Anno 3°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

La Garfagnana Coop promuove un progetto integrato di filiera e cerca aderenti

venerdì, 12 luglio 2019, 18:26

La società Garfagnana Coop. si fa promotore, in qualità di capofila, di un Progetto Integrato di Filiera, di seguito P.I.F., attraverso la partecipazione al Bandoindetto dal GAL Montagnappennino pubblicato sul supplemento n. 65 al BURT n. 17 del 24 aprile 2019 parte III e facente parte della Strategia Integrata di Sviluppo Locale (approvata con DGRT 1243/2016).

Si tratta di un progetto volto allo sviluppo economico, la qualificazione e la valorizzazione di un piccolo lembo di territorio garfagnino fortemente influenzato da dinamiche socio economiche che hanno indotto fenomeni di abbandono dei luoghi, dei borghi storici, dell’agricoltura e della vita sociale della montagna appenninica nel suo complesso.

Il bando, in merito alla individuazione delle criticità presenti, offre la possibilità di sviluppare azioni e programmi di investimento volti al superamento delle difficoltà riscontrate, nonché di costruire un sistema di rapporti e di relazioni tra i diversi attori della filiera, mediante la sottoscrizione di uno specifico “Accordo di Filiera”, per ottenere il consolidamento delle filiere coinvolte, per favorire i processi di organizzazione, consolidamento e per implementare relazioni di mercato più equilibrate.

Il progetto è volto a integrare le varie fasi delle seguenti filiere: produzioni zootecniche di qualità, frutticoltura di montagna, orticoltura di montagna e cerealicoltura di montagna, per renderle più efficienti e remunerative attraverso le seguenti attività:

  • investimenti in strutture aziendali e ristrutturazioni;
  • investimenti in macchinari, attrezzature e strutture per la produzione primaria;
  • investimenti in macchinari per la trasformazione, conservazione e il confezionamento;
  • investimenti per la difesa delle produzioni attraverso recinzioni;
  • applicazioni di tecniche per favorire la biodiversità.

A tale fine sono previsti finanziamenti in conto capitale per la realizzazione degli investimenti ai soggetti che aderiranno e sottoscriveranno il predetto accordo di filiera, che prevede vincoli e penali in caso di inadempienza, secondo le disposizioni previste dal suddetto Bando Regionale.

Le sottomisure/operazioni che potranno essere attivate nell’ambito del progetto sono: operazione 4.1.1, operazione 6.4.3, operazione 6.4.4, operazione 6.4.5.

Per maggiori informazioni e per l'adesione al progetto la Garfagnana Coop., soggetto capofila, invita tutte le aziende interessate a contattare lo 0583/613154 oppure a visitare il sito web www.garfagnanacoop.com


toscano

regionetoscana

tuscania

prenota_spazio

coppi

maxibazar

ristorante ol bugno


Altre notizie brevi


mercoledì, 20 maggio 2020, 16:03

Agricoltura: i fondi a disposizione del comparto florovivaistico

Tra i settori maggiormente colpiti dagli effetti economici della pandemia Covid-19 spicca il comparto florovivaistico italiano che sta vivendo una situazione di estrema difficoltà. Il periodo primaverile, infatti, è quello in cui si realizzano i maggiori introiti e se la filiera del vivaismo orticolo ha proseguito il lavoro a sostegno...


mercoledì, 20 maggio 2020, 12:24

Incubatori d'impresa e start-up house, in apertura avviso accreditamento 2020

L'appuntamento è per il mattino di lunedì 1 giugno, quando alle 9.00 saranno aperti i termini per presentare la domanda di accreditamento regionale da parte di incubatori di impresa e start up house toscane.


conflavoro


mercoledì, 20 maggio 2020, 12:18

Coronavirus, oltre due milioni di euro per il terzo settore

Un avviso pubblico da oltre 2milioni di euro, per sostenere le diverse attività del terzo settore in ambito sociale, è stato deliberato dalla Regione nell’ultima seduta di Giunta, su proposta dell’assessore per il diritto alla salute e al sociale, Stefania Saccardi.Si tratta per l’esattezza di 2.360.682,00 di euro, derivanti dal...


mercoledì, 20 maggio 2020, 12:17

Coronavirus, dalla Regione 500 mila euro per contenere gli effetti sociali dell'emergenza

La Regione destina 500.000 euro a progetti per contenere gli effetti sociali dell'emergenza Covid-19. Lo fa con due delibere portate in giunta dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvate nel corso della seduta di lunedì scorso.


martedì, 19 maggio 2020, 12:52

Coronavirus e sicurezza sul lavoro, regole aggiornate alla luce di Dpcm e ordinanze regionali

Con la ripresa di tutte le attività lavorative, agli abituali rischi sul lavoro si aggiunge anche il rischio contagio. Ecco quindi che la Regione ha preso misure stringenti anche su questo fronte. Tutte le attività economiche, produttive, sociali e professionali che hanno ripreso o riprenderanno nei prossimi giorni, in base...


venerdì, 15 maggio 2020, 15:55

Cassa integrazione in deroga, oltre 37 mila domande e 96 mila lavoratori coinvolti

Sono 37.522 le domande di Cassa integrazione in deroga inviate alla Regione dalle imprese toscane in difficoltà per l'emergenza epidemiologica. I lavoratori coinvolti sono in tutto 96.325.  


giovedì, 14 maggio 2020, 17:15

Anticipo sugli ammortizzatori Covid, l’accordo ora esteso anche a Poste

All’anticipo della cassa integrazione e degli altri ammortizzatori per dipendenti legati all’emergenza Covid ci pensano in Toscana le banche ed ora anche Poste Italiane. L’intesa che la Regione ha firmato quasi un mese fa, il 14 aprile, con ventiquattro tra i più diffusi istituti presenti, si allarga: ancora una volta...


giovedì, 14 maggio 2020, 13:24

DL Rilancio, ALI Toscana sostiene appello piccoli e medi comuni a vocazione turistica: "Dal Governo un fondo per salvarli"

ALI Toscana è accanto ai piccoli e medi Comuni a vocazione turistica che chiedono al Governo strumenti e risorse per sopravvivere all'emergenza Covid-19. "La petizione – spiega il presidente di ALI Toscana Francesco Casini –, nata su iniziativa del sindaco di San Gimignano e promossa da molte amministrazioni toscane, ben...


giovedì, 14 maggio 2020, 12:40

Centri commerciali naturali, dal 30 maggio bando da 630 mila euro

A partire dal 30 maggio e fino al 20 luglio sarà aperta l'edizione 2020 del bando per la concessione di contributi a sostegno degli investimenti per le infrastrutture per il turismo ed il commercio e per interventi di micro-qualificazione dei Centri commerciali naturali.


martedì, 12 maggio 2020, 18:30

Fase 2, Donatella Bianchi nella task force di Colao. Giovanelli: “Una scelta importante”

"È importante per il mondo dei Parchi e di tutti gli amici dell'ambiente che il presidente del Consiglio, introducendo una rappresentanza di genere nel Comitato di esperti diretto da Vittorio Colao, abbia scelto tra le cinque personalità femminili di alto profilo Donatella Bianchi, presidente del Wwf Italia e del Parco...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio