Anno 3°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Lucar

Latte ovino, Remaschi incontra il Commissario del Forteto: confermata produzione pecorino

mercoledì, 2 gennaio 2019, 17:07

Questa mattina l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi ha incontrato Jacopo Mazzetti, commissario della cooperativa Il Forteto recentemente nominato dal Ministero per lo Sviluppo Economico. Al centro dell'incontro la crisi del mercato del latte ovino e la volontà del Forteto di continuare con la produzione di pecorino. Il prossimo martedì, 8 gennaio, l'assessore riceverà anche i lavoratori ed i soci della cooperativa, che nelle settimane scorse avevano fissato un appuntamento per poter parlare delle loro preoccupazioni per la tenuta occupazionale e produttiva della cooperativa. 

L'incontro tra Remaschi e Mazzetti si inserisce nell'ambito delle consultazioni che l'assessorato sta portando avanti per fronteggiare la crisi del settore della lavorazione del latte ovino, particolarmente importante per la Toscana. Il Commissario ha ribadito la volontà di mantenere attive le produzioni agricole ed agroalimentari ad oggi praticate dalla cooperativa, di cui una parte consistente è rappresentata proprio dalla produzione di pecorino.

Mazzetti ha confermato la volontà di continuare a ritirare oltre tre milioni di litri di latte di pecora all'anno, provenienti da circa 70 allevamenti toscani, ed ha informando l'assessore che è attualmente in corso una trattativa per la definizione dei contratti e del prezzo di fornitura.

"Prendiamo atto di questi importanti segnali – ha affermato Remaschi – che vanno nella direzione della salvaguardia di una delle produzioni di punta del nostro paniere di eccellenza, assai conosciuto ed apprezzato dai consumatori, anche all'estero". L'assessore ha inoltre esposto le linee essenziali del pacchetto di misure che saranno messe in campo dalla Regione Toscana, per il sostegno complessivo all'intera filiera zootecnica, tra le quali rientrano anche le iniziative per la promozione dei formaggi pecorini toscani.


coppi


notini


ristorante ol bugno


maxibazar


prenota_spazio


Altre notizie brevi


puntoeacapo


giovedì, 27 giugno 2019, 09:01

Un futuro per Bagni di Lucca: incontro pubblico con Mallegni

Il gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca" e i due consiglieri comunali Laura Lucchesi e Claudio Gemignani invitano lunedì 8 luglio alle 21 gli abitanti di Guzzano, Gombereto, Longoio e Mobbiano, San Gemignano, Pieve, Vetteglia, San Cassiano e Palleggio ad un incontro pubblico presso la terrazza del "Ristorante da...


mercoledì, 26 giugno 2019, 11:06

Terzo settore, Acli Toscana: “No a ulteriori slittamenti per adeguare gli statuti delle Onlus”

"Al Terzo Settore non servono altre proroghe e altre incertezze, servono tempi certi e regole chiare" questo l'appello che Acli Toscana rivolge ai parlamentari toscani presenti in Parlamento.


conflavoro


domenica, 23 giugno 2019, 09:42

Un futuro per Bagni di Lucca: incontro pubblico a Montefegatesi

Il gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca" e i due consiglieri comunali Laura Lucchesi e Claudio Gemignani invitano gli abitanti di Montefegatesi e località limitrofe, Le Valli, Albereta, martedì 25 giugno alle 21, ad un incontro pubblico presso "Il Circolo" di Montefegatesi.


martedì, 18 giugno 2019, 17:05

Al via la "Scampagnata" con tiro della forma

Domenica 23 giugno, in un paesino chiamato Alva, si terrà la "Scampagnata", una festa italiana annuale. Quest'anno, come evento unico mai fatto, si svolgerà il tiro della forma. Come ospiti e campioni di tiro verranno Roberto Lazzurri & Nico Santi che dimostreranno in terra scozzese questo antico sport.


martedì, 18 giugno 2019, 11:15

Disabili, dalla regione 400 mila euro per favorire la mobilità individuale

Acquisto di autoveicoli nuovi o usati, adattati o da adattare, modifica degli strumenti di guida, per il trasporto delle persone con disabilità, conseguimento delle patenti di guida delle categorie A, B e C speciali. A tutto questo è destinato il contributo di 400.000 che la Regione mette a disposizione per...


lunedì, 17 giugno 2019, 11:46

La Riserva di Biosfera dell'Appennino Tosco Emiliano in casa UNESCO a Parigi per il Ministero dell'Ambiente

E' la Biosfera dell'Appennino Tosco-Emiliano la Riserva incaricata dal Ministero dell'Ambiente a organizzare la partecipazione dell'Italia alla 31a sessione del "Man and the Biosphere Programme International Co-ordinating Council (MAB-ICC)", la conferenza internazionale che si terrà a Parigi presso la sede UNESCO dal 17 al 21 giugno. Durante il Consiglio sarà presentato...


sabato, 15 giugno 2019, 11:27

Via Francigena, soddisfazione di Ciuoffo per Toscana che consolida presenza nell'AEVF

"Grande soddisfazione per una Toscana che vede riconosciuto l'impegno che Regione e Comuni hanno dedicato allo sviluppo ed all'affermazione della via Francigena". Così l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, commentando il rinnovo delle cariche sociali dell'AEVF avvenuto ieri a Besancon, in Francia, dove si è tenuta l'assemblea generale dell'Associazione.


giovedì, 13 giugno 2019, 10:15

Montagna, Toscana vara legge contro abbandono. Confcooperative e Cna: "Soddisfazione per provvedimento utile e necessario"

"La montagna deve essere considerata a tutti gli effetti un sistema economico da valorizzare in grado di integrarsi nel complesso dell'economia regionale. Per questo esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per l'attenzione data dalla Regione Toscana e dal Consiglio Regionale" E' quanto dichiarato dal coordinatore del Tavolo della Montagna del Comune di Pistoia Alessandro Sottili...


lunedì, 10 giugno 2019, 16:47

La Mappa del Tesoro: estate nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano

La biodiversità è un tesoro che va preservato, e chi può farlo meglio dei bambini, ovvero il futuro del nostro territorio? Per questo il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano insieme a Legambiente promuovono "La mappa del tesoro", ovvero settimane rivolte ai ragazzi per conoscere il patrimonio naturale del Parco e l'importanza...


venerdì, 7 giugno 2019, 11:26

Agricoltura, dimezzata la produzione di miele di acacia in Toscana

La produzione miele di acacia quest'anno ha avuto un tracollo (si parla di oltre il 50 per cento rispetto alla produzione consueta) a causa del maltempo che ha danneggiato la fioritura, ma ora la speranza degli agricoltori è rivolta alle altre fioriture, in particolare quelle di castagno e di girasole che servono alla...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio