Anno 3°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

All'Unitre di Coreglia un San Valentino blasonato

mercoledì, 15 febbraio 2017, 15:57

All'Unitre di Coreglia Antelminelli si è festeggiato il San Valentino con gli amori di Casa Mansi raccontati dal Marchese professore Emilio Petrini Mansi della Fontanazza specialista e docente di diritto nobiliare, chiave insolita per rileggere la storia di una stirpe millenaria ma che ha suscitato notevole interesse soprattutto nel pubblico femminile. Analizzando l'albero genealogico della gloriosa e nobilissima famiglia Mansi giunta da Magonza nel 962 al seguito di Ottone I si scorrono i nomi di buona parte delle famglie nobili e patrizie lucchesi come Marchiò, Arnolfini, Minutoli Tegrimi, Orsucci, Spada, Garzoni, Burlamacchi, Cenami, Micheli, Totti, Sinibaldi, Carincioni, Trenta, Boccella, Balbani, Bernardini, Nieri, Menocchi, Forteguerra. Il marchese della Fontanazza ha spiegato il ruolo delle alleanze matrimoniali tra famiglie aristocratiche, per ampliare le proprietà immobiliari terriere e mantenere il proprio status analizzando in particolare il matrimonio di Luigi (1723-1797) con Ersilia Santini, si unirono così due grandi casati tanto da adornare il palazzo di via Santa Giustina, oggi Museo nazionale, di arazzi raffiguranti l'accoppiamento dei due stemmi e l'alcova, la splendida camera degli sposi, dall'unione nacque un unico figlio Raffaele sposatosi a Camilla Parenzi ultima del ramo principale della sua famiglia che portò una ricca dote tra cui la bella villa di Moriano e la tenuta di Monsagrati, un palazzo a Lucca ed una ricchissima collezione di quadri fiamminghi ed olandesi. Anche la parentesi padana è stata trattata attraverso i matrimoni e così troviamo Carlo (1661-1712) che impalmò la Marchesa Eleonora Pepoli di Bologna e dall'unione nacquero Marianna sposata al Marchese Sen. Giovanni Lambertini di Poggio Renatico fratello del Card. Prospero poi Pontefice Benedetto XIV, Anna Maria sposata al Marchese Gaetano Anguissola di Grazzano da cui Teresa che sposa nel 1766 il Principe Giovanni Gonzaga VIII ed ultimo Marchese di Luzzara e Raffaello (1689-1758) che lasciò raramente il feudo della Fontanazza, comprato da Ranuccio Farnese ed elevato dallo stesso sovrano a Marchesato in favore di tutti i maschi eredi e successori dell'investito, ed il palazzo di Piacenza dove morì. Il pubblico ha potuto ammirare tramite le immagini le splendide dimore Mansi dai Palazzi di Lucca, di Bagni di Lucca dove fu Cresimata Maria Cristina di Savoia poi Regina di Napoli a quello Bernardini Mansi di Viareggio oltre alle importanti dimore di campagna come la villa di Segromigno onorata del soggiorno di S.E. Mussolini e fino ad alcuni anni fa, grazie a Marino e Claudia Salom, teatro di innumerevoli e prestigiosi eventi mondani. Ovviamente a richiesta del pubblico è stata affrontata la figura del fantasma dei Mansi, Lucida. Ringraziamenti al Marchese Petrini Mansi sono stati espressi dal Presidente Guglielmo Donati e dall'Avv. Prof. Romina Brugioni dell'Istituto Storico Lucchese. 

 


centro caf strambi


santori


ottica sabrina


prenota_spazio


Altre notizie brevi


prenota_spazio


sabato, 20 gennaio 2018, 16:24

Maltempo, codice giallo fino a domenica mattina per vento e mare mosso

Peggioramento delle condizioni meteo a partire dal pomeriggio di oggi, sabato 20 gennaio, con temporaneo rinforzo del vento e del moto ondoso. Per questo la Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo che interessa le province di Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa e Firenze.


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:51

Lunga percorrenza: positivo incontro Regione-Trenitalia

Nessun servizio Freccia Bianca o Intercity a rischio nell'anno 2018 sulla Tirrenica e sulla dorsale; massimo impegno da parte di Trenitalia per portare avanti e consolidare il percorso di riqualificazione dei treni Intecity; confronto aperto per garantire il massimo coordinamento nella programmazione nazionale e regionale.


prenota_spazio


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:24

Informazione sull'attività del 118, intesa Regione-Assostampa

Regione Toscana, attraverso l'assessorato al diritto alla salute (direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale), e Associazione Stampa Toscana, sindacato unico e unitario dei giornalisti, hanno raggiunto un'intesa su un protocollo, che verrà quanto prima sottoposto alla giunta regionale, nel quale si afferma una forte collaborazione per poter comunicare correttamente...


venerdì, 19 gennaio 2018, 13:01

La Regione finanzia ventuno progetti di formazione professionale per il dopo licenza media

Un investimento di 5,6 milioni di euro per finanziare ventuno percorsi di Istruzione e formazione professionale del sistema duale per il conseguimento della qualifica regionale. Avranno una durata triennale, saranno distribuiti in ognuna delle dieci province toscane e costituiranno una nuova opportunità per gli alunni in uscita dalle scuole medie.


venerdì, 19 gennaio 2018, 11:17

Reddito d’inclusione: aumentano i poveri beneficiari, in Toscana uno su due

Aumentano le famiglie povere che potranno accedere al reddito d'inclusione in Toscana. Dal primo luglio potranno fare richiesta dell'assegno di 5 mila euro l'anno circa una famiglia povera su due. E' una stima dell'impatto che avranno le modifiche ai requisiti per il ReI, previste dalla legge di Bilancio.


giovedì, 18 gennaio 2018, 12:43

Premio Organizzazione Mondiale del Turismo (Unwto) a La Valle dei Cavalieri

L'Organizzazione Mondiale del Turismo dell'ONU (Unwto) ha assegnato, a Madrid,un prestigio premio per l"Innovazione nel turismo alla cooperativa La Valle dei Cavalieri di Succiso, Centro visita del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano. La cooperativa-paese italiana, selezionata tra i finalisti, è salita sul podio come seconda classificata (la prima è un'impresa...


giovedì, 18 gennaio 2018, 11:30

Rincari frutta e verdura, Confagricoltura Toscana: “Le prime vittime sono gli agricoltori”

Se 30 anni fa con il valore equivalente di 100 kg di grano si potevano acquistare 30 kg di pane, oggi se ne comprano solamente 8 kg. Un rapporto che ben spiega la distorsione tra prezzi al consumo e prezzi all'origine e che ha come vittime gli agricoltori.


mercoledì, 17 gennaio 2018, 18:01

Cannabis e farmaci orfani, siglato accordo tra Regione e Farmaceutico Militare

Un accordo importante, che amplia e intensifica la collaborazione tra Regione Toscana e Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare (Unità produttiva dell'Agenzia Industrie Difesa). E' stato firmato stamani dall'assessore al diritto alla salute della Regione Toscana e dall'ingegner Gian Carlo Anselmino, direttore generale dell'Agenzia Industrie Difesa.


mercoledì, 17 gennaio 2018, 17:55

Piano sanitario e sociale, presentata in consiglio l'informativa preliminare

Rete, responsabilità e sostenibilità: sono le tre parole chiave del nuovo Piano Sanitario e Sociale Integrato Regionale 2018-2020. Stamani l'assessore regionale al diritto alla salute, al welfare e allo sport ha presentato al Consiglio Regionale l'informativa preliminare.


mercoledì, 17 gennaio 2018, 12:29

Banche, no a chiusura filiali zone montane e marginali: ok unanime del consiglio regionale a mozione Pd

"La riorganizzazione della rete degli sportelli da parte degli istituti bancari ha visto coinvolte, nella nostra regione, in particolar modo le aree interne e le zone montane e marginali, interessate da tempo anche da un ridimensionamento di altri servizi che rivestono un ruolo cruciale per i cittadini, come ad esempio...


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


Pucciprogetto legno


osteria le verrucole


prenota_spazio


maranello corse


conflavoro


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio