Anno 3°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

#ToscanaSicura, le politiche sulla sicurezza portate avanti dalla Regione

sabato, 14 aprile 2018, 14:33

La sicurezza è una partita complessa, che ha bisogno di politiche integrate per centrare l'obbiettivo, e la Regione Toscana, negli ultimi anni, si sta muovendo su tre linee di azione, che poi sono stati anche i temi di discussione ai tavoli dell'evento partecipativo di oggi. Serve la tecnologia, che poi si traduce in telecamere sempre più intelligenti e interconnesse tra di loro ma anche l'uso ad esempio di strumenti come whatasapp per creare gruppi di ‘sorveglianza passiva' tra vicini.. E' necessaria la rigenerazione urbana, ovvero lotta al degrado e quartieri più belli. E' necessario che quei paesi e quartieri siano anche vissuti, una sorta di sicurezza ‘dolce' e preventiva. Perché frequentare strade e giardini, ritirare su i bandoni di fondi sfitti, animare le piazze può prevenire od essere l'a ntidoto ad un senso di insicurezza.

"Una porta blindata in più non può essere la soluzione – riassume l'assessore alla presidenza della Toscana, Vittorio Bugli – Chiudersi indebolisce alla lunga, serve invece un'azione dal basso". Così è stato con i progetti speciali pop-up al Serraglio a Prato o al quartiere Garibaldi a Livorno.

In tre anni la Regione ha distribuito contributi per quasi 3,5 mlioni per finanziare sistemi di videosorveglianza a livello locale. Ne hanno beneficiato 223 Comuni e 18 Unioni.
"Le telecamere - dice – Bugli - aiutano le forza di polizia nelle indagini, aumentano la percezione di sicurezza. Il salto di qualità, rendendole ancora più intelligenti e interconnesse, è quello di farle diventare anche strumenti di prevenzione". L'esperienza senese, con un unico soggetto pubblico che ha progettato un network che copre l'intera provincia, è sicuramente una buona pratica

Con i PIU, i progetti di innovazione urbana, la Regione ha finanziato con i fondi Fesr 2014-200 anche otto diversi interventi di riqualificazione urbana per altrettanti Comuni, con un contributo di quasi 44 milioni.

Ci sono poi i progetti speciali sulla sicurezza: cinque finanziati con quasi seicentomila euro alla fine del 2016 (Livorno, Prato, Pisa, Firenze,Lucca) a cui si è aggiunto di recente Montecatini. Si tratta di esperienze vincenti di presidio e controllo di vicinato, di modalità per ‘aggredire' lo "sballo" notturno e rendere la movida vivibile, della rivitalizzazione di centri storici e di quartieri degradati, con una diversa progettazione urbanistica ma anche l'animazione culturale e artistica.

"Si capisce bene da tutto questo che la sicurezza è qualcosa di molto più complesso di quello che può apparire – chiosa l'assessore Bugli – ed anche per questo è necessario pensare anche alla formazione di specialistici, di cui le amministrazioni locali non possono fare a meno in futuro". 


coppi


notini


ristorante ol bugno


prenota_spazio



Altre notizie brevi


puntoeacapo


lunedì, 25 marzo 2019, 18:32

Anziana trovata morta in casa

L'episodio è avvenuto stamattina (lunedì 25 marzo). Il corpo di una donna di 83 anni è stato trovato, privo di vita, all'interno della sua abitazione, in Val Fegana, dopo che, per diverso tempo, i familiari non riuscivano più a mettersi in contatto con lei. L'anziana conviveva con la figlia.


lunedì, 25 marzo 2019, 18:02

Codice arancione per vento, coordinamento tecnico in Soup: iniziata la fase di attenzione

Si è tenuto questo pomeriggio presso la sala operativa della Protezione civile regionale il punto di coordinamento tecnico in previsione dell'allerta arancione per vento che scatta stasera dalle 21 fino alla mezzanotte di domani, martedì 26 marzo su tutta la Toscana, ad esclusione delle zone del nord-est e del nord-ovest,...


conflavoro


lunedì, 25 marzo 2019, 13:28

Codice arancione per vento in Toscana: l'appello di Rossi

Dal pomeriggio di oggi forti venti di Grecale interesseranno la Toscana, con raffiche fino a 60-70 km/h sull'Alto Mugello; dalla tarda serata (intorno alle ore 21-22) vento forte da nord-est sulle zone appenniniche in estensione alle zone settentrionali della regione entro la mezzanotte e a tutta la regione nella giornata...


venerdì, 22 marzo 2019, 17:13

Celiachia, ecco dove ritirare il nuovo "codice" per l'acquisto di alimenti

Dal 1° maggio 2019 il buono cartaceo per l’acquisto di prodotti destinati a celiaci non potrà più essere utilizzato e sarà sostituito, in base al progetto di dematerializzazione promosso dalla Regione Toscana, da un cosiddetto “codice celiachia” che, presentato assieme alla tessera sanitaria, permetterà l’acquisto di prodotti alimentari specifici.


sabato, 16 marzo 2019, 14:35

Inaugura il nuovo centro socio-sanitario a Castelnuovo

Lunedì 18 marzo alle 10.30 verrà inaugurato il nuovo centro socio-sanitario di Castelnuovo Garfagnana in via Pio La Torre. Saranno presenti, tra gli altri: la direttrice generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Letizia Casani ed il sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi.


venerdì, 15 marzo 2019, 13:00

Mobilitazione straordinaria del PdF di Lucca per il reddito di maternità

Arriva al rush finale la raccolta firme sul reddito di maternità, la proposta di legge di iniziativa popolare presentata il 28 novembre in Cassazione dal Popolo della Famiglia, che ha superato a febbraio il traguardo delle trentamila firme certificate raccolte ai gazebo. Il Popolo della Famiglia di Lucca ha annunciato per...


giovedì, 14 marzo 2019, 15:14

La Riserva Mab Unesco dell'Appennino tosco-emiliano promuove i "Quaderni per il clima"

La Riserva Mab Unesco dell'Appennino tosco emiliano promuove  i #quaderniperilclima un'iniziativa rivolta a tutte le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado attraverso la quale studenti e docenti possono riflettere sul tema del cambiamento climatico che oggi rappresenta un grave problema di rilevanza mondiale.


giovedì, 14 marzo 2019, 14:58

La Misericordia di Borgo festeggia il 122° anno di vita inaugurando due nuovi automezzi

La Misericordia di Borgo a Mozzano celebra i suoi 122 anni di vita: risale infatti al 14 marzo 1897 la fondazione della Confraternita, perché in quel giorno si svolse il “Congresso preparatorio per la fondazione”, che doveva affrontare i problemi “dell’assistenza e trasporto allo Spedale dei poveri infermi”.


giovedì, 14 marzo 2019, 10:24

Valle del Serchio, interrogazione di Giovannetti su agevolazioni per la mobilità nelle aree interne

Sconti per i pendolari che per motivi lavorativi percorrono con forte frequenza le autostrade ma anche esenzioni fiscali. Più in generale forme di sostegno alla mobilità per chi vive lontano dai grandi centri e si deve spostare quotidianamente, oltre a un costante lavoro di potenziamento e efficientamento del trasporto pubblico.


mercoledì, 13 marzo 2019, 12:59

Rifiuti, ecco i numeri per contattare l’Ecocentro di San Pietro in Campo

Sono operativi i nuovi numeri telefonici che i cittadini possono utilizzare per contattare l’Ecocentro di San Pietro in Campo e per qualsiasi altra esigenze legata alla raccolta e smaltimento rifiuti nel territorio comunale di Barga. “Adesso – spiega l’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci – abbiamo questi nuovi numeri per qualsiasi bisogno...


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio

moto