Anno 3°

mercoledì, 20 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Coronavirus, Acli: "Si stanno calpestando i diritti dei più deboli. Crollate di oltre il 75% le pratiche per i sussidi"

sabato, 2 maggio 2020, 12:23

Le restrizioni alla mobilità e la scarsa dimestichezza con gli strumenti digitali di molti cittadini anziani, stranieri e in situazioni di fragilità si stanno trasformando in una lesione ai diritti di migliaia di persone che non riescono ad accedere agli strumenti di sostegno disposti dal Governo in seguito all'epidemia di Coronavirus. 

Il presidente delle Acli della Toscana, Giacomo Martelli, ribadisce che serve un intervento immediato per consentire al "popolo dell'Isee" - la cui fragilità economica e sociale è profondamente aggravata dall'emergenza sanitaria – di recarsi ai patronati per presentare le pratiche di richiesta dei sussidi: "I numeri parlano chiaro – dice Martelli -. I nostri sportelli, che sono circa 100 in Toscana, nei mesi di marzo e aprile del 2019 hanno lavorato 8.691 pratiche, 4.248 delle quali presentate da cittadini con Isee inferiore a 9.360 euro. Quest'anno nello stesso periodo le pratiche ricevute dai nostri centri sono state complessivamente 2.581, soltanto 1.042 delle quali riferite a persone con Isee inferiore a 9.360 euro: è un crollo del 75,5%. Queste categorie di cittadini si rivolgono alle nostre strutture principalmente per pratiche di accesso agli strumenti di sostegno al reddito. E' difficile pensare che i cittadini più bisognosi siano diventati improvvisamente ricchi con il Covid-19. E' invece evidente che migliaia di persone stanno rinunciando a inoltrare le domande di accesso agli strumenti di sostegno perché non riescono a venire nelle nostre sedi".

"Chiediamo con forza al presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, di farsi portavoce presso il Governo della necessità di garantire gli spostamenti delle persone per raggiungere gli sportelli di Caf e patronati oppure di intervenire con una propria ordinanza: non è accettabile che fra le conseguenze della pandemia ci sia l'azzeramento dei diritti sociali ed economici di cittadini per i quali la pandemia sta aggravando situazioni già molto pesanti", conclude Martelli.


emporio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

tuscania

coppi

ristorante ol bugno

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


giovedì, 14 gennaio 2021, 11:30

Abbonamenti di novembre e dicembre 2020, ristori al via dal 25 gennaio

Le aziende di Trasporto Pubblico Locale toscane aderenti a One Scarl attiveranno a far data dal 25/1/2021 la procedura di ristoro per i passeggeri che non hanno fruito del titolo di viaggio acquistato entro il 3/11/2020 sui mezzi di trasporto pubblico nei mesi di Novembre e Dicembre 2020 a causa...


giovedì, 7 gennaio 2021, 16:40

Ctt Nord, insediato il nuovo cda

In occasione del primo Consiglio di Amministrazione di CTT Nord, tenutosi in data odierna, in data 24 dicembre 2020, si è insediato, con mandato triennale, il nuovo C.d.A. formato da:


conflavoro


giovedì, 7 gennaio 2021, 16:21

Piazza al Serchio, servizi amministrativi temporaneamente sospesi per avverse condizioni meteo

A causa delle avverse condizioni meteo sono stati temporaneamente sospesi i servizi amministrativi del distretto di Piazza al Serchio.


martedì, 5 gennaio 2021, 19:33

Vaccinazione anti-Covid, superato il traguardo delle 4.500 somministrazioni

Prosegue senza sosta il piano di vaccinazione anti-Covid progettato dalla Azienda USL Toscana nord ovest che prevede in questa prima fase di raggiungere operatori del sistema sanitario e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa). Nella giornata di oggi, martedì 5 gennaio, è stato superato il traguardo delle 4.500 persone vaccinate.Le dosi...


lunedì, 4 gennaio 2021, 19:13

Prosegue la vaccinazione degli operatori sanitari impegnati in aree Covid e degli ospiti delle RSA

Prosegue la somministrazione del vaccino anti-Covid, partendo dagli operatori Asl e le persone anziane ospiti delle RSA. Alle ore 16 il totale dei vaccini somministrati era di 3.088.


lunedì, 4 gennaio 2021, 09:26

Lieve scossa di terremoto a sud di Lucca

Un terremoto di magnitudo ML 2.1 è avvenuto 4 km a sud di Lucca, oggi (4 gennaio) alle 5.18 con coordinate geografiche (lat, lon) 43.8, 10.5 ad una profondità di 7 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.


domenica, 3 gennaio 2020, 12:50

Il cordoglio di Francolino Bondi per la scomparsa di Enrico Grabau

Così Francolino Bondi, presidente del consiglio comunale di Castelnuovo di Garfagnana: "Le mie più sentite condoglianze alla famiglia per il grave lutto che L’ha colpita con la scomparsa del caro Enrico Grabau, ex presidente della provincia di Lucca,dopo esserne stato allungo consigliere.


sabato, 2 gennaio 2020, 18:11

Prosegue la vaccinazione degli operatori sanitari impegnati in aree Covid e degli ospiti delle RSA

E’ entrata nel vivo la prima fase di somministrazione del vaccino anti-Covid, partendo dalle categorie più a rischio all’interno della comunità: gli operatori Asl e le persone anziane ospiti delle RSA.


sabato, 2 gennaio 2020, 11:25

Morto Enrico Grabau, primo presidente della provincia eletto direttamente

Il cordoglio del presidente Luca Menesini e della provincia di Lucca: «Ho appreso con rammarico la notizia della scomparsa di Enrico Grabau, deceduto nei giorni scorsi. Grabau è stato il primo presidente della Provincia eletto direttamente, dando così il via a una nuova epoca per la storia dell'ente provinciale che,...


venerdì, 1 gennaio 2020, 16:20

Riaperta la SP16 di San Romano

Sono terminati i lavori di sgombero della sede stradale della SP16 di San Romano, all'incrocio con la SR445 e, adesso, la viabilità è completamente percorribile. 


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


corsi


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio