Anno 3°

sabato, 11 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle

Daniele: “Coreglia, la verità sul servizio scuolabus”

mercoledì, 29 gennaio 2020, 23:06

Giorgio Daniele, ex dirigente del settore amministrativo del comune di Coreglia, interviene per fare luce sulla gestione delle criticità sui trasporti scolastici.

"In questi giorni - esordisce - sono apparsi, sulla stampa online e sui quotidiani locali, diversi articoli dell’amministrazione comunale coreglina, con i quali, affrontando criticità sui trasporti scolastici gestiti direttamente dall’ente (in particolare nelle frazioni di Gromignana e Lucignana) metteva in evidenza di come fosse stata tempestiva e urgente la risposta: con il rientro dalla vacanze scolastiche, gli alunni interessati hanno trovato ad attenderli un nuovo servizio scuolabus, gestito per l’occorrenza da una apposita ditta esterna. Bene, direte, ma dove è la notizia: una soluzione ordinaria ad un problema ordinario. Che bisogno c’è di cercare visibilità sulla stampa? "

"Purtroppo - incalza l'ex dirigente -, come spesso accade, i fatti sono diversi da come si raccontano, e quella che appare una azione ordinaria, nasconde un comportamento di mala gestione e scarsa attenzione, nel nostro caso verso i nostri alunni. Ecco, questo modo di travisare i fatti mi ha spinto a scrivere queste poche righe per onore del vero e a tutela degli uffici che operano in questo delicato settore. Lo scuolabus in questione, unico nel suo genere in questa Valle, è stato immatricolato oltre 25 anni fa, è euro 0, vale a dire non può entrare nella città di Lucca, è privo di cinture, obsoleto e con tanti difetti che hanno comportato non poche spese di manutenzione".

"L’ufficio - spiega Daniele -, pur provvedendo formalmente a revisionare il mezzo (ci mancherebbe altro), ha più volte, in sede di bilancio e/o di variazioni di bilancio, fatto richiesta dei fondi necessari per l’affidamento a ditte esterne del servizio, o, avendo in organico un autista, per l’acquisto di un mezzo, anche usato che garantisse maggiore sicurezza, efficienza ed efficacia. Per una soluzione dignitosa, con circa 9 mila euro, avremmo trovato sul mercato un mezzo più longevo, un euro 3 con tanto di cinture. Niente, mai è giunta una risposta, una condivisione, un compromesso tipo l’acquisto appena descritto. A settembre 2019, alla vigilia dell’inizio dell’anno scolastico, in sede di revisione del mezzo, arriva la sentenza della Motorizzazione Civile: lo scuolabus non può più circolare per legge. La legge e non il buon senso hanno impedito a questo ferro vecchio di portare a scuola i nostri alunni".
 
"Lascio solo immaginare, in caso di incidente, quanti dubbi e quante domande sulla opportunità di far circolare uno scuolabus, ripeto revisionato, ma così obsoleto, sulla impossibilità di trovare qualche migliaia di euro - conclude Giorgio Daniele -. Bene, da settembre, i nostri amministratori sono arrivati fino a dicembre 2019 senza adottare una soluzione concreta ed infine a gennaio 2020 con enfasi hanno annunciato, sindaco in testa, di aver finalmente affrontato e risolto con urgenza la questione! Questi sono i fatti. Avrei preferito tacere, ma dopo il terzo articolo apparso sulla stampa ho ritenuto mio dovere dire come realmente sono andate le cose".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 11 luglio 2020, 14:49

Nuova scuola a Ghivizzano, Grieco: “Un mattone per costruire il futuro”

Lo ha detto l’assessore all’istruzione e formazione, Cristina Grieco, che ha partecipato stamani all’inaugurazione del nuovo plesso scolastico di Ghivizzano, frazione del Comune di Coreglia Antelminelli, presente anche l’assessore all’agricoltura Marco Remaschi


sabato, 11 luglio 2020, 11:17

Inaugurata nuova scuola a Ghivizzano: un fiore all'occhiello per il territorio

Taglio del nastro questa mattina, alle 10, per la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano. Una scuola sicura, innovativa, antisismica, un vero fiore all’occhiello per tutto il territorio. La cerimonia si è svolta alla presenza delle autorità


Prenota questo spazio


venerdì, 10 luglio 2020, 14:10

Sicurezza sulla SP1 e sulla SP25: appena possibile installazione degli autovelox

A dirlo è il consigliere provinciale e sindaco di Pescaglia, Andrea Bonfanti, che è titolare della delega per la viabilità per Lucca e Pescaglia


venerdì, 10 luglio 2020, 11:03

L’Eremo di Sant’Ansano e Lucignana protagoniste della passeggiata ecologica

Dopo il grande successo per i Ri-Puliamo in Compagnia delle passate domeniche la Pro Loco passerà fra due giorni da uno dei posti più romantici della Valle, il Romitorio di Sant’Ansano. Sulle nuove piste pedonali dello slow-way coreglino, in via di  tracciamento da parte degli appassionati locali si scenderà cosi...


giovedì, 9 luglio 2020, 17:40

Taglio del nastro per la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano

Sarà inaugurata sabato 11 luglio alle 10 la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano: un’opera fortemente voluta dell’amministrazione comunale che è riuscita a realizzare una scuola sicura, innovativa, antisismica, un vero fiore all’occhiello per tutto il territorio


giovedì, 9 luglio 2020, 16:20

Bertieri e Baldini (Lega): "Sostenere piccole realtà economiche del territorio"

Yamila Bertieri, consigliere Lega di Borgo a Mozzano, e Massimiliano Baldini, responsabile Lega enti locali Provincia di Lucca, hanno accolto molte segnalazioni provenienti dal mondo del commercio che riguardano le piccole realtà economiche in Mediavalle Garfagnana


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio