Anno 3°

sabato, 6 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Coronavirus, nuova ordinanza: servizio dedicato per rifiuti di strutture socio-sanitarie con ospiti positivi

mercoledì, 1 aprile 2020, 15:36

Ci sarà un servizio dedicato anche per i rifiuti che provengono da strutture socio-sanitarie residenziali della Toscana dove siano presenti cittadini risultati positivi alla Covid-19 in quarantena obbligatoria.

E’ quanto dispone la nuova ordinanza  predisposta dall'assessore all’ambiente Federica Fratoni e firmata oggi dal presidente Enrico Rossi per assicurare la massima cautela nel trattamento dei materiali, a tutela della salute pubblica e degli operatori.

L’ordinanza riprende alcune disposizioni già stabilite nella precedente  sulla raccolta rifiuti presso le abitazioni con cittadini in quarantena e prevede che per la raccolta rifiuti le strutture sanitarie operino in accordo con i gestori.

In particolare:
- Si stabilisce che i rifiuti urbani prodotti dalla struttura socio-sanitaria residenziale siano  raccolti e conferiti non differenziati, in idonei contenitori chiusi forniti dal gestore, dedicati e opportunamente dimensionati in base alle necessità della struttura.  I  contenitori saranno collocati in aree idonee di pertinenza della struttura opportunamente individuate in accordo con il gestore. Laddove non siano presenti idonee aree di pertinenza della struttura il gestore, in accordo con il Comune, saranno valutate collocazioni alternative.

- Il gestore provvederà alla consegna alla struttura delle  indicazioni per il confezionamento e di eventuali KIT di confezionamento.  I rifiuti raccolti saranno classificati come rifiuti urbani indifferenziati e dovranno essere gestiti dal gestore separatamente dagli altri rifiuti urbani.  Il gestore provvederà, almeno  una volta alla settimana, ad eseguire la raccolta e comunque in base alle necessità valutate con la struttura socio-sanitaria residenziale.

- I rifiuti saranno trasportati e conferiti direttamente per essere sottoposti a immediata termovalorizzazione senza alcun trattamento preliminare.


toscano

regionetoscana

tuscania

luccaedil

coppi

maxibazar

ristorante ol bugno


Altre notizie brevi


sabato, 6 giugno 2020, 11:00

Marcheschi e Zucconi (FdI): "Maltempo, Rossi non perda tempo e intervenga immediatamente con gli aiuti necessari"

"Il Presidente Rossi deve intervenire immediatamente nel territorio al confine tra le province di Lucca e Pistoia dove il forte maltempo ha provocato gravi danni. Presenterò in Consiglio regionale una richiesta ufficiale, un atto, affinché la Regione stanzi fondi immediati.


venerdì, 5 giugno 2020, 19:34

Mascherine nelle edicole, alle 18 di oggi ne sono state distribuite 825.830

Alle 18 di oggi, primo giorno di distribuzione gratuita, nelle edicole della Toscana sono state distribuite 825.830 mascherine. Ogni persona che si è presentata ha ritirato due pacchetti da 5 mascherine ciascuno.


conflavoro


venerdì, 5 giugno 2020, 14:39

Zucconi (FdI): "Se sarà permesso, domani farò un sopralluogo nelle zone della Garfagnana colpite dal nubifragio"

"Tornerò questa sera da Roma e se sarà consentito, senza creare disagi né problemi, domani vorrei fare un sopralluogo nelle zone colpite dal violento nubifragio di ieri sera. Mi riferisco alla Valle del Serchio e, nello specifico, a Barga, Gallicano, Pescaglia e Fabbriche di Vergemoli, tutti colpiti da frane, allagamenti...


venerdì, 29 maggio 2020, 11:10

Toscana Nazionalista: presidio a Gallicano presso la Kedrion

I militanti di Toscana Nazionalista, comunità aderente a La Rete, si ritroveranno di fronte allo stabilimento Kedrion di Gallicano (Lucca) sabato 30 maggio dalle ore 10:30, "per protestare - si legge nella nota - "contro il conflitto di interessi sul plasma, dato che la Kedrion Biopharma è della famiglia Marcucci di cui Paolo...


mercoledì, 20 maggio 2020, 16:03

Agricoltura: i fondi a disposizione del comparto florovivaistico

Tra i settori maggiormente colpiti dagli effetti economici della pandemia Covid-19 spicca il comparto florovivaistico italiano che sta vivendo una situazione di estrema difficoltà. Il periodo primaverile, infatti, è quello in cui si realizzano i maggiori introiti e se la filiera del vivaismo orticolo ha proseguito il lavoro a sostegno...


mercoledì, 20 maggio 2020, 12:24

Incubatori d'impresa e start-up house, in apertura avviso accreditamento 2020

L'appuntamento è per il mattino di lunedì 1 giugno, quando alle 9.00 saranno aperti i termini per presentare la domanda di accreditamento regionale da parte di incubatori di impresa e start up house toscane.


mercoledì, 20 maggio 2020, 12:18

Coronavirus, oltre due milioni di euro per il terzo settore

Un avviso pubblico da oltre 2milioni di euro, per sostenere le diverse attività del terzo settore in ambito sociale, è stato deliberato dalla Regione nell’ultima seduta di Giunta, su proposta dell’assessore per il diritto alla salute e al sociale, Stefania Saccardi.Si tratta per l’esattezza di 2.360.682,00 di euro, derivanti dal...


mercoledì, 20 maggio 2020, 12:17

Coronavirus, dalla Regione 500 mila euro per contenere gli effetti sociali dell'emergenza

La Regione destina 500.000 euro a progetti per contenere gli effetti sociali dell'emergenza Covid-19. Lo fa con due delibere portate in giunta dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvate nel corso della seduta di lunedì scorso.


martedì, 19 maggio 2020, 12:52

Coronavirus e sicurezza sul lavoro, regole aggiornate alla luce di Dpcm e ordinanze regionali

Con la ripresa di tutte le attività lavorative, agli abituali rischi sul lavoro si aggiunge anche il rischio contagio. Ecco quindi che la Regione ha preso misure stringenti anche su questo fronte. Tutte le attività economiche, produttive, sociali e professionali che hanno ripreso o riprenderanno nei prossimi giorni, in base...


venerdì, 15 maggio 2020, 15:55

Cassa integrazione in deroga, oltre 37 mila domande e 96 mila lavoratori coinvolti

Sono 37.522 le domande di Cassa integrazione in deroga inviate alla Regione dalle imprese toscane in difficoltà per l'emergenza epidemiologica. I lavoratori coinvolti sono in tutto 96.325.  


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio