Anno 3°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Fattori (Sì): "Nuove tutele per le risorse idriche e aggiornamento del 'Piano di tutela delle acque' della Toscana. Acqua è vita"

sabato, 29 settembre 2018, 09:01

Approvata all'unanimità dal Consiglio regionale la mozione di Sì Toscana a Sinistra che chiede tre impegni fondamentali: dare finalmente applicazione, anche in Toscana, all'articolo 94 del D.lgs 152/2006, individuando in ciascun Comune le aree di ricarica delle falde idriche e sollecitando la definizione dei vari livelli di tutela e protezione di tali aree, al fine di vincolarne gli usi; prevedere la separazione dei circuiti idrogeologici nella realizzazione dei pozzi; predisporre, all'interno del Piano di Tutela delle Acque, la regolamentazione riguardante le zone di protezione, demandando a specifica direttiva la disciplina delle zone di tutela assoluta e delle zone di rispetto.

Resta invece ancora da discutere l'altro atto di Sì Toscana a Sinistra che chiede di rivedere il PUFF (Piano per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari e dei fertilizzanti) vietando l'utilizzo dei prodotti fitosanitari all'interno delle aree di salvaguardia, ossia le zone circostanti ai punti di approvvigionamento dell'acqua destinata all'uso potabile.

"I dati Arpat del 2017 sono allarmanti: il 43% dei corsi d'acqua in Toscana è in uno stato chimico 'non buono' e il 68% dei corpi idrici sotterranei è classificato come 'scarso o scarso localmente'. Il che significa che sono necessarie nuove e più incisive azioni per migliorare lo stato qualitativo dei corpi idrici della nostra regione, vista anche la mancata attuazione in Toscana della disciplina delle aree di salvaguardia delle acque superficiali e sotterranee destinate al consumo umano, a partire dalla necessaria tutela delle aree di ricarica delle falde", così ha esordito Tommaso Fattori, capogruppo di Sì Toscana a Sinistra, nell'illustrare la mozione in aula. Il capogruppo ha anche ricordato che la stessa Arpat, in uno studio del settembre 2017, "invita a dare concreta attuazione ai dispositivi nazionali predisponendo, all'interno del Piano di tutela delle acque della Toscana, la regolamentazione riguardante le zone di protezione, demandando ad una specifica direttiva la disciplina delle zone di tutela assoluta e delle zone di rispetto".

"Fin dal 1999 -ha continuato Fattori- con un articolo di legge poi ripreso nel testo unico dell'ambiente del 2006, le norme del nostro paese prevedono che le Regioni, per mantenere e migliorare le caratteristiche qualitative delle acque superficiali e sotterranee destinate al consumo umano, debbano individuare le aree di salvaguardia distinte in zone di tutela assoluta e zone di rispetto. Devono anche individuare le zone di protezione all'interno dei bacini imbriferi e delle aree di ricarica della falda. La legge nazionale stabilisce infine che per tutelare le acque sotterranee, anche non destinate all'uso umano, le regioni devono individuare e disciplinare tutte le aree di ricarica della falda. Niente di questo è stato fatto."

"Possono apparire questioni tecniche ma in realtà sono di vitale importanza: da questa mappatura, e dalla disciplina che ne deriva, dipende il miglioramento della qualità dell'acqua nei nostri territori. La Regione Toscana, fino alla presentazione della nostra mozione 6 mesi fa, era rimasta inadempiente per quasi 20 anni. Probabilmente sono state molte le pressioni e gli interessi che hanno bloccato l'attuazione delle norme nazionali, dal florovivaismo pistoiese, che fa largo uso di pesticidi inquinanti, fino ad Enel, con le vecchie tecnologie degli impianti geotermici amiatini. Il voto unanime del Consiglio regionale -ha concluso Fattori- segna però l'inizio di una nuova fase e questo mi rincuora, dato che alla tutela dell'acqua è legata la vita stessa e la salute di piante, animali ed esseri umani".

 


coppi


notini


ristorante ol bugno


prenota_spazio



Altre notizie brevi


puntoeacapo


sabato, 20 ottobre 2018, 14:01

Tpl, Ceccarelli: "I gestori offrano ai cittadini un servizio adeguato agli investimenti di Regione ed enti locali"

"Siamo stanchi di leggere sui giornali le dichiarazioni dei gestori del trasporto pubblico locale che quando sono attaccati dagli utenti perché offrono un servizio scadente mettono nel mezzo la Regione. Ora basta".


sabato, 20 ottobre 2018, 13:00

Le condoglianze di "A colpi di Pennarello" e "La Magione del Tau" per la scomparsa della mamma di Alessandro Sesti

Ieri, venerdì 19 ottobre, è venuta a mancare la madre dell'illustratore e vignettista Alessandro Sesti. I cinque "Cavalieri della Magione del Tau", Elena De Nard, Riccardo Innocenti, Gabriele Muratori, Riccardo Pieruccini e Simone Togneri, "La Magione del Tau" e tutto lo staff di "A colpi di Pennarello" gli porgono le loro...


prenota_spazio


giovedì, 18 ottobre 2018, 12:17

Miari Fulcis (Confagricoltura): "Bene il via libera del Tar al calendario venatorio della Regione"

"Siamo soddisfatti come agricoltori che il Tar della Toscana abbia respinto il ricorso delle associazioni animaliste dichiarando legittimi e fondati gli atti della Regione Toscana con cui è stata anticipata la stagione venatoria. I giudici amministrativi hanno mostrato ancora una volta competenza e equilibrio di fronte a un tema che va...


giovedì, 18 ottobre 2018, 10:43

USI-CIT Sanità Toscana: "I fascisti esistono"

La segreteria USI-CIT Sanità Toscana interviene in merito alla manifestazione di sabato scorso, a Fornaci di Barga, contro il pirogassificatore alla Kme.


mercoledì, 17 ottobre 2018, 22:17

A Barga Gigi Simoni presenta la sua biografia

Venerdì 19 ottobre, alle 18, a Palazzo Pancrazi a Barga, Gigi Simoni presenta la sua biografia "Simoni si nasce. Tre vite per il calcio". Saranno presenti Gigi Simoni, gli autori e personaggi del mondo dello sport.


mercoledì, 17 ottobre 2018, 22:05

Caccia, il Tar respinge il ricorso degli animalisti contro il calendario venatorio

Il TAR della Toscana ha respinto l'istanza presentata dalle associazioni Lipu, Wwf, Enpa, Lav e Lac che a settembre avevano fatto ricorso contro il calendario venatorio 2018 -2019 stabilito dalla Regione, che prevede l'apertura anticipata della stagione della caccia.


mercoledì, 17 ottobre 2018, 17:15

Cave, Rossi: "No a condoni, sì alla tutela dei lavoratori durante eventuali sospensioni dell'attività"

"La Toscana è contraria ai condoni e non possiamo accettare l'idea di autorizzazioni rilasciate a sanatoria. Non siamo certo per chiudere le cave o per sospendere l'attività, ma davanti ad abusi importanti, di oltre 1000 mc, non possiamo fare finta di nulla.


lunedì, 15 ottobre 2018, 18:17

A Pieve Fosciana torna “Sapori d’Autunno”

Domenica 21 ottobre torna “Sapori d’Autunno”, la manifestazione di Pieve Fosciana che farà gustare i prodotti tipici della stagione autunnale a basa di farina di neccio. A partire dalle 12:30 un ricco menu, non più a prezzo fisso ma a scelta: un ricco antipasto che comprende i sapori antichi e...


lunedì, 15 ottobre 2018, 11:32

Bonafè nuova segretaria Pd Toscana, il commento di Stefano Baccelli

“Ottimi risultati a Lucca alle primarie del Partito Democratico per la scelta del segretario regionale, sia in termini di partecipazione che di sostegno a Simona Bonafè. Sul territorio lucchese hanno votato 3.140 persone, tra queste in 2486 si sono espresse per Simona Bonafè, l’80,01 % e 621 per Valerio Fabiani,...


sabato, 13 ottobre 2018, 14:35

Filippo Antonini nuovo presidente provinciale Anpi

L'ANPI provinciale di Lucca, l'11 ottobre, durante la propria assemblea territoriale, ha eletto ad unanimità il nuovo presidente provinciale, nella figura di Filippo Antonini. Antonini, nel ringraziare l'ex presidente Gabriella Paolini (dimessasi per motivi familiari), per il proficuo lavoro svolto in questi tempi difficili, ha tracciato - nuovamente - l'impegno dell'associazione nel portare avanti i valori dell'antifascismo, la difesa...


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


maranello corse


conflavoro


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio