Anno 3°

martedì, 17 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Caldo e afa, istruzioni per difendersi dagli eccessi climatici

lunedì, 8 luglio 2019, 14:49

Cali di pressione, disidratazione, malori, spossatezza sono fra gli effetti negativi più frequenti del grande caldo, ma anche dell'afa e degli sbalzi di temperature di questi giorni, soprattutto nelle persone anziane e in coloro che soffrono di patologie croniche. In molti casi sono questi stessi disturbi che portano a rivolgersi ai pronto soccorso dove, in questi giorni, si registrano picchi di sovraffollamento in tutta la Toscana.

La Regione ha fatto un punto con le direzioni sanitarie per analizzare la situazione dei diversi ospedali, in particolare di quelle realtà che erano state segnalate come più esposte al picco di afflusso di pazienti. Tutte le aziende sanitarie hanno fatto scattare il piano per la gestione del sovraffollamento, così come indicato dalla Regione (delibera 974, 2017) che, con una nota alle Asl, ha raccomandato l'applicazione di una serie di misure per affrontare al meglio l'incremento di accessi ai pronto soccorso e i ricoveri in un periodo dell'anno che coincide con l'avvio delle ferie estive del personale sanitario in servizio.

Più medici anche sabato e domenica Nello specifico, si è indicato alle aziende di: assicurare le dimissioni dall'ospedale 7 giorni su 7 anche prevedendo, come misura straordinaria e temporanea, il rafforzamento della presenza di personale medico, ove necessario, in alcune ore della giornata del sabato e della domenica nelle aree di degenza che ricevono pazienti dal pronto soccorso.

Trasporti Un'altra indicazione riguarda la possibilità di attivare eventuali accordi a livello locale con il sistema dei trasporti ordinari per poter garantire il trasferimento tempestivo dei pazienti dimessi che necessitano di autoambulanza, anche con ricorso alla disponibilità straordinaria di automezzi in determinate fasce orarie con modalità stand-by.

Infermieri di famiglia Si è data l'indicazione di rafforzare la risposta da parte degli infermieri di famiglia e comunità, anche con il ricorso agli strumenti contrattuali della pronta disponibilità, quale misura per contenere gli accessi ripetuti ai pronto soccorso, in particolare di pazienti anziani, mediante una presa in carico territoriale tempestiva e il raccordo costante con il presidio ospedaliero.

Un numero verde La Regione ha messo a disposizione dei cittadini il Centro di ascolto regionale che risponde dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 15.00: numero verde 800.55.60.60 per poter avere informazioni su quali accorgimenti adottare e, in caso di terapie croniche che possono richiedere una rimodulazione dei dosaggi durante il periodo estivo, e che pertanto necessariamente vedranno coinvolti i medici di famiglia.

Indicazioni per la popolazione

Precauzioni di carattere generale Bere almeno 2-3 litri di acqua o vestire leggero e con abiti non in fibre sintetiche soggiornare in luoghi freschi e asciutti scegliere un'alimentazione ricca di frutta e povera di grassi animali.

Precauzioni per chi esegue una terapia cronica

Consultare il medico curante Occorre prestare attenzione anche ad alcuni farmaci e in particolare ai diuretici, ai farmaci che abbassano la pressione e ad alcuni farmaci per la prostata che hanno un effetto anche sulla pressione. Questi farmaci spesso vengono utilizzati dallo stesso paziente. Se si esegue una cura duratura con questi farmaci, durante i mesi di caldo è consigliabile rivalutare la terapia con il proprio medico che potrà, solo se necessario, diminuire i dosaggi.

Questo può consentire di migliorare le condizioni generali (sensazione di ‘maggior forza') e diminuire i cali di pressione che sono causa frequente, come si è detto, di malori e di accessi all'ospedale.


notini


prenota_spazio


prenota_spazio


coppi


maxibazar


ristorante ol bugno


Altre notizie brevi


domenica, 15 settembre 2019, 16:55

12 posti per tre progetti di Servizio Civile Nazionale alla Misericordia di Castelnuovo

Opportunità per i giovani grazie alla Misericordia di Castelnuovo di Garfagnana. Entro il 10 ottobre è possibile presentare domanda per partecipare al bando per il Servizio Civile Nazionale. Sono 3 i progetti presentati dalla Confraternita per un totale di 12 posti: “Anziani Attivi”, “Ascolta per aiutare”, “Strade di solidarietà”.


domenica, 15 settembre 2019, 10:09

Il Pci sostiene la proposta di legge elettorale regionale con sistema proporzionale puro

Il Comitato Politico Federale del Pci Lucca e Versilia esprime il proprio sostegno e giudica molto positivamente la proposta di legge regionale presentate dal gruppo consiliare” Si Toscana a Sinistra” in tema elettorale: "Questa proposta - si legge in una nota del Pci - è volta ad introdurre un sistema...


conflavoro


domenica, 15 settembre 2019, 09:52

Toscana conferma il suo primato in Italia per il concorso “Wiki Loves Monuments 2019”

Ogni anno i volontari wikimediani organizzano in tutto il mondo “Wiki Loves Monuments” (WLM)WLM è il più grande concorso fotografico internazionale. https://it.wikipedia.org/wiki/Wiki_Loves_Monuments


venerdì, 13 settembre 2019, 13:30

Al via le selezioni per aspiranti guardie eco-zoofile Oipa

Al via in Toscana le selezioni per aspiranti guardie zoofile OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali), un’attività di volontariato che prevede attività sul campo diretta alla prevenzione e repressione dei reati contro gli animali. Nella regione sono già presenti nove nuclei di guardie attivi nelle città di Firenze, Arezzo, Siena, Lucca, Prato, Pistoia, Pisa,...


venerdì, 13 settembre 2019, 12:54

Servizio civile universale con Legacoop: opportunità in provincia di Lucca

Tra i progetti selezionati per svolgere il servizio civile con Legacoop nell’ambito del bando di Servizio Civile Universale 2019, c’è anche “COMINCIAMO DA QUI!!” proposto dalla cooperativa sociale C.RE.A, con sede a Viareggio (LU).


giovedì, 12 settembre 2019, 16:39

Lumit, lo sportello di orientamento e consulenza per cittadini stranieri

Ha preso avvio in Garfagnana lo sportello informativo rivolto a tutti i cittadini del territorio provenienti da paesi extra europei, per l’erogazione di servizi volti all’accompagnamento, accoglienza e ogni altro aspetto legato alla loro permanenza in Italia.


giovedì, 12 settembre 2019, 11:56

Servizio Civile, 93 posti e 6 diversi progetti da Confcooperative Toscana

C'è tempo fino al 10 ottobre per partecipare alla selezione dei giovani del servizio civile universale: Confcooperative Toscana propone ai ragazzi dai 18 ai 28 anni sei progetti e un totale di 93 posti.


martedì, 10 settembre 2019, 17:45

Carenza di sangue, l'appello dell'assessore Stefania Saccardi

Manca sangue, in Toscana come nel resto d'Italia. Una carenza preoccupante, che finora non si era presentata in modo così grave in tutto il corso dell'estate, e che mette in crisi le attività degli ospedali. Per questo l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi rivolge un appello a tutti i...


domenica, 8 settembre 2019, 17:50

La nuova DC: "Occorre ripartire da zero, con persone e metodi nuovi"

Quinto Bernardi, segretario politico della regione Toscana e presidente nazionale per l'ecologia e protezione animali dichiara "Siamo pronti alle prossime elezioni regionali in programma nella primavera del 2020. La Dc riapre la finestra dopo 25 anni e torna sulla scena politica con tutto il suo peso, e sarà presente sulle...


domenica, 8 settembre 2019, 15:30

Maltempo, codice giallo per mareggiate su costa centro-nord e arcipelago

Mari mossi e molto mossi in Toscana a nord dell'Elba per oggi, domenica 8 settembre, con possibili mareggiate, in particolare a partire dal tardo pomeriggio e fino alla mattina di domani, lunedì 9 settembre. Per questo la Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un nuovo avviso di criticità,...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio