Anno 3°

martedì, 16 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Caldo e afa, istruzioni per difendersi dagli eccessi climatici

lunedì, 8 luglio 2019, 14:49

Cali di pressione, disidratazione, malori, spossatezza sono fra gli effetti negativi più frequenti del grande caldo, ma anche dell'afa e degli sbalzi di temperature di questi giorni, soprattutto nelle persone anziane e in coloro che soffrono di patologie croniche. In molti casi sono questi stessi disturbi che portano a rivolgersi ai pronto soccorso dove, in questi giorni, si registrano picchi di sovraffollamento in tutta la Toscana.

La Regione ha fatto un punto con le direzioni sanitarie per analizzare la situazione dei diversi ospedali, in particolare di quelle realtà che erano state segnalate come più esposte al picco di afflusso di pazienti. Tutte le aziende sanitarie hanno fatto scattare il piano per la gestione del sovraffollamento, così come indicato dalla Regione (delibera 974, 2017) che, con una nota alle Asl, ha raccomandato l'applicazione di una serie di misure per affrontare al meglio l'incremento di accessi ai pronto soccorso e i ricoveri in un periodo dell'anno che coincide con l'avvio delle ferie estive del personale sanitario in servizio.

Più medici anche sabato e domenica Nello specifico, si è indicato alle aziende di: assicurare le dimissioni dall'ospedale 7 giorni su 7 anche prevedendo, come misura straordinaria e temporanea, il rafforzamento della presenza di personale medico, ove necessario, in alcune ore della giornata del sabato e della domenica nelle aree di degenza che ricevono pazienti dal pronto soccorso.

Trasporti Un'altra indicazione riguarda la possibilità di attivare eventuali accordi a livello locale con il sistema dei trasporti ordinari per poter garantire il trasferimento tempestivo dei pazienti dimessi che necessitano di autoambulanza, anche con ricorso alla disponibilità straordinaria di automezzi in determinate fasce orarie con modalità stand-by.

Infermieri di famiglia Si è data l'indicazione di rafforzare la risposta da parte degli infermieri di famiglia e comunità, anche con il ricorso agli strumenti contrattuali della pronta disponibilità, quale misura per contenere gli accessi ripetuti ai pronto soccorso, in particolare di pazienti anziani, mediante una presa in carico territoriale tempestiva e il raccordo costante con il presidio ospedaliero.

Un numero verde La Regione ha messo a disposizione dei cittadini il Centro di ascolto regionale che risponde dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 15.00: numero verde 800.55.60.60 per poter avere informazioni su quali accorgimenti adottare e, in caso di terapie croniche che possono richiedere una rimodulazione dei dosaggi durante il periodo estivo, e che pertanto necessariamente vedranno coinvolti i medici di famiglia.

Indicazioni per la popolazione

Precauzioni di carattere generale Bere almeno 2-3 litri di acqua o vestire leggero e con abiti non in fibre sintetiche soggiornare in luoghi freschi e asciutti scegliere un'alimentazione ricca di frutta e povera di grassi animali.

Precauzioni per chi esegue una terapia cronica

Consultare il medico curante Occorre prestare attenzione anche ad alcuni farmaci e in particolare ai diuretici, ai farmaci che abbassano la pressione e ad alcuni farmaci per la prostata che hanno un effetto anche sulla pressione. Questi farmaci spesso vengono utilizzati dallo stesso paziente. Se si esegue una cura duratura con questi farmaci, durante i mesi di caldo è consigliabile rivalutare la terapia con il proprio medico che potrà, solo se necessario, diminuire i dosaggi.

Questo può consentire di migliorare le condizioni generali (sensazione di ‘maggior forza') e diminuire i cali di pressione che sono causa frequente, come si è detto, di malori e di accessi all'ospedale.


festadeitoschi


notini


ristorante ol bugno


maxibazar


coppi


Altre notizie brevi


crisciolette


martedì, 16 luglio 2019, 18:13

Petizione per riaprire il comune il sabato e incontro pubblico a Tana Termini

I consiglieri Laura Lucchesi e Claudio Gemignani invitano la popolazione giovedì 18 luglio dalle 10 alle 11:30 a recarsi al gazebo presso il parco giochi a Cafaggio per firmare la petizione per la riapertura del comune il sabato.


martedì, 16 luglio 2019, 17:59

Torna la "Festa del grano" a Campaiana

Domenica 21 luglio torna l’antica “Festa del grano” a Campaiana, organizzata dalle associazioni del paese di Corfino e patrocinata dal comune di Villa Collemandina. Il programma prevede il ritrovo alle 8.30 del mattino e partenza a piedi con la guida, con colazione al sacco presso la “fonte dell’amore”.


conflavoro


domenica, 14 luglio 2019, 18:12

Toscana: allerta arancione per temporali sulla costa e sull’Arcipelago

Allerta arancione dalle 7 e fino alle 21 di domani, lunedì 15 luglio per forti temporali a carattere diffuso in Arcipelago, a carattere sparso lungo la costa centrale e meridionale in rapida estensione alla costa e alle zone Appenniniche, e successivamente nel corso della mattinata anche alle zone interne del...


sabato, 13 luglio 2019, 11:53

Aperte le iscrizioni al concorso “Balconi e Giardini fioriti” di Villa Collemandina

Torna il concorso “Balconi e Giardini fioriti”, organizzato dal comune e della Pro Loco di Villa Collemandina, giunto alla quinta edizione.


venerdì, 12 luglio 2019, 18:26

La Garfagnana Coop promuove un progetto integrato di filiera e cerca aderenti

La società Garfagnana Coop. si fa promotore, in qualità di capofila, di un Progetto Integrato di Filiera, di seguito P.I.F., attraverso la partecipazione al Bandoindetto dal GAL Montagnappennino pubblicato sul supplemento n. 65 al BURT n.


venerdì, 12 luglio 2019, 17:24

Domenica riunione pubblica per aderire al PIF del G.A.L.

Il G.A.L. Montagnappennino comunica che la scadenza per la presentazione dei progetti integrati di filiera (PIF) a valere sul bando è fissata per il 25 luglio.


mercoledì, 10 luglio 2019, 13:26

Accoglienza: centri toscani, situazione e numeri

La situazione dei centri di accoglienza straordinaria (Cas) in Toscana è al centro dell’interrogazione presentata da Jacopo Alberti (Lega), portavoce dell’opposizione, alla luce della proposta di legge all’ordine del giorno d’Aula che intende aiutare i migranti ospitati nei Cas (centri d’accoglienza straordinaria), penalizzati, secondo la Regione, dal decreto legge dell’ottobre 2018 – il cosiddetto decreto...


mercoledì, 10 luglio 2019, 10:53

Festa San Paolino, rimane aperta la Fortezza di Mont'Alfonso

La Provincia di Lucca informa che venerdì 12 luglio, giorno di S. Paolino, ricorrenza del Santo patrono della città di Lucca,tutti gli uffici dell'ente rimarranno chiusi al pubblico, ad eccezione di Villa Argentina a Viareggio, con orario 10.00-13.00 e 15.00-19.00, e della Fortezza di Mont’Alfonso a Castelnuovo Garfagnana che rimarrà...


mercoledì, 10 luglio 2019, 09:20

Festa San Paolino, ufficio TIA di Borgo a Mozzano chiuso

Sistema Ambiente Spa informa che venerdì 12 luglio, in occasione della festa del Santo Patrono (San Paolino), gli sportelli dell’ufficio TIA di Borgo a Mozzano rimarranno chiusi. Si invita pertanto la cittadinanza a voler prendere nota di tale chiusura.


mercoledì, 3 luglio 2019, 11:38

Diciottenni in treno gratis ad agosto, ecco come fare

La Regione offre ai neodiciottenni (ed a tutti i nati nell'anno 2001 residenti in Toscana) la possibilità di viaggiare gratis su tutti i treni regionali toscani nel mese di agosto 2019.


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio