Anno 3°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Lucar

Influenza, grande successo della campagna di vaccinazione

mercoledì, 28 novembre 2018, 14:35

Quest'anno, la campagna di vaccinazione antinfluenzale sta funzionando molto bene. Tanto che in alcune aziende, ad appena un mese dall'inizio della campagna vaccinale, le scorte di vaccino (ordinate in base ai consumi dell'anno scorso) sono terminate o stanno terminando. Nessun problema: Estar, l'Ente di supporto tecnico-amministrativo regionale che fa gli acquisti per tutta la regione, ha già ordinato altre dosi, che arriveranno all'inizio della settimana prossima.

"Il fatto che le scorte di vaccino si stiano esaurendo mi sembra un buon segno - è il commento dell'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi - Significa che la campagna vaccinale sta funzionando e che quest'anno si stanno vaccinando tante persone in più rispetto all'anno scorso. Altre dosi sono in arrivo, ordinate da Estar, e nessuno di quanti vogliono vaccinarsi resterà senza vaccino. E' importante che tutti capiscano che il vaccino è lo strumento più efficace per prevenire l'influenza e tutte le complicanze che ne derivano, in particolare per gli anziani e per i soggetti a rischio".

Per la stagione 2018-2019 la Regione ha acquistato, in base alle richieste fatte dalle aziende sui consumi della scorsa stagione, 777.340 dosi di vaccino tetravalente (che copre due ceppi di A e due di B). Eventuali ulteriori fabbisogni di vaccini non programmati devono essere richiesti a Estar, che provvede a fare l'ordine ai fornitori e a consegnare i vaccini alle aziende che ne hanno fatto richiesta. Dal momento della richiesta alla consegna passano circa 10 giorni. Quindi i primi quantitativi di vaccini richiesti verranno consegnati all'inizio della prossima settimana, gli altri entro 10 giorni dalle singole richieste. Al momento, Estar calcola che siano necessarie altre 10-12.000 dosi, oltre alle 777.340 già distribuite alle aziende.

Nell'azienda Toscana centro si è verificata una carenza solo nel territorio pistoiese: per il momento Firenze ha provveduto a fornire le dosi, che ora vengono razionate. In tutto all'azienda erano state consegnate 353.000 dosi (57.400 nell'area pistoiese, 47.000 nell'area empolese, 190.400 in quella fiorentina e 58.200 in quella pratese) con un incremento del 5% rispetto alla scorsa campagna vaccinale. La prossima settimana è previsto l'arrivo di una prima tranche di 2.500 dosi, poi, rispetto alle disponibilità e all'andamento della campagna, sono previsti altri rifornimenti.

L'azienda Toscana nord ovest ha necessità di 5.000-7.000 dosi in più. Ne aveva ordinati il 5% in più rispetto a quelli della stagione precedente, quando erano addirittura avanzati. Quest'anno - dicono dall'azienda - è aumentata molto la vaccinazione degli operatori sanitari: l'anno scorso era il 10%, quest'anno siamo già al 30%.

L'azienda Toscana sud est aveva ordinato e ricevuto 178.000 dosi. Ora ha fatto una richiesta aggiuntiva di 2.000 dosi, che arriveranno la prossima settimana.

Negli ultimi anni il livello di copertura della vaccinazione antinfluenzale anche in Toscana ha subìto una significativa flessione: la copertura più elevata nella popolazione di età pari o superiore a 65 anni è stata raggiunta nella stagione 2009-2010, durante l'emergenza pandemica, (71,1%). Gli anni successivi hanno registrato una continua flessione, anche imputabile ad una insufficiente o errata comunicazione su questioni di sicurezza dei vaccini, che poi si sono rilevate prive di fondamento (vedi tabelle allegate).

Di fatto, nella stagione 2014-2015 si è registrato il minimo storico della copertura vaccinale negli ultrasessantacinquenni, 50,6%; nella stessa stagione, si è avuto il picco più alto di decessi, 23. Nella scorsa stagione 2017-2018, la copertura vaccinale è risultata pari al 55,3% (con 63 casi gravi e ben 15 decessi): anche se in miglioramento, ancora molto lontana dall'obiettivo minimo di copertura vaccinale, fissato al 75% (quello ottimale è del 95%).

Guarda sul sito della Regione le pagine dedicate alla vaccinazione antinfluenzale


coppi


notini


ristorante ol bugno


primomaggio



Altre notizie brevi


puntoeacapo


venerdì, 19 aprile 2019, 16:32

Ungulati, FedagriPesca Toscana: “Fermate i caprioli o chiederemo i danni”

"Oramai non passa giorno che qualche aziende vitivinicola non si rivolga a noi per chiederci aiuto contro i continui attacchi di caprioli e altri ungulati. La misura adesso è davvero colma e chi ha responsabilità di governo, dalla Regione fino al ministro dell'agricoltura deve intervenire.


venerdì, 19 aprile 2019, 10:37

Pasqua, l'allarme di Confagricoltura "In Toscana il 15 per cento in meno di agnello sulle nostre toscane"

A Pasqua, sempre meno agnelli sulle tavole toscane. Il calo è già stato stimato intorno al 15%. 


conflavoro


giovedì, 18 aprile 2019, 13:05

Castelnuovo nel mondo: ospite Gianluca Micchi

Giungerà all'ottavo appuntamento sabato 20 aprile "Castelnuovo nel Mondo", la serie di incontri con Castelnuovesi che hanno avuto una brillante carriera lontano da Castelnuovo ma che qui sono nati.


mercoledì, 17 aprile 2019, 12:41

Tpl: per il 24 aprile corse bus in regime vacanziero

La provincia di Lucca ha previsto per il trasporto pubblico locale per la giornata di mercoledì 24 aprile un programma di esercizio vacanziero, ossia quello previsto durante la chiusura delle scuole.


martedì, 16 aprile 2019, 16:46

A Benabbio raccolta firme contro impianto di Tana Termini

Martedì 23 aprile, dalle 10 alle 12, davanti l'alimentari di Benabbio il gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca" invita i cittadini a firmare la petizione contro la riconversione e la riapertura dell'ex impianto di compostaggio di Tana Termini.


venerdì, 12 aprile 2019, 15:45

Pirogassificatore: dibattito pubblico sulle ragioni del "no" a Fornaci

Rifondazione Comunista promuove un dibattito pubblico sulle ragioni del "no" all’inceneritore della Kme che si terrà lunedì 15 aprile alle 21 presso la sala della biblioteca sopra la stazione di Fornaci di Barga. Partecipano: Giorgio Salvateci, assessore all’ambiente del comune di Barga, Michele Urbano, ingegnere e presidente di Lega Ambiente di Lucca...


venerdì, 12 aprile 2019, 11:34

Ortofrutta, mele: Confagricoltura: "In Toscana i consumi rallentano e calano fino al 12 per cento"

Travolge anche la Toscana il rallentamento dei consumi nel comparto ortofrutticolo registrato in tutta Italia e denunciato già dalla grande distribuzione organizzata.


giovedì, 11 aprile 2019, 17:12

Marmo, Confindustria: “La sentenza del Tar non è completamente negativa”

"Ovviamente la sentenza del Tar non ci lascia soddisfatti, ma leggerla come una totale sconfitta delle nostre ragioni ci appare fuorviante perché i giudici amministrativi nelle loro motivazioni aprono alle nostre osservazioni per quanto riguarda gli sforamenti e suggeriscono una soluzione che preveda un margine di tolleranza che eviti il blocco...


mercoledì, 10 aprile 2019, 13:27

Bando per la richiesta di sussidi per studenti con disabilità

L’Ufficio scolastico territoriale di Lucca sollecita le scuole del territorio a presentare la propria candidatura relativamente all’Avviso DRTO.4094 del 28/03/2019 emanato dall’USR Toscana, sulla scorta del DD 1654 del 05/12/2017, per la presentazione di progetti finalizzati all’acquisto, all’adattamento, alla trasformazione e all’effettivo utilizzo di sussidi didattici per gli studenti con disabilità.


mercoledì, 10 aprile 2019, 13:01

Tonini: “Dimissioni Angelini, sciocca pretesa di Ambiente, sicurezza, sviluppo”

Vivaldo Tonini, che ha partecipato alle elezioni del Consorzio di Bonifica Toscana Nord nella sezione due della lista Insieme per il Territorio, commenta la richiesta di dimissioni del candidato Fortunato Angelini da parte della lista “Ambiente, Sicurezza, Sviluppo”.


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio

moto