Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle

Remaschi (Azione) sulla sanità toscana: “Necessari provvedimenti urgenti"

giovedì, 6 gennaio 2022, 19:22

La sanità Toscana come dovrebbe essere: Azione invia al presidente Giani il suo programma di cambiamento del servizio sanitario toscano. Dieci pagine, realizzate da un gruppo di esperti di livello internazionale, in cui si affrontano tutte le questioni dall'organizzazione regionale alla rete ospedaliera alle case di comunità. Il documento si conclude con i riferimenti bibliografici relativi ai modelli proposti e l'elenco delle prime cinque delibere che il partito di Calenda si attende nei prossimi sei mesi da Giani, Bezzini e dalla nuova direzione generale, in cui ripone molta fiducia. 

"La Giunta sta procedendo in modo troppo lento, affrontando un problema per volta secondo una logica sequenziale e non sistemica come invece l'emergenza che stiamo vivendo vorrebbe – dice Remaschi -. Le difficoltà oggettive dì gestione della pandemia non possono giustificare i ritardi nel rinnovo delle direzioni e l'assenza di una visione del servizio sanitario che non c'è. Inoltre senza avere un piano di riordino degli ospedali e del territorio, le richieste fatte al governo di più risorse di personale, assolutamente necessarie, sono poco credibili se non basate su una riorganizzazione del sistema". Ancora tanti gli sprechi in una organizzazione in cui la confusione è andata aumentando con la pandemia. Inoltre, l'assenza di regole chiare tra settore pubblico e privato, spesso differenti tra azienda e azienda, non favorisce le sinergie. 

"Un'analisi accurata del sistema per una riforma del sistema sanitario regionale non è rimandabile: dobbiamo iniziare subito. È necessario investire nella conoscenza della realtà regionale, il che vuol dire dati epidemiologici, organizzazione e logistica ma anche ascolto dei bisogni specifici dei cittadini e dei loro movimenti, al di fuori di quel modello di rappresentanza istituzionale creato dalla nostra regione che non favorisce la capacità di esprimere efficacemente le proprie idee. Ecco il perché di questo nostro importante contributo che speriamo l'amministrazione regionale voglia "cogliere" – conclude Remaschi.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


martedì, 25 gennaio 2022, 10:21

Bazar cinese a Chifenti, Lega: "Doveva essere evitato"

Il commissario Lega Salvini Premier della Mediavalle, insieme ai militanti del Carroccio, esprime perplessità in merito ad una nuova attività che ha aperto in una posizione strategica sulla strada statale del Brennero


lunedì, 24 gennaio 2022, 19:27

Remaschi: "Io sono ancora qua, eh già..."

Citando il celebre refrain di Vasco, politicamente, Marco Remaschi è... ancora qua. Eh già. Nonostante la rottura con Marcucci e il Pd, per l'attuale sindaco di Coreglia, oggi segretario regionale di Azione, la passione politica è ancora lungi dello spegnersi


Prenota questo spazio


sabato, 22 gennaio 2022, 11:44

“Non è facile”, un nuovo brano per Simone Corrieri: presto il primo disco

Si dice che le emozioni e le passioni sono il sale della vita e, spesso, è grazie ad esse che si inseguono e raggiungono i sogni: è così per Simone Corrieri, impiegato nel settore cartario che vive a Ghivizzano, con una grande passione, la musica


venerdì, 21 gennaio 2022, 20:46

Lega, Simonetti commissario per la Mediavalle: "Obiettivo amministrative"

Anche la Lega, partito di Matteo Salvini, ingrana la marcia e si prepara per i prossimi appuntamenti politici e amministrativi in Mediavalle del Serchio


giovedì, 20 gennaio 2022, 14:36

Uil: "Assegno unico, oltre al danno la beffa. Importi ridotti e aiuti anche a chi non ha bisogno"

Marzo si avvicina e così anche il nuovo 'assegno unico' che conterrà al suo interno in un unico pagamento gli assegni per il nucleo familiare, il 'bonus mamma domani', l'assegno di natalità o bonus bebè e le detrazioni fiscale


giovedì, 20 gennaio 2022, 13:57

Tari, riduzioni per le utenze domestiche a Coreglia

Agevolazioni Tari 2021 per le utenze domestiche di Coreglia Antelminelli, con forti riduzioni o esenzioni totali sulla bolletta. L'amministrazione Remaschi ha aperto il bando per richiedere il contributo una tantum per il pagamento delle bollette TARI del 2021


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio