Anno 3°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Appalti, proposta di legge Pd per favorire imprese del territorio

giovedì, 20 dicembre 2018, 13:22

Garantire il più possibile l’affidamento di lavori pubblici a imprese toscane. È l’obiettivo delle “Disposizioni organizzative in materia di procedure di affidamento di lavori", presentate oggi in conferenza stampa a Firenze da Leonardo Marras, capogruppo Pd Regione Toscana e Stefano Baccelli, presidente commissione Infrastrutture.

«Mentre la Giunta – ha spiegato Marras - sta definendo con sindacati e associazioni del settore un più ampio protocollo sugli appalti pubblici, il gruppo Pd avanza questa proposta che riguarda quelli compresi tra 40.000 euro e 1 milione e va a colmare un vuoto normativo statale. Il governo – ha ricordato – in questi giorni sta cercando maldestramente di correre ai ripari alzando le soglie per gli affidamenti diretti, secondo una logica priva di senso e foriera di grandi problemi di gestione. Noi, invece, cerchiamo di dare valore alle gare pubbliche e alla qualità delle esecuzioni chiamando il tessuto locale a concorrere con certezza nel mercato degli appalti del territorio. Crediamo – ha concluso Marras – che nei limiti dettati dalle norme europee e nazionali questa proposta di legge possa rappresentare davvero un valore aggiunto per le imprese toscane e l’occupazione».

«Questa proposta di legge – ha spiegato Baccelli – è frutto diretto della nostra esperienza amministrativa. In materia di appalti pubblici il duplice obiettivo di una pubblica amministrazione è essenzialmente quello che l'opera sia eseguita a regola d'arte e in tempi certi. Per raggiungerlo la via è quella di coinvolgere il più possibile le imprese del territorio, che sono più vicine e conoscono meglio le esigenze locali. In questo modo riusciamo inoltre a creare nuova e buona occupazione nella nostra regione. Il modello che abbiamo preso in considerazione è quello dell'albo dei fornitori, che già avevamo adottato, per esempio, in Provincia di Lucca. Qualora non sia scelto questo criterio, abbiamo disciplinato in modo obbligatorio e cogente il metodo del sorteggio, oggi prevalentemente utilizzato, imponendo la partecipazione del 50% delle imprese del territorio. L’obiettivo ulteriore che ci poniamo – ha concluso Baccelli – è quello di promuovere questa buona pratica presso tutti gli enti locali».

Nello specifico, le nuove disposizioni prescrivono due strade da seguire. Una è quella di stilare elenchi delle imprese da invitare, facendo particolare attenzione al rispetto del principio della rotazione e al possesso, da parte degli operatori economici, di certificazioni di qualità. La seconda è quella del sorteggio, metodologia normalmente utilizzata per questo tipo di procedure, che, in base a questa normativa, però, presenta una novità: si dovrà necessariamente garantire la partecipazione del 50% di imprese iscritte alle Camere di Commercio della Toscana. Sarà START, il Sistema Telematico di Acquisti della Regione Toscana, a assicurare attraverso procedure informatizzate, la presenza di almeno metà soggetti della nostra regione. Mentre sarà una delibera di Giunta a disciplinare, con apposite linee guida, le modalità dei costituzione e gestione degli elenchi degli operatori economici da consultare, eventualmente distinti per categoria e fascia di importo, in modo da garantire capillarmente la partecipazione di micro, piccole e medie imprese che rispettino parametri di qualità in materia ambientale, sociale, di sicurezza e salute dei lavoratori o altro, appositamente certificati. Le nuove disposizioni sono rivolte alla Regione e ai relativi enti dipendenti (ASL ed Estar compresi) ma se ne promuove l’applicazione a tutti gli enti locali attraverso l’utilizzo della piattaforma START. In questo modo si punta a valorizzare il tessuto economico toscano e le sue piccole e medie imprese, quelle che tra le altre cose possono, per prossimità operativa, offrire maggiore certezza dei tempi di realizzazione e nel contempo si promuove la più ampia partecipazione di realtà economiche di qualità comprovata in diversi settori attraverso certificazioni.


coppi


notini


ristorante ol bugno


prenota_spazio



Altre notizie brevi


puntoeacapo


venerdì, 22 marzo 2019, 17:13

Celiachia, ecco dove ritirare il nuovo "codice" per l'acquisto di alimenti

Dal 1° maggio 2019 il buono cartaceo per l’acquisto di prodotti destinati a celiaci non potrà più essere utilizzato e sarà sostituito, in base al progetto di dematerializzazione promosso dalla Regione Toscana, da un cosiddetto “codice celiachia” che, presentato assieme alla tessera sanitaria, permetterà l’acquisto di prodotti alimentari specifici.


sabato, 16 marzo 2019, 14:35

Inaugura il nuovo centro socio-sanitario a Castelnuovo

Lunedì 18 marzo alle 10.30 verrà inaugurato il nuovo centro socio-sanitario di Castelnuovo Garfagnana in via Pio La Torre. Saranno presenti, tra gli altri: la direttrice generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Letizia Casani ed il sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi.


conflavoro


venerdì, 15 marzo 2019, 13:00

Mobilitazione straordinaria del PdF di Lucca per il reddito di maternità

Arriva al rush finale la raccolta firme sul reddito di maternità, la proposta di legge di iniziativa popolare presentata il 28 novembre in Cassazione dal Popolo della Famiglia, che ha superato a febbraio il traguardo delle trentamila firme certificate raccolte ai gazebo. Il Popolo della Famiglia di Lucca ha annunciato per...


giovedì, 14 marzo 2019, 15:14

La Riserva Mab Unesco dell'Appennino tosco-emiliano promuove i "Quaderni per il clima"

La Riserva Mab Unesco dell'Appennino tosco emiliano promuove  i #quaderniperilclima un'iniziativa rivolta a tutte le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado attraverso la quale studenti e docenti possono riflettere sul tema del cambiamento climatico che oggi rappresenta un grave problema di rilevanza mondiale.


giovedì, 14 marzo 2019, 14:58

La Misericordia di Borgo festeggia il 122° anno di vita inaugurando due nuovi automezzi

La Misericordia di Borgo a Mozzano celebra i suoi 122 anni di vita: risale infatti al 14 marzo 1897 la fondazione della Confraternita, perché in quel giorno si svolse il “Congresso preparatorio per la fondazione”, che doveva affrontare i problemi “dell’assistenza e trasporto allo Spedale dei poveri infermi”.


giovedì, 14 marzo 2019, 10:24

Valle del Serchio, interrogazione di Giovannetti su agevolazioni per la mobilità nelle aree interne

Sconti per i pendolari che per motivi lavorativi percorrono con forte frequenza le autostrade ma anche esenzioni fiscali. Più in generale forme di sostegno alla mobilità per chi vive lontano dai grandi centri e si deve spostare quotidianamente, oltre a un costante lavoro di potenziamento e efficientamento del trasporto pubblico.


mercoledì, 13 marzo 2019, 12:59

Rifiuti, ecco i numeri per contattare l’Ecocentro di San Pietro in Campo

Sono operativi i nuovi numeri telefonici che i cittadini possono utilizzare per contattare l’Ecocentro di San Pietro in Campo e per qualsiasi altra esigenze legata alla raccolta e smaltimento rifiuti nel territorio comunale di Barga. “Adesso – spiega l’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci – abbiamo questi nuovi numeri per qualsiasi bisogno...


mercoledì, 13 marzo 2019, 10:29

Sanità, ok a risoluzione per tavolo tecnico su aree periferiche e montane. Giovannetti: “Importante segnale di attenzione anche per Valle del Serchio”

Costituire un tavolo tecnico che coinvolga rappresentanze istituzionali locali e regionali, l’Azienda unità sanitaria locale e rappresentanti delle associazioni, con l’obiettivo di dare risposte concrete ai territori disagiati e per sostenere e rafforzare l’assistenza sanitaria nelle zone periferiche e montane.


martedì, 12 marzo 2019, 12:48

Incontro con il noto astrologo Massimo Bomba a Castelnuovo

Sabato 16 marzo, presso la Sala Suffredini a Castelnuovo di Garfagnana si terrà, su invito del presidente del consiglio comunale Francolino Bondi, la conferenza del Maestro Astrologo Massimo Bomba, organizzata in collaborazione con il Lions Club Garfagnana presieduto dal dott. Carlo Puccini.


lunedì, 11 marzo 2019, 15:32

Consiglio comunale a Borgo a Mozzano

Convocazione in seduta pubblica straordinaria di prima convocazione il 14 marzo alle 18 e, in seconda convocazione, per il 15 marzo, alle 21, del consiglio comunale nel palazzo del comune di Borgo a Mozzano.


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio

moto