almirante

Anno X

martedì, 22 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

gianimisticafascista

Rete ospedaliera in emergenza, approvato il Piano di riordino

mercoledì, 17 giugno 2020, 15:06

Via libera al Piano di riordino della rete ospedaliera in emergenza Covid-19. Con apposito atto, deliberato nell’ultima seduta di Giunta, su proposta dell’assessore per il diritto alla salute, Stefania Saccardi, è stato adottato il piano di potenziamento della rete ospedaliera regionale, con precise finalità: assicurare una migliore risposta alle maxiemergenze, in particolare di tipo epidemico; garantire la disponibilità di posti letto in terapia intensiva e in aree di assistenza ad alta intensità di cure; utilizzare tale disponibilità di posti letto aggiuntivi sia per il ricovero di pazienti con quadro clinico derivante dall’epidemia, sia per le altre tipologie di ricoveri non rimandabili.

Il piano prevede un incremento di 193 posti letto per raggiungere la dotazione prevista di 536 posti letto complessivi di terapia intensiva; l’individuazione di ulteriore possibilità di espansione di posti letto di terapia intensiva in spazi dismessi, riattivabili in caso di emergenza; l’adeguamento di 262 posti letto di degenza ordinaria per consentirne l’utilizzo come posti letto sub intensivi e nel 50% come intensivi.

“In linea con gli indirizzi nazionali e per fare fronte ai bisogni emergenti si è reso necessario definire la distribuzione di nuovi posti letto aggiuntivi - spiega Saccardi -. L’epidemia in corso ha comportato una complessiva riorganizzazione dell’offerta assistenziale con l’attivazione di nuovi percorsi, finalizzati alla gestione dei pazienti Covid-19, ma anche investimenti strutturali, impiantistici e tecnologici, un patrimonio di competenze da non disperdere, una riprogrammazione della rete ospedaliera e la messa a punto di un modello di risposta Coronavirus: 2 nuovi casi, 1 decesso, 20 guarigioni http://w3.webrt.it/bRRuDregionale alle maxiemergenze. Nel fare questo abbiamo definito le opportune linee di indirizzo e predisposto, in modo strutturato, un piano di ri ordino della rete ospedaliera in emergenza”.

Nel piano (che risponde a quanto richiesto dal Decreto legge 34/2020) vengono definite anche le modalità per individuare i posti letto in terapia intensiva, per riconvertire i posti letto ordinari in semi intensivi, per adeguare il pronto soccorso e incrementare le dotazioni dei mezzi di trasporto per il trasferimento dei pazienti Covid 19. Per ogni intervento è previsto uno specifico cronoprogramma, mentre il coordinamento complessivo delle progettualità aziendali è assicurato a livello regionale. Il nuovo modello organizzativo individua anche una quota di ospedali nei quali prevedere la possibilità di creare percorsi misti Covid-non Covid, in modo da assicurare tutti i livelli di intensità assistenziale necessari.

“La rimodulazione dell'offerta ospedaliera consente di definire una quota di ospedali della rete come potenziale risposta all’epidemia, ma senza individuare ospedali dedicati - aggiunge Saccardi - riteniamo che questo modello possa consentire una maggiore flessibilità in relazione alle diverse tipologie possibili di eventi catastrofici, integrandosi con la rete dell’emergenza territoriale e le reti tempo dipendenti, in particolare con la rete per il trauma maggiore. In questo modo - conclude Saccardi - all’interno della rete ospedaliera ordinaria, siamo in grado di poter sviluppare una risposta in rete per le maxiemergenze, e definire i possibili apporti che, all’occorrenza, i diversi ospedali possono essere chiamati a offrire”.


azzurrina

ennebi

auditerigi

boccherini

tuscania

pucciniano

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


venerdì, 18 giugno 2021, 16:08

Asl: le indicazioni per le vaccinazioni degli under 18

L’Azienda USL Toscana nord ovest chiarisce quali sono le modalità per la vaccinazione degli “under 18”.


giovedì, 17 giugno 2021, 11:03

Lavoro agile: la provincia pronta all'organizzazione post-pandemica

La provincia, con un provvedimento a firma del presidente Luca Menesini, ha approvato nei giorni scorsi, il Piano di Performance e Piano di Gestione 2021/2023 e, contestualmente, il Piano organizzativo del lavoro agile (Pola), studiato per promuovere il benessere e la qualità della vita dei dipendenti, dando omogeneità organizzativa.


conflavoro


martedì, 15 giugno 2021, 10:42

'Nessun luogo è lontano': mercoledì si parla della situazione del Brasile

Il Brasile è il protagonista del terzo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri 'Nessun luogo è lontano', organizzato dalla Provincia e dal Centro cooperazione missionaria della Diocesi di Lucca, in collaborazione con i comuni di Lucca e Capannori, in programma mercoledì 16 giugno alle 17:30.


domenica, 13 giugno 2021, 12:40

Collaborare insieme per la conservazione della natura: mercoledì 16 testimonianze per i primi 20 anni del Parco nazionale dell'Appennino

Alleanze e collaborazioni necessarie per affrontare efficacemente le sfide della conservazione della natura dell'oggi e del futuro saranno presentate e condivise dal parco con la cittadinanza in occasione della seconda tappa per il 20ennale del Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano.La portata delle minacce all'ambiente in cui viviamo, dal cui stato dipende...


venerdì, 11 giugno 2021, 16:40

Al convento francescano si ricorda la festa di S.Antonio

Sabato 12 giugno, alle 16, nella chiesa del convento francescano di Borgo a Mozzano, in occasione della festa di S. Antonio da Padova, sarà celebrata una Santa Messa con la presenza del lucchese Fra Mario Panconi dell’Ordine dei Frati Minori.Al convento del Borgo, oggi sede di una conosciuta ed apprezzata...


mercoledì, 9 giugno 2021, 17:01

L'Asl si rivolge alle associazioni di volontariato per l’accoglienza della cittadinanza agli hub vaccinali anti-Covid

La ASL Toscana nord ovest ha pubblicato un avviso rivolto alle Associazioni di Volontariato e alle organizzazioni del Terzo Settore per reclutare volontari da destinare all’accoglienza della cittadinanza agli hub vaccinali e regolare i flussi della numerosa utenza.


mercoledì, 9 giugno 2021, 15:29

Gaia: appuntamento a settembre con nuovi progetti per le scuole

Il Gestore idrico GAIA S.p.A. augura "buone vacanze" a tutti gli studenti e dà appuntamento a settembre per nuovi progetti sull'ambiente e sull'acqua. "Quest'anno a causa del Covid abbiamo svolto le lezioni in classe in modalità a distanza e non ci è stato possibile organizzare visite agli impianti per evitare assembramenti.


mercoledì, 9 giugno 2021, 12:35

'Nessun luogo è lontanto': giovedì 10 si parla della pandemia in Israele e in Palestina

Giovedì 10 giugno, a partire dalle 18, si terrà l'incontro online e gratuito 'Israele-Palestina': una tregua senza pace', che rientra nel ciclo di incontri 'Nessun luogo è lontano', nell'ambito del quale vengono analizzate le conseguenze della pandemia da Covid-19 in alcune zone del pianeta, cercando di comprendere come sarà la...


martedì, 8 giugno 2021, 13:01

'Futuro Resistente': incontro di presentazione del distretto di economia civile della provincia di Lucca

Sarà presentato il 9 giugno alle 17 nella Sala Ademollo di Palazzo Ducale (in diretta streaming sulle pagine facebook della Provincia e della Caritas Diocesana) il Distretto di economia civile della provincia che, al suo interno, vede coinvolte istituzioni ed enti del terzo settore e del mondo produttivo provinciale.


lunedì, 7 giugno 2021, 14:15

Piano integrato del Parco: ultimo incontro del percorso informativo e partecipativo

Mercoledì 9 giugno alle ore 17,00 si terrà il 6° e ultimo incontro del percorso informativo e partecipativo del Piano integrato del Parco delle Alpi Apuane.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio