Anno 3°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cassa integrazione, fondo regionale per l’anticipazione ai lavoratori

mercoledì, 25 marzo 2020, 16:46

Giunta riunita oggi in via straordinaria per assumere decisioni non solo sullo slittamento del pagamento del bollo auto ma anche per definire gli indirizzi su uno strumento legato alla cassa integrazione e all’emergenza Covid-19. L’obiettivo è quello di utilizzare un vecchio fondo regionale ad hoc, con risorse ancora disponibili, per anticipare il trattamento che spetterà ai lavoratori nel caso vi siano ritardi da parte dell'ente erogatore. La Regione, da parte sua, farà di tutto affinché sulla cassa in deroga, di gestione propria, ritardi non ce ne siano.

Per l’anticipazione della cassa integrazione ai lavoratori, qualora vi sia la necessità, la scelta – e per questo è stato approvato un atto di indirizzo - è quella di di verificare come poter usare al meglio lo strumento già in essere, utilizzato in passato, coperto da risorse e gestito da “Toscana Muove”, ovvero il raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Fidi Toscana, finanziaria della Regione, Artigiancredito toscano e Artigiancassa che di sostegno all’accesso al credito e liquidità alle imprese in prevalenza si occupa.

La giunta ha dato mandato agli uffici di valutare come aggiornare lo strumento alla situazione attuale e si è presa l'impegno di confrontarsi con le banche e le forze sociali, fin dai prossimi giorni, per capire quali eventuali modifiche siano da apportare in modo che, usando quel fondo, si possa rispondere alle necessità che l’emergenza ha creato e verificare quale impegno possano prendere tutti i soggetti interessati, a partire dalla Regione.

"La possibilità di utilizzare questo strumento regionale per un’anticipazione vorrebbe dire garantire ai lavoratori le loro spettanze in tempi congrui e immettere linfa vitale in un sistema produttivo che per le misure restrittive approvate dal governo, riguardo l’emergenza sanitaria in atto e per la riduzione del rischio di contagio, ha comportato il rallentamento o la chiusura di numerose aziende" sottolineano gli assessori Vittorio Bugli, Stefano Ciuoffo e Cristina Grieco.

Mentre gli uffici condurranno le loro verifiche, la giunta proseguirà dunque il confronto con le associazioni di categoria e i sindacati per concordare le modalità di utilizzo del fondo e il contributo che può essere apportato anche dal sistema bancario già resosi disponibile in precedenza.


artigiana

prenota_spazio

prenota_spazio

luccaedil

tuscania

coppi

ristorante ol bugno

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


mercoledì, 28 ottobre 2020, 11:47

Coronavirus, pronta l’ordinanza sulla scuola. Nuove norme per le strutture sanitarie Covid nelle Rsa

E’ stata firmata l’ordinanza annunciata ieri dal presidente Giani sulla scuola. Si ribadisce che fino al 24 novembre il ricorso alla didattica digitale integrata alle superiori dovrà essere pari al 75 per cento delle attività – la soglia minima prevista dal Dpcm del Governo -  e che il 25 per...


martedì, 27 ottobre 2020, 15:17

Emergenza Covid, 500 nuovi operatori per il tracciamento dei positivi e dei loro contatti

In arrivo 500 nuovi operatori per potenziare la filiera della tracciabilità dei contatti dei casi positivi al Coronavirus e contrastare la diffusione dei contagi. E’ quanto è stato annunciato dal presidente della Toscana, Eugenio Giani, e dal neo assessore alla sanità, Simone Bezzini, nel corso della conferenza stampa, convocata oggi,...


conflavoro


martedì, 27 ottobre 2020, 14:25

Medicina dello Sport: sospesa l'attività ordinaria

Come già comunicato nei giorni scorsi,  visto l’alto numero di nuovi positivi al Covid e  per potenziare il servizio di Igiene Pubblica,  in questi giorni anche il personale della medicina dello sport sta operando per le attività correlate alla prevenzione.


lunedì, 26 ottobre 2020, 20:58

Coronavirus, nuova ordinanza del presidente Giani: definite strutture per gestione emergenza

Con una nuova ordinanza firmata oggi, il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha riconfermato e messo a punto l’organizzazione della struttura regionale per la gestione dell’emergenza sanitaria da covid-19. Al centro del sistema, che assicurerà il costante rapporto con i livelli nazionale e locali, funzionerà l’Unità di crisi regionale,...


lunedì, 26 ottobre 2020, 12:08

Giacomo Martelli riconfermato presidente di Acli Toscana

Giacomo Martelli riconfermato alla guida delle Acli toscane. Sabato mattina si è riunito, in modalità on line, il consiglio regionale di Acli Toscana che ha eletto il presidente, riconfermando Martelli, e la presidenza regionale, organo esecutivo vero e proprio dell'associazione.


giovedì, 22 ottobre 2020, 17:09

Rocchiccioli (Pendolari) a Baccelli: "Disponibili per migliorare il trasporto in Toscana"

"Nel porgere le nostre congratulazioni e i più sinceri auguri a Stefano Baccelli per la nomina di Assessore Regionale con delega ai Trasporti, infrastrutture e mobilità - dichiara in una nota il presidente dell'Associazione Pendolari Toscana Nord Ovest Michel Rocchiccioli -, ci auguriamo un sincero rapporto di collaborazione così come...


mercoledì, 21 ottobre 2020, 13:35

Assemblea del personale di Gaia spa

GAIA S.p.A. comunica che, in conseguenza dell’assemblea del personale dell’area servizi utenza, che si terrà nei giorni e con le modalità sotto riportate, gli orari degli uffici subiranno le seguenti modifiche: • giovedì 22 ottobre 2020 dalle ore 15:00 alle ore 17:00 in modalità on line con modello conference call.


martedì, 20 ottobre 2020, 17:29

Valle del Serchio: le regole per la macellazione domiciliare dei suini a partire dal 1° novembre

Si comunica che a partire dal 1° novembre 2020 e fino al 28 febbraio 2021 è possibile effettuare la visita dei suini macellati a domicilio al punto di concentramento situato nella sede del Dipartimento di Prevenzione di via IV Novembre a Gallicano, nei giorni di lunedì, giovedì e venerdì dalle...


martedì, 20 ottobre 2020, 17:15

Il centenario del terremoto in Garfagnana torna protagonista

Il Centenario del Terremoto in Garfagnana torna protagonista a distanza di poche settimane dalla celebrazione che il territorio gli ha riservato lo scorso 7 settembre con una giornata di ricorrenza alla presenza di tecnici, professionisti, autorità militari, civili e religiose.


lunedì, 19 ottobre 2020, 08:17

Disperso cercatore di funghi a Montefegatesi

Disperso ieri sera cercatore di funghi a Montefegatesi, nel comune di Bagni di Lucca. E' entrato in contatto telefonico con i vigili del fuoco, ma senza avere il GPS per farsi rintracciare. Sono partite le squadre per la ricerca e alla fine lo hanno trovato.Presente anche il comune di Bagni...


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio