candidatura alla guida della Toscana alle prossime elezioni. In veste istituzionale, non ha naturalmente fatto riferimento alle vicnede politiche che lo vedono protagonista ma si è soffermato sulle peculiarità del territorio e dell'iniziativa. “Il mio pensiero di gratitudine – ha esordito Eugeno Giani - va a tutti coloro che sono emigrati per portare il loro sapere artigiano, e che sono simbolo sia di sofferenza che di successo, con il loro discendenti che magari proprio durante le festività natalizie hanno modo di ritornare nella loro terra di origine”. Dopo aver ringraziato anche l'assessore regionale Marco Remaschi, ex sindaco di Coreglia. L'intervento del presidente del consiglio regionale si avviato quindi alla conclusione: “Il presepe richiama il senso della nostra storia nel coltivare i valori e i sentimenti che ci portano al Natale.

Con questa iniziativa, che coinvolge di fatto cinque comuni con eventi natalizi e allestimenti di presepi, la Media Valle si unisce in un persorso legato alla bellezza delle usanze locali, legate naturalmente al periodo di Natale. Affiancato al percorso dei presepi è in programma infatti un infatti un calendario di eventi intriso di folclore, tradizione, memoria e religiosità.
In rappresentanza dei comuni della Media Valle erano presenti il Beatrice Gambini (Pescaglia), Caterina Campani (Barga), Antonio Bianchi (Bagni di Lucca), Valerio Amadei (Coreglia) e Simona Girelli (Borgo a Mozzano).

Sulle note della Filarmonica Catalani di Coreglia si è quindi proceduto al simbolico taglio del nastro di questa iniziativa, che affonda le sue radici nella memoria e nei valori, cristiani, fondamento di questa comunità.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


domenica, 31 maggio 2020, 08:27

Pescaglia, cordoglio per la scomparsa dell'illustratore Gnago

Il sindaco Andrea Bonfanti e l’amministrazione comunale di Pescaglia tutta esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa di Antonio Tregnaghi, in arte Gnago


sabato, 30 maggio 2020, 23:04

Annullata la Festa dei Patroni di Ghivizzano

La Pro Loco di Coreglia comunica che è stata annullata ufficialmente la Festa dei Patroni di Ghivizzano S.S Pietro e Paolo - che avrebbe dovuto tenersi il 29 giugno – questo a causa delle limitazioni prodotte dal Coronavirus


Prenota questo spazio


sabato, 30 maggio 2020, 17:57

Psr, dedicare parte dei fondi agli agriturismi: la proposta di Remaschi

Sostenere gli agriturismi con fondi e contributi diretti, che possano aiutare uno dei comparti più colpiti dagli effetti economici del Covid-19 a rialzare la testa. È questa la proposta che l'assessore regionale all'agricoltura, Marco Remaschi, sta portando avanti in un confronto diretto con il Governo


sabato, 30 maggio 2020, 12:12

Il vicesindaco Bianchi: "Un plauso all'istituto comprensivo di Pescaglia"

Durante l'ultimo consiglio comunale, il vice sindaco Valerio Bianchi coglie l'occasione per elogiare i docenti, la preside e l'istituto comprensivo di Pescaglia in toto per l'impegno dimostrato e i risultati raggiunti in questo particolare periodo di didattica a distanza


venerdì, 29 maggio 2020, 18:24

"Scuola Digitale", secondo posto per l'istituto comprensivo di Coreglia

Dopo aver conquistato il primo posto nella fase provinciale lucchese del Premio Nazionale Scuola Digitale, svoltasi a fine febbraio al Real Collegio, la classe 2^A della Scuola Secondaria di I grado "G.Ungaretti" dell'istituto comprensivo di Coreglia Antelminelli si aggiudica il secondo posto nell'ambito della selezione regionale


venerdì, 29 maggio 2020, 17:52

Coronavirus, il plasma della Kedrion odora di Marcucci: accuse politiche strumentali e senza senso

Mai avremmo immaginato, neppure nei nostri incubi peggiori, che avremmo finito, un giorno, per difendere la famiglia Marcucci, ma tant'è: l'imbecillità umana non conosce confini, ma, purtroppo, partiti


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio