Anno 3°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Predazioni da lupo, Marchetti (FI): "Dal 2014 un'escalation"

venerdì, 6 dicembre 2019, 12:49

«Sono balzate dalle 281 del 2014 alle 566 del 2018 le predazioni da lupo denunciate dagli allevatori toscani. Aumentano anche le aziende colpite, passete da 155 a 225. L'erogazione degli indennizzi procede invece con fatica, dal momento che neppure le richieste 2014 risultano ad oggi ancora del tutto liquidate e che complessivamente le erogazioni ancora da effettuare per gli indennizzi ammontano a 303.351,48 euro fino al 2017, poiché le richieste danni del 2018 pari a 466.468 euro sono ancora in fase istruttoria»: lo riassume il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti ricostruendo il quadro delle predazioni da lupo in Toscana secondo i dati fornitigli dalla giunta regionale in risposta a una sua interrogazione specifica sulla materia.

«La valutazione sulle politiche regionali di contrasto e contenimento del fenomeno? In estrema sintesi – afferma Marchetti – non può essere che male, poco, lento». La versione meno breve eccola qui: «Male perché i fenomeni sono in aumento. La Toscana invoca un piano lupo, ma quest'ultimo è specie protetta. La quota di abbattimenti autorizzabile non potrebbe superare il 5%. Su un totale di 600 lupi censiti in Toscana, non mi pare un intervento capace di incidere in maniera determinante. Potrebbe incidere invece eccome un'azione mirata sugli ibridi, censiti sempre in numero di 600 esemplari e trattabili sotto il profilo giuridico come cani randagi, dunque catturabili e sterilizzabili. Con un piano adeguato, si potrebbero sottrarre rapidamente dal territorio 600 predatori».

Ancora: «Poco perché, appunto, questo non lo si è fatto. Così come ancora debbo con rammarico evincere dalla risposta di giunta che si è ben lungi dall'arrivare a definizione del Piano faunistico venatorio, del quale sono ancora in fase di stesura gli indirizzi che "costituiranno la base su cui avviare l'iter preparatorio delle successive fasi di concertazione". Poco».

Infine: «Lento. Lento perché il Piano faunistico venatorio serve ed è in netto ritardo, ma nel frattempo non si è voluto puntare sugli incentivi alle misure preventive. Le quali certo possono non essere sufficienti, in alcuni territori maggiormente esposti come risultano quelli delle province di Grosseto in particolare, ma anche di Siena. Ma sono pur qualcosa di diverso e più strategico dei semplici indennizzi che comunque arrivano dopo che l'evento predatorio ha interrotto l'efficacia del lavoro dell'allevatore e vengono erogati con lentezza dovuta a mille burocrazie che costringono il danneggiato a un iter estenuante. Sono pronto a scommettere che gli eventi denunciati siano numericamente inferiori a quelli che si sono effettivamente verificati. Ma qui siamo nel regno del 'se'. I dati, intanto, parlano chiaramente di un fallimento delle politiche regionali di settore e di contrasto e contenimento del fenomeno».


compriamo

bistecca

tuscania

luccaedil

coppi

maxibazar

ristorante ol bugno

sde

boccherini


Altre notizie brevi


lunedì, 3 agosto 2020, 19:34

Barga: guasto al centralino dell'ospedale

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che, a causa di un guasto al centralino dell' ospedale di Barga per tutte le chiamate dall'esterno verso il “San Francesco” (i numeri hanno il prefisso 0583 e 729 come prime tre cifre)  è necessario chiamare il numero 0583/6691 del centralino di Castelnuovo Garfagnana,...


venerdì, 31 luglio 2020, 12:09

Barga, niente raccolta del verde venerdì 7 agosto

L’assessore Francesca Romagnoli comunica che venerdì 7 agosto non sarà effettuata la raccolta del verde sul territorio del comune di Barga.


conflavoro


giovedì, 30 luglio 2020, 12:09

Presentazione libro ad Ospitaletto. Incontro annullato per il 1 agosto e fissato per l'8 agosto

La presentazione del libro di Giuseppe Giovanelli - Sergio Cocchi "L'Ospitaletto delle Alpi di Ligonchio" (Edizione a cura di Sergio Cocchi 2020) non si terrà il 1 agosto (incontro annullato) ma l'8 agosto.


martedì, 28 luglio 2020, 12:45

Agricoltura, anche la Toscana nel bando da 70 mila euro per finanziare progetti sostenibili e di valore sociale

70 mila euro per finanziare progetti di agricoltura sostenibile e sociale in Toscana. E' quanto mette sul piatto il bando "Agro-Social: seminiamo valore", il nuovo programma di Confagricoltura in collaborazione con JTI Italia (Japan Tobacco International), per favorire lo sviluppo di attività imprenditoriali di crescita sostenibile dei territori, incentivando progetti di inserimento...


lunedì, 27 luglio 2020, 19:37

Escursioni sulle Apuane

Iniziano le escursioni sulle bellissime Alpi Apuane con Officina Natura che organizzerà due escursioni pomeridiane infrasettimanali per conoscere le Apuane più meridionali.- Mercoledì 29 luglio: il Monte Piglione (1233 m), ultima vetta delle Alpi Apuane Meridionali. Ritrovo: ore 15 nel parcheggio dell'Esselunga di Marlia.


lunedì, 27 luglio 2020, 14:24

Jason Rebello Trio all’ex pista di pattinaggio

Vista l’incerta situazione meteo, la direzione del festival comunica che il concerto del Jason Rebello Trio si svolgerà domani sera venerdì 24 luglio presso l’Ex pista di pattinaggio di Castelnuovo di Garfagnana, sempre all’orario previsto delle 21.30.


giovedì, 23 luglio 2020, 12:53

Domani sciopero dei lavoratori interinali del comparto Sanità

Le associazioni sindacali Felsa Cisl, Nidil Cgil e Uil Temp hanno proclamato uno sciopero nazionale per domani, venerdì 24 luglio, rivolto ai lavoratori in somministrazione (interinali) del comparto Sanità.L’Azienda si scusa anticipatamente con i propri utenti per eventuali disagi nell’erogazione dei servizi.Come previsto dalla normativa vigente, saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi essenziali previsti per...


martedì, 21 luglio 2020, 19:09

Piano cave, Ceccarelli soddisfatto dopo l'approvazione in consiglio regionale

Sviluppo sostenibile e tutela delle risorse sono le parole chiave alla base del nuovo Piano regionale per le cave (Prc), approvato oggi dal Consiglio Regionale.


sabato, 18 luglio 2020, 18:27

Scuole, ripresa a settembre. Grieco: “Situazione sotto controllo, ma Ministero garantisca personale”

Il mondo della scuola, famiglie comprese, già guarda alle ripresa delle lezioni a settembre. “In Toscana la situazione è sotto controllo” commenta l’assessore all’istruzione Cristina Grieco, coordinatrice tra le Regioni nella commissione che di scuola e formazione si occupa.


sabato, 18 luglio 2020, 09:01

Si impicca in piazza: tragedia a Casabasciana

Tragedia questa mattina nel comune di Bagni di Lucca. Un uomo di 55 anni, originario del Regno Unito, ma da anni residente nel territorio bagnino, si è tolto la vita, impiccandosi, in piazza Cavour a Casabasciana. La scoperta è avvenuta alle prime luci dell'alba, intorno alle 6.


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio

elezioni