Anno 3°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Lucar

Ungulati, i coltivatori toscani si mobilitano contro l’emergenza

mercoledì, 13 febbraio 2019, 11:16

"E' evidente che siamo di fronte a un'emergenza che, come ci hanno purtroppo dimostrato i fatti di Milano e i tanti fatti che succedono continuamente in Toscana, oramai ha superato i livelli di guardia. Per questo abbiamo deciso una mobilitazione collettiva con tutte le associazioni del mondo agricolo che dalla Toscana faccia sentire il proprio allarme sia alle istituzioni regionali che nazionali" così Luca Sanjust presidente di Avito, l'associazione che raggruppa tutti i consorzi di vino toscani riassume il senso del vertice che l'associazione ha tenuto lo scorso 23 gennaio con tutte le organizzazioni delle aziende agricole e del mondo cooperativo.

"Abbiamo sollecitato le varie organizzazioni toscane - spiega Sanjust - di verificare con i loro rispettivi livelli nazionali l'opportunità di andare a sollevare il problema gestione ungulati a livello parlamentare e legislativo. Siamo dinanzi ad una grossa contraddizione: infatti mentre la proprietà degli animali è in capo allo Stato, la loro gestione è delegata alle Regioni che però non hanno le risorse necessarie per farlo né queste le vengono trasferite dallo Stato".

"Il problema che sollevano le categorie agricole - continua il presidente di Avito - non è relativo alla mera richiesta dei risarcimenti dei danni, alle produzioni agricole ed agli impianti vitati, ai terrazzamenti, provocati dagli ungulati, che comunque esiste e viene solo parzialmente soddisfatto, ma la predisposizione di piani concreti per superare definitivamente questa emergenza" per ricondurre ad una presenza sostenibile il numero dei capi, anche con soluzioni di lungo termine che vadano oltre il semplice abbattimento, che risolve solo la fase di emergenza.

"Va in questa direzione - aggiunge Sanjust - la nostra richiesta, sostenuta da tutte le organizzazioni professionali, e cooperative del mondo agricolo della Toscana, con qualche richiesta più stringente e mirata come ad esempio una maggiore efficacia sia nel campo degli abbattimenti da parte delle squadre dei cinghialai, che dei risarcimenti dei danni, che della semplificazione delle procedure per permettere anche ai proprietari dei fondi di procedere agli abbattimenti, rotazione delle squadre nella direzione comunque di un rapido rinnovo della legge obiettivo regionale di cui abbiamo potuto constatare che, anche se timido, qualche miglioramento l'ha prodotto. Una legge regionale che assolutamente dovrà essere migliorata snellendo le procedure burocratiche, controllando e migliorando la gestione e operatività degli ATC e principalmente concretizzando una maggiore rispondenza degli abbattimenti ai piani programmatici".


coppi


notini


ristorante ol bugno


primomaggio



Altre notizie brevi


puntoeacapo


venerdì, 19 aprile 2019, 16:32

Ungulati, FedagriPesca Toscana: “Fermate i caprioli o chiederemo i danni”

"Oramai non passa giorno che qualche aziende vitivinicola non si rivolga a noi per chiederci aiuto contro i continui attacchi di caprioli e altri ungulati. La misura adesso è davvero colma e chi ha responsabilità di governo, dalla Regione fino al ministro dell'agricoltura deve intervenire.


venerdì, 19 aprile 2019, 10:37

Pasqua, l'allarme di Confagricoltura "In Toscana il 15 per cento in meno di agnello sulle nostre toscane"

A Pasqua, sempre meno agnelli sulle tavole toscane. Il calo è già stato stimato intorno al 15%. 


conflavoro


giovedì, 18 aprile 2019, 13:05

Castelnuovo nel mondo: ospite Gianluca Micchi

Giungerà all'ottavo appuntamento sabato 20 aprile "Castelnuovo nel Mondo", la serie di incontri con Castelnuovesi che hanno avuto una brillante carriera lontano da Castelnuovo ma che qui sono nati.


mercoledì, 17 aprile 2019, 12:41

Tpl: per il 24 aprile corse bus in regime vacanziero

La provincia di Lucca ha previsto per il trasporto pubblico locale per la giornata di mercoledì 24 aprile un programma di esercizio vacanziero, ossia quello previsto durante la chiusura delle scuole.


martedì, 16 aprile 2019, 16:46

A Benabbio raccolta firme contro impianto di Tana Termini

Martedì 23 aprile, dalle 10 alle 12, davanti l'alimentari di Benabbio il gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca" invita i cittadini a firmare la petizione contro la riconversione e la riapertura dell'ex impianto di compostaggio di Tana Termini.


venerdì, 12 aprile 2019, 15:45

Pirogassificatore: dibattito pubblico sulle ragioni del "no" a Fornaci

Rifondazione Comunista promuove un dibattito pubblico sulle ragioni del "no" all’inceneritore della Kme che si terrà lunedì 15 aprile alle 21 presso la sala della biblioteca sopra la stazione di Fornaci di Barga. Partecipano: Giorgio Salvateci, assessore all’ambiente del comune di Barga, Michele Urbano, ingegnere e presidente di Lega Ambiente di Lucca...


venerdì, 12 aprile 2019, 11:34

Ortofrutta, mele: Confagricoltura: "In Toscana i consumi rallentano e calano fino al 12 per cento"

Travolge anche la Toscana il rallentamento dei consumi nel comparto ortofrutticolo registrato in tutta Italia e denunciato già dalla grande distribuzione organizzata.


giovedì, 11 aprile 2019, 17:12

Marmo, Confindustria: “La sentenza del Tar non è completamente negativa”

"Ovviamente la sentenza del Tar non ci lascia soddisfatti, ma leggerla come una totale sconfitta delle nostre ragioni ci appare fuorviante perché i giudici amministrativi nelle loro motivazioni aprono alle nostre osservazioni per quanto riguarda gli sforamenti e suggeriscono una soluzione che preveda un margine di tolleranza che eviti il blocco...


mercoledì, 10 aprile 2019, 13:27

Bando per la richiesta di sussidi per studenti con disabilità

L’Ufficio scolastico territoriale di Lucca sollecita le scuole del territorio a presentare la propria candidatura relativamente all’Avviso DRTO.4094 del 28/03/2019 emanato dall’USR Toscana, sulla scorta del DD 1654 del 05/12/2017, per la presentazione di progetti finalizzati all’acquisto, all’adattamento, alla trasformazione e all’effettivo utilizzo di sussidi didattici per gli studenti con disabilità.


mercoledì, 10 aprile 2019, 13:01

Tonini: “Dimissioni Angelini, sciocca pretesa di Ambiente, sicurezza, sviluppo”

Vivaldo Tonini, che ha partecipato alle elezioni del Consorzio di Bonifica Toscana Nord nella sezione due della lista Insieme per il Territorio, commenta la richiesta di dimissioni del candidato Fortunato Angelini da parte della lista “Ambiente, Sicurezza, Sviluppo”.


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio

moto