prenota
prenota_spazio

Anno 3°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Migranti, 45 in arrivo in Toscana da Cara di Castelnuovo di Porto. Mozione di Baccelli (Pd)

giovedì, 31 gennaio 2019, 13:11

“Siamo di fronte a una gestione grottesca, brutale e paradossale del fenomeno migratorio da parte del Governo, laddove, a fronte di persone trattate come ostaggi e lasciate al largo dei nostri mari , vengono assegnati ai territori della Toscana 45 ospiti del Cara di Castelnuovo di Porto senza alcuna informazione sul loro status giuridico, sulle loro condizioni di salute, età, collocazione territoriale, dopo aver fatto sgomberare repentinamente e senza spiegazioni la struttura”. A dirlo è Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd, promotore della mozione “in merito alla ricollocazione degli ospiti del Centro di accoglienza per i richiedenti asilo di Castelnuovo di Porto (Roma), decisa dal Governo, nel territorio della Toscana ”. Ottenere dal Ministero degli Interni chiarimenti sui profughi in arrivo dal centro laziale, il numero effettivo, il loro status giuridico, l’eventuale presenza di minori, darne comunicazione in Consiglio regionale, garantire a queste persone un effettivo percorso di accoglienza e integrazione: sono gli impegni che con questo provvedimento Baccelli sollecita alla Giunta.  “Lo sgombero del Cara di Castelnuovo è stata  un’operazione scellerata, messa in atto all’improvviso, senza alcun coinvolgimento delle istituzioni o della rete di volontariato che vi opera, lasciando per strada famiglie, interrompendo percorsi di integrazione da tempo intrapresi, e perfino causando la perdita di posti di lavoro, per quanto riguarda gli operatori di servizi assistenziali: così si calpesta la dignità delle persone, si ledono diritti fondamentali e non si affronta una questione che merita tutta la serietà e l’accuratezza del caso. – spiega Baccelli –  La Regione ha dovuto apprendere dalla stampa che circa 45 ospiti provenienti dal centro sarebbero stati trasferiti nel territorio toscano, senza nessuna indicazione sulla destinazione finale o sui requisiti previsti dalla nuova normativa per restare all’interno del sistema di accoglienza toscano. Tutto questo non fa che confermare gli aspetti nefasti del cosiddetto decreto Sicurezza che, a dispetto del suo nome, produce solamente maggiore incertezza, riducendo gli spazi di integrazione con le comunità locali e favorendo il passaggio dei migranti alla condizione di clandestinità. Un decreto ‘insicurezza’ insomma che va in direzione contraria agli slogan tanto sbandierati, alimentando le difficoltà nel gestire un fenomeno complesso e rischiando di ingenerare al contrario diffidenza e timori nelle comunità coinvolte. La Regione Toscana negli ultimi anni ha promosso politiche volte a governare il fenomeno migratorio coinvolgendo Prefetture, enti locali e terzo settore, per mettere in atto un modello di accoglienza diffusa, in grado di garantire inclusione, sicurezza e preservare la coesione delle comunità locali. E il Governo cosa fa? Prende i migranti come fossero pacchi postali, li sposta da un territorio a un altro, quasi a fare uno ‘scaricabarile’. E finisce solo per creare confusione e aumentare le difficoltà di tutti”.

“Con la mozione chiedo quindi alla Regione, proprio nel solco di quanto portato avanti in questi anni riguardo alla gestione del fenomeno, di attivarsi nei confronti del Ministero degli Interni per chiarire ufficialmente il numero dei profughi in arrivo in Toscana da Castelnuovo di Porto, e ottenere qualsiasi informazione utile, per garantire un’adeguata accoglienza, monitorare il percorso di effettiva integrazione sui territori, evitare che si creino situazioni di confusione, foriere di minor sicurezza per i cittadini”, conclude Baccelli.

 


fishandchips


notini


bistecca


settimana


coppi


maxibazar


ristorante ol bugno


Altre notizie brevi


crisciolette


venerdì, 16 agosto 2019, 10:53

Agricoltura, per i giovani arrivano i super stage in Australia e negli Usa

Uno stage nelle vigne australiane e nei ranch statunitensi. L'opportunità del tirocinio all'estero arriva dall'Associazione Giovani di Confagricoltura ed è dedicata ai giovani agricoltori e agli studenti di Agraria, di Scienze forestali e di Enologia.


venerdì, 16 agosto 2019, 09:03

Occupazione disabili, oltre 5 milioni per le 10 province toscane

Assegnati dalla Regione Toscana all'Arti, l'agenzia regionale per l'impiego, i fondi per l'occupazione dei disabili sulla base della legge 68/1999. L'importo complessivo è di oltre 5 milioni 520 mila euro, che saranno impiegati in diverse misure e progetti, nonché suddivisi tra le dieci province toscane.


conflavoro


mercoledì, 14 agosto 2019, 12:33

Barga, raccolta rifiuti 15 e 16 agosto

Verrà effettuata come da ecocalendario anche giovedì 15 agosto, nel comune di Barga, la raccolta dei rifiuti.


martedì, 13 agosto 2019, 12:55

Coreglia, orari per ritiro tesserini venatori

Coreglia, ecco gli orari per il ritiro dei tesserini venatori: Martedì 29 agosto (Palazzo Comunale Coreglia Ant.lli orario 10-12; Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19), giovedì 22 agosto (Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19); martedì 27 agosto (Palazzo Comunale Coreglia Ant. orario 10-12; Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19); giovedì 29 agosto (Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19).


venerdì, 9 agosto 2019, 12:41

Agriturismo, Confagricoltura Toscana alla Regione: “Fermate la nuova legge”

Confagricoltura Toscana chiede alla Regione un passo indietro sulla proposta di legge che rivede la disciplina dell'agriturismo: "Le limitazioni imposte alle piazzole negli agricamping, al numero di posti letto e alle trasformazioni di volumi inutilizzati da destinare all'agriturismo sono penalizzanti e limitano lo sviluppo delle aziende che già devono fare i conti con i...


martedì, 6 agosto 2019, 15:14

Festa de l'Unità a Gallicano

Ottima cucina, spettacoli per tutte le età, solidarietà, incontri e dibattiti di grande spessore, sport e tante attrazioni per grandi e piccini: questi sono gli ingredienti principali dell'attesa edizione 2019 della Festa de l'Unità presentata quest’oggi in anteprima dai segretari PD di Barga e GallicanoLara Baldacci e Luciano Mazzanti e...


lunedì, 5 agosto 2019, 08:46

Sistema Ambiente, chiusura uffici a Borgo a Mozzano

“Sistema Ambiente Spa” comunica che gli uffici amministrativi e TIA di Via delle Tagliate III, Trav. IV 136 - Borgo Giannotti e Borgo a Mozzano saranno chiusi al pubblico dal giorno 12 agosto al 16 agosto compreso.


venerdì, 2 agosto 2019, 14:29

Barga: numero verde guasti e segnalazioni illuminazione pubblica

Il comune di Barga e la Società Engie Italia affidataria del servizio di gestione degli impianti di pubblica illuminazione, comunicano che per eventuali segnalazioni di guasti e/o interruzioni del servizio, i cittadini possono rivolgersi al numero verde 800 123 526 disponibile H24.


venerdì, 2 agosto 2019, 10:44

Olio, ​Confcooperative "​In Toscana produzione in calo del 20%"

Un calo della produzione del 20% rispetto al 2018, soprattutto nell'entroterra toscano. Meglio invece sulla costa, che da Livorno e Grosseto lascia intravedere un'annata niente male. Sono le due facce della Toscana dell'olio emersa da una prima indagine fatta da Fedagri Confcooperative Toscana tra i produttori locali per avere una...


giovedì, 1 agosto 2019, 18:34

Musica e divertimento a Camporgiano

Musica e tanto divertimento: è cosi che il "Davys Cafe", in via Garibaldi a Camporgiano, si trasforma. E per rendere una serata davvero speciale cosa manca? La spiaggia. 200 mq di sabbia direttamente dal mare! Arriva anche lei al Davys per festeggiare l'estate 2019 in compagnia di buona musica, mojito,...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio