Anno 3°

giovedì, 22 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Visittuscany.com, il nuovo sito presentato oggi alla BIT 2018

domenica, 11 febbraio 2018, 15:07

Proposte di viaggio, spunti e approfondimenti tematici, 310 località per quasi 1.700 attrazioni, specialità enogastronomiche e artigianali, eventi e itinerari da esplorare col proprio smartphone e da percorrere a piedi, in bici, in moto o in auto, a seconda delle stagioni, degli interessi o della posizione geografica, per un totale di ben 9.300 contenuti dedicati alla grande ricchezza culturale e ambientale della Toscana. Visittuscany.com, il nuovo sito di destinazione della Toscana, è un progetto di Regione Toscana, realizzato da Fondazione Sistema Toscana con la collaborazione di Toscana Promozione Turistica e sostituisce www.turismo.intoscana.it. Il nuovo sito è stato presentato oggi alla BIT 2018 dall'assessore regionale al turismo, assieme al direttore di Fondazione Sistema Toscana Paolo Chiappini e al direttore di Toscana Promozione Turistica Alberto Peruzzini.

L'intero patrimonio editoriale prodotto in questi anni e le banche dati sono stati integrati con nuovi formati editoriali, modellati sulle esigenze dei visitatori digitali, e con le "voci della rete": esperienze, impressioni ed emozioni condivise sui social media dai turisti di tutto il mondo. Il risultato è una piattaforma dinamica e in continua evoluzione. Ai visitatori non resta che pianificare la propria vacanza entrando in contatto con le quasi 17.000 strutture ricettive toscane e approfittando delle offerte degli operatori turistici. Da luglio a dicembre 2017 Visittuscany.com ha registrato 1.340.000 visualizzazioni di pagina e quasi 800.000 visite effettuate da 620.000 visitatori unici. Il 55% degli utenti sceglie di navigarlo tramite dispositivo mobile. La maggior parte dei click arrivano dall'Italia (47%), seguita da Stati Uniti (17%) e Regno Unito (9%). Le top destination del pubblico italiano sono, nell'ordine: Pistoia, capitale itali ana della cultura 2017, Firenze e Siena. Leggermente diverse le preferenze dei visitatori anglofoni che cercano maggiormente contenuti su Firenze, Siena e Lucca. Tra i territori è il Chianti a mettere tutti d'accordo, posizionandosi al primo posto sia della classifica italiana sia di quella straniera.

L'ecosistema digitale - Uno degli aspetti più innovativi di visittuscany.com sarà presentata ad aprile e rappresenta la sostanziale evoluzione della sezione MAKE, il backoffice digitale che permetterà a tutti gli attori dell'ecosistema turistico di essere coinvolti attivamente. I Comuni, gli enti e le associazioni di promozione turistica o culturale potranno promuovere contenuti ed eventi, mentre le imprese che a vari livelli si occupano di turismo potranno usufruire della sezione Offerte per promuovere i propri pacchetti, tour o itinerari. Infine, ogni struttura ricettiva presente nel database regionale, nella sezione Alloggi potrà arricchire la propria scheda aggiungendo descrizioni, fotografie, servizi offerti.

I tre pilastri di visittuscany.com - Sono tre i concetti che hanno guidato la progettazione del nuovo sito: contenuto, esperienza e identità. Attraverso il mood visuale, le scelte fotografiche e video, una specifica identità grafica, visittuscany.com vuole restituire al viaggiatore l'essenza di una terra che esprime ovunque bellezza e armonia, in ogni stagione dell'anno. Un'esperienza di navigazione completamente ripensata, più semplice e intuitiva, accessibile ed immersiva. Il lettore avrà l'occasione di mettersi subito in viaggio ancor prima di partire, lasciandosi ispirare dai tanti capitoli di un racconto a più voci. Pregustare i deliziosi piatti della tradizione, immaginare un percorso slow sulla via Francigena o nella bellezza dei borghi e delle città d'arte più celebrate al mondo. Dal livello più alto del menu principale, passando per i livelli intermedi - rappresentati da Temi, Territori, P aesaggi e Stagioni, fino ad arrivare a quelli di maggior dettaglio, Idee, Itinerari e Proposte di viaggio, ma anche Località, Attrazioni e Prodotti - l'architettura di visittuscany.com è stata pensata per garantire la massima accessibilità delle informazioni, offrendo al tempo stesso al turista contenuti dinamici, georeferenziati e arricchiti dalle impressioni di chi c'è già stato, attraverso i contenuti social.

All'interno del sito non manca poi il richiamo a Toscana Ovunque Bella www.toscanaovunquebella.it. Nella scheda di ciascun Comune, infatti, viene suggerita la lettura della storia inedita collegata.

 


marcucci


centro caf strambi


santori


prenota_spazio


Altre notizie brevi


prenota_spazio


mercoledì, 21 febbraio 2018, 16:38

Vaccinazioni in aumento, in Toscana la legge sull'obbligo ha avuto effetto

In Toscana la legge nazionale sull'obbligo delle vaccinazioni ha prodotto il suo effetto. Dal 7 giugno al 31 dicembre 2017, sono 30.586 i bambini e ragazzi "recuperati" in tutte le classi di età (0-16 anni), oltre la metà dei quali, 17.050, nella fascia di età 0-6 anni.


martedì, 20 febbraio 2018, 17:00

Musei, archivi e biblioteche, da oggi più certezze nei finanziamenti

Novità nell'erogazione di finanziamenti a musei, reti di biblioteche e archivi in Toscana. Il sistema introdotto dalla giunta regionale è volto a garantire ai cittadini qualità dei servizi offerti da queste istituzioni culturali e una maggiore continuità.


prenota_spazio


martedì, 20 febbraio 2018, 15:01

Riunita a Parma l'Assemblea della MAB dell’Appennino

L'Assemblea consultiva Mab Unesco si è tenuta a Parma e ha visto una grande partecipazione di amministratori e cittadini dell'Appennino tosco-emiliano. Si è trattato di un passaggio ancora iniziale di valore costituente e fondativo, dopo il primo svoltosi a Reggio Emilia un anno fa.


martedì, 20 febbraio 2018, 13:36

Baccelli (Pd) al mercato di Gallicano

Stefano Baccelli, candidato del centrosinistra alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Lucca, Valle del Serchio, Massarosa, Viareggio e Piana di Lucca, domani, mercoledì 21 febbraio, alle 9.30 sarà al mercato di Gallicano. Dalle 10, invece, al mercato delle Tagliate di Lucca ci sarà il banchetto informativo del PD.


lunedì, 19 febbraio 2018, 15:23

Imposta di soggiorno, ridefiniti i criteri per l'iscrizione dei comuni all'elenco

La giunta regionale ha approvato una delibera con la quale vengono ridefiniti i criteri per l'iscrizione dei Comuni toscani nell'elenco delle località turistiche o città d'arte ai fini dell'applicazione dell'imposta di soggiorno. I nuovi criteri permetteranno una più semplice procedura per l'individuazione delle cosiddette località turistiche come previsto dalla normativa...


venerdì, 16 febbraio 2018, 17:52

Annullato il Veglione della Pentolaccia al Ciocco

E’ stato annullato per motivi tecnici il tradizionale Veglione della Pentolaccia al Renaissance Tuscany, nella tenuta del Ciocco, in programma la sera di domani, 17 febbraio.


venerdì, 16 febbraio 2018, 17:45

Lunedì al Mise Regione e Ministero firmano tre intese per lo sviluppo

 E' in programma per lunedì 19 febbraio alle 12.00 nel salone degli arazzi del Ministero dello sviluppo economico in via Vittorio Veneto a Roma la firma di tre intese per lo sviluppo tra lo stesso ministero e la Regione Toscana.


venerdì, 16 febbraio 2018, 15:30

Mallegni e Zucconi incontrano la cittadinanza al Circolo dei Forestieri di Bagni di Lucca

Sabato 24 febbraio alle 10.45, al ristorante Circolo dei Forestieri, in piazza Jean Varraud a Bagni di Lucca, si terrà un incontro, aperto ai cittadini, con i due candidati del centro-destra Massimo Mallegni (candidato al Senato nel collegio di Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato e Firenze) e Riccardo Zucconi (candidato...


venerdì, 16 febbraio 2018, 14:47

Mallegni (FI) in sala Suffredini a Castelnuovo per parlare di sanità, lavoro e artigianato

Incontro pubblico con Massimo Mallegni aperto ai cittadini, imprenditori e simpatizzanti. Il tre volte sindaco di Pietrasanta e candidato al Senato della Repubblica nel collegio uninominale Toscana 5 che comprende Massa Carrara e Lucca e capolista nel listino proporzionale Toscana 1 che comprende Massa Carrara, Lucca Pistoia, Prato e Firenze è atteso sabato 17 febbraio, alle...


venerdì, 16 febbraio 2018, 14:46

Sportelli Asl in carcere, opportunità di lavoro per i detenuti: un accordo regione-amministrazione penitenziaria

Sportelli amministrativi delle Asl all'interno degli istituti penitenziari. O, viceversa, detenuti che vanno a lavorare nelle sedi Asl. Opportunità lavorative per i detenuti previste dall'accordo di collaborazione tra Regione Toscana e Provveditorato Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria per la Toscana e l'Umbria, siglato stamani dall'assessore regionale al diritto alla salute e al...


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


Pucciprogetto legno


osteria le verrucole


prenota_spazio


maranello corse


conflavoro


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio