Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle

Pescaglia: cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

venerdì, 26 novembre 2021, 21:38

In occasione della seduta del consiglio comunale di Pescaglia del 23 novembre è stata conferita la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, aderendo all'iniziativa promossa dal Gruppo delle Medaglie d'oro al valor militare nell'ambito del progetto "Milite ignoto, cittadino d'Italia" (1921 -2021). 

Il progetto, pervenuto all'attenzione dei comuni attraverso l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, nasce per commemorare il centenario di traslazione della salma presso l'Altare della Patria riscorso il 4 novembre 2021.

Anche la sezione di Lucca dell'Associazione Nazionale Bersaglieri si è fatta portavoce verso l'Amministrazione al fine di trovare unanime consenso nel deliberare la concessione della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto.

Tale iniziativa, accolta all'unanimità, mira a far riconoscere ovunque la paternità di quel caduto in guerra quale "soldato di tutti", inizialmente simbolo del sacrificio e del valore dei combattenti della prima guerra mondiale poi, nel corso degli anni, divenuto simbolo del sacrificio e del valore di tutti i caduti, in ogni tempo, per la difesa della Patria.

Dopo la conclusione del primo conflitto mondiale nel quale persero la vita circa 650.000 militari italiani, il Parlamento approvò la legge 11 agosto 1921 n. 1075 "Per la sepoltura in Roma, sull'altare della Patria, della salma di un soldato ignoto, caduto in guerra"; la Commissione, appositamente costituita per l'individuazione dei resti mortali di quello che sarebbe diventato il "Milite Ignoto", compì ogni sforzo affinché non fosse possibile individuare la provenienza "territoriale" del Caduto prescelto, né il reparto o la stessa forza armata di appartenenza; l'unico requisito assunto inderogabile fu quello della sua italianità.

Gli sforzi effettuati furono tali che quel soldato, voluto come "di nessuno", fosse percepito come "di tutti".

Il consiglio comunale unanime ha ritenuto di aderire alla proposta sia per l'alto valore simbolico che il conferimento della cittadinanza onoraria al "Milite Ignoto" esprime nell'identificare un militare sconosciuto, caduto combattendo per la Patria, come proprio cittadino, racchiudendo in se' i sentimenti della comunità di Pescaglia, sia per rendere omaggio a quanti hanno dato la vita durante i conflitti armati del Novecento lottando per la libertà, la democrazia e per il valore della fratellanza che deve essere rinnovato e promosso soprattutto tra le nuove generazioni.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


martedì, 25 gennaio 2022, 10:21

Bazar cinese a Chifenti, Lega: "Doveva essere evitato"

Il commissario Lega Salvini Premier della Mediavalle, insieme ai militanti del Carroccio, esprime perplessità in merito ad una nuova attività che ha aperto in una posizione strategica sulla strada statale del Brennero


lunedì, 24 gennaio 2022, 19:27

Remaschi: "Io sono ancora qua, eh già..."

Citando il celebre refrain di Vasco, politicamente, Marco Remaschi è... ancora qua. Eh già. Nonostante la rottura con Marcucci e il Pd, per l'attuale sindaco di Coreglia, oggi segretario regionale di Azione, la passione politica è ancora lungi dello spegnersi


Prenota questo spazio


sabato, 22 gennaio 2022, 11:44

“Non è facile”, un nuovo brano per Simone Corrieri: presto il primo disco

Si dice che le emozioni e le passioni sono il sale della vita e, spesso, è grazie ad esse che si inseguono e raggiungono i sogni: è così per Simone Corrieri, impiegato nel settore cartario che vive a Ghivizzano, con una grande passione, la musica


venerdì, 21 gennaio 2022, 20:46

Lega, Simonetti commissario per la Mediavalle: "Obiettivo amministrative"

Anche la Lega, partito di Matteo Salvini, ingrana la marcia e si prepara per i prossimi appuntamenti politici e amministrativi in Mediavalle del Serchio


giovedì, 20 gennaio 2022, 14:36

Uil: "Assegno unico, oltre al danno la beffa. Importi ridotti e aiuti anche a chi non ha bisogno"

Marzo si avvicina e così anche il nuovo 'assegno unico' che conterrà al suo interno in un unico pagamento gli assegni per il nucleo familiare, il 'bonus mamma domani', l'assegno di natalità o bonus bebè e le detrazioni fiscale


giovedì, 20 gennaio 2022, 13:57

Tari, riduzioni per le utenze domestiche a Coreglia

Agevolazioni Tari 2021 per le utenze domestiche di Coreglia Antelminelli, con forti riduzioni o esenzioni totali sulla bolletta. L'amministrazione Remaschi ha aperto il bando per richiedere il contributo una tantum per il pagamento delle bollette TARI del 2021


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio