Anno 3°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : coreglia

Daniele: “Mancato confronto in tv, non c’è limite al peggio”

mercoledì, 16 settembre 2020, 14:35

Il candidato a sindaco di Coreglia della lista civica "Rialziamo la testa - Insieme", Giorgio Daniele, commenta il mancato confronto tra candidati sull'emittente televisiva NoiTv e le parole del competitor Marco Remaschi.

"Pensavamo che la mancata partecipazione dell’amministrazione alla pubblica e spontanea assemblea chiesta a gran voce dalla popolazione coreglina nel settembre 2018 - esordisce -, fosse stata la pagina più nera del confronto democratico nel nostro comune. No, ancora una volta ci siamo sbagliati; ancora una volta, ha vinto il detto popolare “non c’è limite al peggio”.

"Siamo al termine di una campagna elettorale - incalza il candidato - che vedrà il 22 settembre uscire dalle urne il nuovo sindaco e la nuova amministrazione che governerà per il prossimo quinquennio. Una campagna intensa, ma condotta nelle retrovie, ognuno parla ai propri fans, scrive sui propri social, invia i propri comunicati alla stampa, ma rigorosamente si evita il confronto o lo scontro diretto. Mai si dà al cittadino la possibilità di ascoltare dal vivo i candidati, i loro programmi, le reciproche contestazioni, e magari le risposte ad una platea libera e trasversale. Sono il segno di un tempo tecnologicamente avanzato, ma socialmente indebolito e svilito, negando spesso alla partecipazione e al confronto democratico il centro della scena".

"Per quanto mi riguarda ci ho provato - afferma Daniele -. Sulla pubblica stampa mi sono dichiarato disponibile a sottopormi pubblicamente ad un confronto con tutti i candidati e con il pubblico che volesse essere presente. Ho dato incondizionatamente la mia disponibilità, ho detto: “fatemi sapere data ora e regole, e non mi sottrarrò ad un dibattito su argomenti e vicende che tutti debbono sapere”. Provvidenzialmente è arrivata a tutti i candidati la proposta della emittente televisiva NoiTv. Un confronto paritetico di un ora, con domande uguali per tutti, tempi uguali per tutti, regole uguali per tutti, cosa che del resto viene proposta e fatta in occasione di ogni tornata elettorale e, solitamente partecipata da tutti".

"Ho detto ci siamo - continua il candidato -, quale migliore palcoscenico per confrontarci  ed entrare in contatto con moltissimi elettori del comune e cittadini della Valle. Non ho esitato, dopo una manciata di minuti ho risposto, ho data la mia incondizionata disponibilità ad essere presente. Mai, conoscendo il valore dei miei competitor, ed in particolare di Marco Remaschi (che in questi anni certamente ha frequentato quegli studi televisivi e ci ha accompagnato spesso all’ora di cena con le sue poliedriche interviste), mai dicevo avrei pensato ad un suo rifiuto: ha gettato la spugna o, se fossimo in un’aula di giustizia, “si è avvalso della facoltà di non rispondere”. Roba da non crederci, ma così è, stando al comunicato dell’emittente".

"Cittadini - attacca Daniele -, non siamo su scherzi a parte, neppure in tribunale, qui siamo a sottoporci all’esame della cittadinanza, siamo chiamati in maniera più accessibile e trasparente a presentarci, a dire cosa vogliamo fare, chi siamo e, nel caso, a rendere conto del proprio operato pubblico, ovvero di cosa abbiamo fatto in  un eventuale ruolo pubblico ricoperto fino ad oggi. Coreglia è un comune civile, libero, democratico, con gloriosi patrioti e valorosi liberali, o, espressione di un negletto retaggio culturale tipico di omertose zone d’Italia che via via, nel telegiornali salgono alla cronaca politico-giudiziaria?"

"Vergogna - conclude il candidato -, per i nostri cittadini e per chi dall’esterno ha l’occasione per farsi una idea del nostro comune: io non ci sto, io voglio stare dalla parte della trasparenza, della chiarezza, voglio essere giudicato, apprezzato, criticato alla luce del sole, voglio essere un candidato al ruolo di sindaco e ci voglio arrivare per la via maestra, con un confronto a 360 gradi. Quando si scende nell’agone pubblico, si rinuncia al privato, al personale, a molta della comune privacy, si diventa una” Cosa Pubblica” nell’accezione più alta del termine. Marco Remaschi, non ti piace NoiTv? Ti senti più garantito altrove: parla, detta tu le regole e io mi presenterò, ma ti prego: non avvalerti della facoltà di non rispondere!".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


venerdì, 18 settembre 2020, 08:33

Bertieri (Lega): "Alcune scuole chiuse per la mancata nomina dei supplenti annuali"

Yamila Bertieri, consigliere Lega a Borgo a Mozzano e candidata in regione per la provincia di Lucca, nel proseguire la campagna elettorale sul territorio, è stata contatta da alcuni genitori perché sembra che alcune scuole il 19 settembre saranno chiuse con tanto di circolare arrivata ai genitori


venerdì, 18 settembre 2020, 07:57

Giorgio Daniele chiude la campagna in piazza a Ghivizzano

Questa sera, alle ore 21, assieme ai suoi preziosi candidati, Giorgio Daniele chiuderà, in piazza IV Novembre a Ghivizzano, la campagna elettorale per l'elezione a sindaco del proprio comune, Coreglia Antelminelli


Prenota questo spazio


giovedì, 17 settembre 2020, 18:01

Remaschi chiude la campagna elettorale in piazza a Coreglia

Aperitivo in piazza, nel cuore di Coreglia, per la chiusura della campagna elettorale di Marco Remaschi sindaco e dei dodici candidati della lista che lo sostiene, Unione democratica per Coreglia


giovedì, 17 settembre 2020, 17:56

In fuga dal Pd: altri 50 iscritti restituiscono la tessera

Continua il terremoto in casa Pd. Altri 50 iscritti hanno deciso di non rinnovare o di restituire la tessera del Partito Democratico. È quello che è avvenuto nei circoli Pd di Montecarlo, Vagli, Piazza al Serchio, Minucciano e Barga


giovedì, 17 settembre 2020, 15:08

Montagna, decoro, infrastrutture. Remaschi: "Se eletto, terrò per me alcune deleghe"

Politiche della montagna, vivibilità del territorio, decoro urbano, lavori pubblici e infrastrutture: sono queste le deleghe che Marco Remaschi terrà per sé, nel caso di elezione a sindaco. Un impegno che il candidato della lista Unione democratica per Coreglia va ripetendo da giorni, anche in occasione dei tanti incontri pubblici frazione per frazione,...


giovedì, 17 settembre 2020, 13:00

Doppia chiusura per il candidato Fabrizio Giovannini: incontri a Fornoli e San Romano

Chiusura con il botto per la campagna elettorale del candidato al consiglio regionale Fabrizio Giovannini che, domani, venerdì 18 settembre, organizza due eventi per incontrare gli elettori sia in Media Valle che in Garfagnana


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio