Anno 3°

venerdì, 21 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

#ToscanaSicura, le politiche sulla sicurezza portate avanti dalla Regione

sabato, 14 aprile 2018, 14:33

La sicurezza è una partita complessa, che ha bisogno di politiche integrate per centrare l'obbiettivo, e la Regione Toscana, negli ultimi anni, si sta muovendo su tre linee di azione, che poi sono stati anche i temi di discussione ai tavoli dell'evento partecipativo di oggi. Serve la tecnologia, che poi si traduce in telecamere sempre più intelligenti e interconnesse tra di loro ma anche l'uso ad esempio di strumenti come whatasapp per creare gruppi di ‘sorveglianza passiva' tra vicini.. E' necessaria la rigenerazione urbana, ovvero lotta al degrado e quartieri più belli. E' necessario che quei paesi e quartieri siano anche vissuti, una sorta di sicurezza ‘dolce' e preventiva. Perché frequentare strade e giardini, ritirare su i bandoni di fondi sfitti, animare le piazze può prevenire od essere l'a ntidoto ad un senso di insicurezza.

"Una porta blindata in più non può essere la soluzione – riassume l'assessore alla presidenza della Toscana, Vittorio Bugli – Chiudersi indebolisce alla lunga, serve invece un'azione dal basso". Così è stato con i progetti speciali pop-up al Serraglio a Prato o al quartiere Garibaldi a Livorno.

In tre anni la Regione ha distribuito contributi per quasi 3,5 mlioni per finanziare sistemi di videosorveglianza a livello locale. Ne hanno beneficiato 223 Comuni e 18 Unioni.
"Le telecamere - dice – Bugli - aiutano le forza di polizia nelle indagini, aumentano la percezione di sicurezza. Il salto di qualità, rendendole ancora più intelligenti e interconnesse, è quello di farle diventare anche strumenti di prevenzione". L'esperienza senese, con un unico soggetto pubblico che ha progettato un network che copre l'intera provincia, è sicuramente una buona pratica

Con i PIU, i progetti di innovazione urbana, la Regione ha finanziato con i fondi Fesr 2014-200 anche otto diversi interventi di riqualificazione urbana per altrettanti Comuni, con un contributo di quasi 44 milioni.

Ci sono poi i progetti speciali sulla sicurezza: cinque finanziati con quasi seicentomila euro alla fine del 2016 (Livorno, Prato, Pisa, Firenze,Lucca) a cui si è aggiunto di recente Montecatini. Si tratta di esperienze vincenti di presidio e controllo di vicinato, di modalità per ‘aggredire' lo "sballo" notturno e rendere la movida vivibile, della rivitalizzazione di centri storici e di quartieri degradati, con una diversa progettazione urbanistica ma anche l'animazione culturale e artistica.

"Si capisce bene da tutto questo che la sicurezza è qualcosa di molto più complesso di quello che può apparire – chiosa l'assessore Bugli – ed anche per questo è necessario pensare anche alla formazione di specialistici, di cui le amministrazioni locali non possono fare a meno in futuro". 


coppi


notini


ristorante ol bugno


prenota_spazio



Altre notizie brevi


puntoeacapo


venerdì, 21 settembre 2018, 17:19

Presentazione di “Una Vecchia casa di pietra” di Paolo Puliti a Castelnuovo

Sarà presentato sabato 22 settembre alle 18 presso la Sala "L. Suffredini" il libro "Una vecchia casa di pietra" di Paolo Puliti. Alla presentazione oltre all'autore, originario di Castelnuovo, saranno presenti il sindaco Andrea Tagliasacchi e Arturo Bernava in qualità di moderatore


venerdì, 21 settembre 2018, 13:18

Acli Toscana: “Bene la Regione contro la povertà ma non basta”

"In Toscana abbiamo oltre 200mila persone povere o che vivono in uno stato di indigenza. Numeri in aumento, frutto della crisi che ci ha investito dal 2008. Perché la "ripresina" di questi ultimi tempi ha inciso sul reddito pro capite ma ha aumentato anche le disuguaglianze e ha visto crescere...


prenota_spazio


venerdì, 21 settembre 2018, 11:57

Toscana protagonista di Wiki Loves Monuments 2018

Come ogni anno, Il primo di settembre è iniziata in Italia la settima edizione di “Wiki Loves Monuments” (WLM https://wikilovesmonuments.wikimedia.it/), un concorso certificato dal Guinness World Records come il più grande mai organizzato al mondo.


martedì, 18 settembre 2018, 15:43

Agricoltura di presidio sull'Appennino toscano: 25 gli iscritti al Premio Pontremoli

Entra nella fase finale il Premio Pontremoli 2018, bandito dalla CIA-Agricoltori italiani delle province di Lucca e Massa Carrara, e rivolto ai giovani agricoltori toscani che operano in contesti di particolare svantaggio, o d'isolamento geografico e sociale: a chi resta sull'Appennino, e promuove un’agricoltura che è anche presidio del territorio.


lunedì, 17 settembre 2018, 15:34

Piazza al Serchio: il 18 e 19 settembre sospesa l'attività del CUP

Si comunica che nei giorni di martedì 18 e mercoledì 19 settembre sarà sospesa l'attività dello sportello CUP della Casa della Salute di Piazza al Serchio.


lunedì, 17 settembre 2018, 14:52

Il crowdfunding fra i banchi di scuola con Eppela

Aprire una start up grazie al crowdfunding? Si può imparare anche fra i banchi di scuola. Parte oggi l’iniziativa della piattaforma Eppela dal titolo Young Italian Valley, che ha l’obiettivo di formare nuovi imprenditori e di educarli alle nuove forme di finanziamento ‘dal basso’.


sabato, 15 settembre 2018, 10:58

Peste suina, l'allarme di Confagricoltura: "Toscana a rischio, serve un intervento immediato"

"Stiamo correndo un rischio enorme, se la Regione non si muove subito sarà un disastro per molte delle nostre produzioni", così il presidente di Confagricoltura Toscana Francesco Miari Fulcis lancia l'allarme peste suina dopo la conferma da parte della Commissione europea della notifica da parte del Belgio di due casi di peste...


giovedì, 13 settembre 2018, 15:35

Sergio Tortelli presenta il suo libro "La messa è finita"

Il 22 settembre Sergio Tortelli presenta un libro, "La messa è finita", che trattasi di esperienze di vita vissuta direttamente e indirettamente dell'autore, sintetizzate in poesie e racconti.


giovedì, 13 settembre 2018, 10:49

Ponte delle Catene, inaugurazione cartellonistica e defibrillatore

A Chifenti, sabato 15 settembre alle ore 11, si terrà l'inaugurazione della cartellonistica informativa al Ponte delle Catene. Per l'occasione, inaugurazione di un defibrillatore donato dalla Misericordia di Borgo a Mozzano alla cittadinanza.


mercoledì, 12 settembre 2018, 10:38

Vendemmia 2018, Confagricoltura Toscana: "Vino più tipico grazie al ritorno delle 'mezze stagioni'"

Un vino più tipico, con più aromi e profumi. Grazie, anche, al ritorno delle 'mezze stagioni'. Francesco Colpizzi, presidente federazione vitivinicola di Confagricoltura Toscana fa il punto della situazione di un'annata 2018 che ha visto il ritorno delle "mezze stagioni", di una primavera più fresca e dei  temporali tipici dei mesi estivi: "Queste...


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


maranello corse


conflavoro


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio