Anno 3°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rete ospedaliera in emergenza, approvato il Piano di riordino

mercoledì, 17 giugno 2020, 15:06

Via libera al Piano di riordino della rete ospedaliera in emergenza Covid-19. Con apposito atto, deliberato nell’ultima seduta di Giunta, su proposta dell’assessore per il diritto alla salute, Stefania Saccardi, è stato adottato il piano di potenziamento della rete ospedaliera regionale, con precise finalità: assicurare una migliore risposta alle maxiemergenze, in particolare di tipo epidemico; garantire la disponibilità di posti letto in terapia intensiva e in aree di assistenza ad alta intensità di cure; utilizzare tale disponibilità di posti letto aggiuntivi sia per il ricovero di pazienti con quadro clinico derivante dall’epidemia, sia per le altre tipologie di ricoveri non rimandabili.

Il piano prevede un incremento di 193 posti letto per raggiungere la dotazione prevista di 536 posti letto complessivi di terapia intensiva; l’individuazione di ulteriore possibilità di espansione di posti letto di terapia intensiva in spazi dismessi, riattivabili in caso di emergenza; l’adeguamento di 262 posti letto di degenza ordinaria per consentirne l’utilizzo come posti letto sub intensivi e nel 50% come intensivi.

“In linea con gli indirizzi nazionali e per fare fronte ai bisogni emergenti si è reso necessario definire la distribuzione di nuovi posti letto aggiuntivi - spiega Saccardi -. L’epidemia in corso ha comportato una complessiva riorganizzazione dell’offerta assistenziale con l’attivazione di nuovi percorsi, finalizzati alla gestione dei pazienti Covid-19, ma anche investimenti strutturali, impiantistici e tecnologici, un patrimonio di competenze da non disperdere, una riprogrammazione della rete ospedaliera e la messa a punto di un modello di risposta Coronavirus: 2 nuovi casi, 1 decesso, 20 guarigioni http://w3.webrt.it/bRRuDregionale alle maxiemergenze. Nel fare questo abbiamo definito le opportune linee di indirizzo e predisposto, in modo strutturato, un piano di ri ordino della rete ospedaliera in emergenza”.

Nel piano (che risponde a quanto richiesto dal Decreto legge 34/2020) vengono definite anche le modalità per individuare i posti letto in terapia intensiva, per riconvertire i posti letto ordinari in semi intensivi, per adeguare il pronto soccorso e incrementare le dotazioni dei mezzi di trasporto per il trasferimento dei pazienti Covid 19. Per ogni intervento è previsto uno specifico cronoprogramma, mentre il coordinamento complessivo delle progettualità aziendali è assicurato a livello regionale. Il nuovo modello organizzativo individua anche una quota di ospedali nei quali prevedere la possibilità di creare percorsi misti Covid-non Covid, in modo da assicurare tutti i livelli di intensità assistenziale necessari.

“La rimodulazione dell'offerta ospedaliera consente di definire una quota di ospedali della rete come potenziale risposta all’epidemia, ma senza individuare ospedali dedicati - aggiunge Saccardi - riteniamo che questo modello possa consentire una maggiore flessibilità in relazione alle diverse tipologie possibili di eventi catastrofici, integrandosi con la rete dell’emergenza territoriale e le reti tempo dipendenti, in particolare con la rete per il trauma maggiore. In questo modo - conclude Saccardi - all’interno della rete ospedaliera ordinaria, siamo in grado di poter sviluppare una risposta in rete per le maxiemergenze, e definire i possibili apporti che, all’occorrenza, i diversi ospedali possono essere chiamati a offrire”.


toscano

boccherini

tuscania

luccaedil

coppi

maxibazar

ristorante ol bugno

sde


Altre notizie brevi


giovedì, 2 luglio 2020, 15:29

Farmacie ospedaliere: nuovo orario estivo dal 6 luglio al 30 settembre

Da lunedì 6 luglio e fino al 30 settembre 2020 cambia l'orario delle farmacie ospedaliere.


giovedì, 2 luglio 2020, 14:40

Autocertificazioni per esenzioni e per fasce di reddito: validità estesa fino al 31 ottobre 2020

L'Azienda USL Toscana nord ovest informa che è stata estesa fino al 31 ottobre 2020 la validità delle autocertificazioni per esenzione e per fasce di reddito in scadenza il 31 marzo scorso e già prorogate al 30 giugno.


conflavoro


venerdì, 26 giugno 2020, 16:17

Valle del Serchio: servizi sospesi lunedì 29 giugno per la festa del patrono

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che lunedì 29 giugno, ricorrenza dei patroni Santi Pietro e Paolo, saranno chiusi i distretti di Castelnuovo Garfagnana, di Piazza al Serchio e di Fornoli. All'ospedale di Castelnuovo saranno sospesi tutti i servizi solitamente non disponibili nelle giornate festive, tra cui il CUP e il servizio prelievi.


venerdì, 26 giugno 2020, 12:44

Coreglia, pubblicato bando per erogazione di contributi per l’integrazione dei canoni di locazione relativo all’anno 2020

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il bando per l’erogazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2020.


martedì, 16 giugno 2020, 13:53

Danni maltempo; riconosciuto stato di emergenza regionale. Baccelli (Pd): “Oltre due milioni per coprire i danni in provincia di Lucca"

Il consigliere regionale Pd e presidente della Commissione Territorio e ambiente, Stefano Baccelli, interviene sul riconoscimento dello stato di emergenza regionale per i territori della provincia di Lucca e Pistoia colpiti dall’ondata di maltempo del 4 e 5 giugno scorsi.“La dichiarazione dello stato di emergenza regionale e il relativo stanziamento...


venerdì, 12 giugno 2020, 19:20

Ripartono dal 15 giugno i centri estivi per bambini da zero a tre anni: firmata l’ordinanza

Via libera dal 15 giugno anche ai centri estivi per bambini da zero a tre anni e ai campi estivi con pernottamento per i più grandi. Il presidente della Toscana Enrico Rossi ha firmato l’ordinanza che consente la ripresa anche di queste attività.


giovedì, 11 giugno 2020, 19:29

Ondata maltempo novembre 2019, per la Toscana oltre 17 milioni di euro

Adottata dal presidente Enrico Rossi, in qualità di commissario delegato, l’ordinanza che approva il primo stralcio funzionale degli interventi urgenti relativi ai danni subiti dal territorio regionale in seguito all’eccezionale ondata di maltempo dello scorso novembre 2019. A disposizione oltre 17 milioni di euro.


giovedì, 11 giugno 2020, 17:28

Bagni di Lucca, apertura al pubblico degli uffici comunali

A seguito dell'approvazione del protocollo di valutazione dei rischi del Responsabile di sicurezza, a partire dal 15/06/2020, all'interno del Comune di Bagni di Lucca viene adottata la seguente procedura:


mercoledì, 10 giugno 2020, 15:29

Prenotazioni: ripartito il Cup 2.0 per visite ed esami

L'emergenza da Covid 19 è entrata nella fase tre e il sistema sanitario sta riprendendo la propria attività ordinaria. Uno degli aspetti più critici del post lockdown riguarda la ripartenza di visite specialistiche ed esami diagnostici, limitati ai casi urgenti e indispensabili nei mesi scorsi.


martedì, 9 giugno 2020, 13:50

Indagine della provincia su inquinamento acustico in ambiente familiare e di lavoro

Un'indagine conoscitiva mirata a capire il livello di sonorità percepita nell’ambiente, in cui cittadini vivono e lavorano.


Ricerca nel sito


ennebicomputers


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio