Anno 3°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ciocco

Olio, ​Confcooperative "​In Toscana produzione in calo del 20%"

venerdì, 2 agosto 2019, 10:44

Un calo della produzione del 20% rispetto al 2018, soprattutto nell'entroterra toscano. Meglio invece sulla costa, che da Livorno e Grosseto lascia intravedere un'annata niente male. Sono le due facce della Toscana dell'olio emersa da una prima indagine fatta da Fedagri Confcooperative Toscana tra i produttori locali per avere una prima fotografia dell'annata 2019. Previsioni che tengono conto anche del maltempo dei giorni scorsi che ha causato seri problemi alle coltivazioni. "Dove ha grandinato abbiamo riscontrato danni che se non recuperati possono mettere a rischio almeno il 50% della produzione in alcune zone", spiega Ritano Baragli, vicepresidente Fedagri Confcooperative Toscana e presidente della Cantina Sociale Colli Fiorentini.

"Ovviamente si parla di stime e sappiamo che in agricoltura l'ultima parola la dice il tempo - continua  -  L'anno scorso le nostre stime erano al ribasso, poi grazie alle condizioni meteo diventate favorevoli la situazione è decisamente migliorata. Speriamo sia così anche quest'anno, perché la situazione appare complicata soprattutto dopo la conta dei danni in seguito al maltempo della settimana scorsa"

Maltempo ora, caldo intenso prima e  "proprio nel momento delicato della allegagione, che ha avviato una cascola prematura e intesa nelle olive". Ma se vogliamo guardare il lato positivo, precisa Baragli,  "le temperature alte bloccano il proliferare della temuta mosca", garantendo la qualità alta del prodotto.

"La Toscana non ha una situazione omogenea, lo sappiamo, ci sono zone che soffrono caldo e siccità e altre più piovose  - continua il vicepresidente -  abbiamo tante e diverse zone climatiche in una sola regione e  la differenza si vede. Da una parte, nell'entroterra, abbiamo coltivazioni tradizionali, obsolete,  dove c'è difficoltà di rinnovamento e  in evidente sofferenza, e dall'altra le colture intensive, come nel grossetano, dove c'è stato un progetto, una strategia, che ha consentito un rinnovamento serio della coltivazione, con una produzione moderna e meccanizzabile. Andrebbe fatto ovunque, ove possibile, ma ci vuole volontà" 

Male sul fronte dei prezzi dell'olio Igp toscano. "In  riferimento alla produzione 2018 - spiega ancora Baragli -   ci sono ancora giacenza che si collocano con difficoltà sul mercato. I dati di imbottigliamento e quindi del venduto  vanno a rilento: non credo che raggiungeremo i 30mila ettolitri di olio imbottigliato, che rispetto alla produzione è meno del 50% di olio dichiarato atto a diventare Igp. Per il prossimo anno ci aspettiamo un ulteriore calo, a causa dell'aumento di produzione nelle zone costiere che hanno impianti nuovi e meccanizzati. Servono nuovi sbocchi importanti di mercato". Che però non ci sono, ed è un problema non solo toscano, ma italiano. "Parlano i numeri. Nel 2018, l'Italia ha prodotto poco più di 200mila tonnellate di olio, la Spagna quasi 2milioni. Contiamo sempre meno a livello internazionale, in un mercato già difficile dove un consumatore medio non è disposto a spendere tanto per una buona bottiglia di olio, cosa che non accade ad esempio per il vino".


pontecosi


vino


prenota_spazio


prenota_spazio


coppi


maxibazar


ristorante ol bugno


Altre notizie brevi


martedì, 22 ottobre 2019, 12:59

Agrobiodiversità, Remaschi: "Regione e scuole impegnate nella tutela e conservazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare"

L'agrobiodiversità all'interno della nuova Politica agricola comune (Pac) 2021-2027; le novità della nuova programmazione dello sviluppo rurale; la  collaborazione tra la Regione e le scuole della Toscana a indirizzo agrario, agroalimentare e agroindustriale.


martedì, 22 ottobre 2019, 11:49

Olio: con il caldo torna la mosca. Per gli agricoltori è una corsa contro il tempo

"Riceviamo oramai quotidianamente segnalazioni dai nostri associati di attacchi persistenti della mosca olearia. Non sono più casi isolati quelli di chi si ritrova sulle piante olive già con vermi e bachi. Per questo invitiamo tutti gli olivicoltori toscani a concludere il prima possibile la raccolta delle olive e a fare...


conflavoro


sabato, 19 ottobre 2019, 15:31

Plastica, Romagnoli (Confindustria) risponde a Ridolfi (Consorzio)

"Ho letto con attenzione e in gran parte apprezzato il commento del presidente del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord Ismaele Ridolfi al nostro comunicato stampa sul tema della tassazione della plastica. Le sue considerazioni mi danno l'occasione per puntualizzare meglio alcuni aspetti della questione, la cui importanza mi pare meriti un'informazione...


venerdì, 18 ottobre 2019, 13:29

Ridolfi risponde a Confindustria: “I nostri fiumi e i nostri mari sono pieni di plastica, nessuno si può tirare indietro”

“Di fronte alle segnalazioni che ci pervengono continuamente dai cittadini e dai nostri operai impiegati nella manutenzione lungo i corsi d’acqua, e stando al fianco dei volontari delle associazioni che collaborano con noi nella pulizia periodica degli alvei dai rifiuti, ho capito quanto sia importante ed urgente superare, una volta...


giovedì, 17 ottobre 2019, 16:16

Pac 2020, Remaschi chiede alla Ue di valorizzare le diversità locali e il ruolo delle Regioni

Continua l'impegno delle regioni agricole europee, e tra queste della Toscana, a difesa della dimensione regionale nella futura Politica agricola europea.


giovedì, 17 ottobre 2019, 13:09

Due donne si perdono mentre cercano funghi

Ennesimo intervento su cercatori di funghi. I tecnici della stazione di Lucca, del Sast, sono stati attivati ieri dai carabinieri per la ricerca di due donne che avevano perso l’orientamento in zona Nicciano, nel comune di Piazza al Serchio.


giovedì, 17 ottobre 2019, 09:29

Zucconi a Catania per gli Stati Generali del Turismo

Parlerà subito dopo la Leader del partito Giorgia Meloni e il titolo della discussione sarà Brand Italia, il turismo per un’Italia che cresce.


mercoledì, 16 ottobre 2019, 17:24

Tassa sulla plastica, le reazioni delle imprese di Confindustria Toscana Nord

Contrarietà, preoccupazione e sconcerto: queste le reazioni che si colgono nelle imprese della plastica socie di Confindustria Toscana Nord di fronte alla notizia della nuova tassa che andrebbe a colpire il settore.La legge di bilancio 2020 prevede infatti, nel testo approvato dal Governo ieri sera e ora all'esame dell'Unione Europea,...


mercoledì, 16 ottobre 2019, 11:40

Servizio Civile, c'è tempo fino a domani per fare domanda

C'è tempo fino a domani, 17 ottobre alle 10,per partecipare alla selezione dei giovani del servizio civile universale: Confcooperative Toscana propone ai ragazzi dai 18 ai 28 anni sei progetti e un totale di 93 posti.


martedì, 15 ottobre 2019, 22:16

Castagnata sul prato a Montecatino

Domenica 20 ottobre alle ore 15 l'Associazione Montecatino organizzerà una castagnata sul prato. Saranno offerti necci e vinbrule. In caso di pioggia l'evento sarà rimandato alla settimana successiva.


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio

suncar