Anno 3°

giovedì, 24 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Asl: dal 14 settembre 10 equipe per la salute delle scuole

sabato, 12 settembre 2020, 16:49

L’Azienda USL Toscana nord ovest è impegnata su più fronti per garantire che il ritorno sui banchi di alunni e studenti avvenga secondo le regole, per prevenire e contenere il contagio da Coronavirus.

L’Asl ha quindi predisposto, di concerto con gli altri enti interessati, una serie di azioni per un avvio in sicurezza dell’anno scolastico nei cinque ambiti territoriali aziendali, a partire dalla costituzione - a partire da lunedì 14 settembre - di 10 equipe per la salute delle scuole, una per ogni zona distretto dell’Azienda USL Toscana nord ovest, che a regime saranno formate da medico, infermiere, assistenti sanitari e referenti dell’educazione alla salute di quella zona.

Per completare questi “team della salute”, che opereranno nella cornice della sorveglianza integrata, sarà ovviamente necessario l’ingresso in servizio dei nuovi medici, scelti tra quelli che stanno aderendo al bando pubblicato lo scorso 4 settembre.

Questi professionisti si dedicheranno alle attività sanitarie previste dai protocolli del Ministero della Salute per l’avvio delle attività scolastiche e la loro individuazione è prevista da un'apposita ordinanza regionale, che stabilisce anche che l'elenco dei candidati deve essere disponibile entro il prossimo 30 settembre. I selezionati nei prossimi giorni stipuleranno con l'Asl specifici contratti libero professionali. Il bando è aperto anche a laureati iscritti all’ordine non in possesso della specializzazione ed a medici in pensione. Potranno essere validi punti di riferimento per tutto ciò che riguarda le misure di prevenzione da adottare, i comportamenti da tenere e ogni altro aspetto sanitario inerente la vita scolastica in tempo di Covid. Si tratta infatti di un’ulteriore misura di rafforzamento della sanità territoriale, visto che questi professionisti e le “squadre” di cui faranno parte lavoreranno in stretto collegamento i nuclei di sorveglianza integrata costituiti dall’Asl su ogni territorio e quindi anche con i pediatri e medici di famiglia.

L’organizzazione delle 10 equipe, con e-mail interne di riferimento per ogni territorio, permetterà già da lunedì 14 settembre all’Asl di gestire eventuali richieste di supporto e segnalazioni da parte delle scuole. A regime si prevede, complessivamente, la presenza di almeno 20 nuovi medici (1 titolare ed 1 sostituto per ogni zona) ed altrettanti infermieri o assistenti sanitari.

Sempre per garantire la sicurezza ed il rispetto delle regole, è inoltre prevista la figura del referente Covid-19, da istituire da parte degli uffici scolastici in ogni istituto con articolazioni per plesso scolastico.

Per questi referenti Covid è previsto un percorso di formazione, con nozioni anche sulla corretta gestione di studenti con condizioni di fragilità per patologie pregresse o di situazioni complesse legate al contesto familiare di un ragazzo. Viene anche attivato, a partire sempre da lunedì 14 settembre, un canale di contatto tra scuole e Azienda sanitaria per email, che potrà essere utilizzato, in via prioritaria, proprio dai referenti Covid delle scuole.

Grande attenzione viene inoltre riservata alla vaccinazione contro l’influenza per il personale scolastico, fortemente raccomandata.

Si ribadisce l’importanza della vaccinazione, soprattutto quest’anno, anche per evitare che un'eventuale recrudescenza del Covid-19 risulti aggravata dalla concomitante circolazione del virus influenzale.

Proteggere il maggior numero di persone con la vaccinazione, a partire da coloro già in precarie condizioni di salute e a maggior rischio di complicanze (tanto dell'influenza quanto del Covid-19), permetterebbe di semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, dati i sintomi simili tra le due malattie.

Il Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda USL Toscana nord ovest ricorda infine l’intenzione di estendere a tutti i territori aziendali un progetto pilota che nel territorio di Pisa ha portato alla firma di un protocollo innovativo e che prevede una stretta collaborazione interistituzionale.

L’accordo, al quale hanno aderito anche le Reti delle Scuole per l'Ambito 18 e 19, vede la costituzione di una struttura permanente di riferimento, sia per attività di prevenzione che in caso di peggioramento della situazione epidemiologica. E’ stato creato anche un Comitato Tecnico-Scientifico a cui partecipano i referenti del Dipartimento di Prevenzione (responsabili unità funzionali IPN delle zone Pisana, Alta Val di Cecina Val d’Era ed anche Bassa Val di Cecina), i presidenti delle Conferenze Zonali, i referenti degli organismi di coordinamento zonali, un rappresentante dell'Ufficio Scolastico Regionale, uno per la Provincia ed uno per ognuna delle Reti di Scuole.


regionali

prenota_spazio

prenota_spazio

luccaedil

tuscania

coppi

ristorante ol bugno

prenota_spazio

boccherini


Altre notizie brevi


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:52

Elezioni, Zucconi (FdI): "Risultato straordinario per Fratelli d’Italia in provincia di Lucca"

"Fratelli d'Italia ha ottenuto in provincia di Lucca un risultato straordinario, frutto di un lavoro costante e capillare caratteristico del nostro partito, che ci ha portato dal 5% delle europee 2019 al 17% di oggi. Non è un caso se FdI è l'unico partito che è cresciuto in tutte le...


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:25

Elezioni, Confesercenti offre il proprio contributo al nuovo presidente regionale

“Ai quattro nuovi consiglieri regionali espressione del territorio lucchese (due di maggioranza e due di opposizione) innanzitutto facciamo le congratulazioni e l’augurio di un buon lavoro. Poi chiediamo di sostenere con forza le istanze di un territorio che saranno rappresentate come sempre in maniera propositiva anche dalla nostra associazione”.


conflavoro


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:17

Elezioni, Fucile (Confartigianato): "Auguri a Giani, ora bisogna passare dalle promesse ai fatti"

"Le elezioni regionali - dice la presidente di Confartigianato, Michela Fucile - si sono concluse e Confartigianato Lucca fa gli auguri al Presidente Regionale, Eugenio Giani e a tutti i consiglieri neoeletti. Si sono dunque spenti i riflettori su questa campagna elettorale che credevamo vedesse una partecipazione al voto ridotta per...


martedì, 22 settembre 2020, 15:08

Confagricoltura: "Congratulazioni a Giani, ora subito al lavoro per garantire occupazione e imprese"

"Congratulazioni ad Eugenio Giani, adesso mettiamoci subito al lavoro per garantire l'occupazione e la sopravvivenze delle imprese agricole. Noi siamo disponibili a collaborare da subito con la nuova amministrazione e dare il nostro contributo per risollevare il settore", è il messaggio di Marco Neri, presidente Confagricoltura Toscana.


martedì, 22 settembre 2020, 15:06

Esito elezioni, Grossi (Confindustria): "Pronti a dare il nostro contributo"

Così Giulio Grossi, presidente di Confindustria Toscana Nord: "Agli eletti, dal neo presidente Eugenio Giani ai consiglieri regionali espressi dal territorio Lucca-Pistoia-Prato fino a nuovi sindaci e membri dei Consigli comunali appena rinnovati, le congratulazioni della nostra associazione; ma anche alle forze di minoranza vanno i nostri ringraziamenti per l'attenzione...


sabato, 19 settembre 2020, 11:55

Regionali 2020, in Toscana poco meno di 3 milioni di cittadini chiamati al voto

Seggi costituiti e domani e domani l’altro si vota. Sono poco meno di 3 milioni, per l’esattezza 2.985.115, i toscani che il 20 e 21 settembre saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Toscana e i 40 nuovi consiglieri della Regione.


venerdì, 18 settembre 2020, 14:59

Regionali 2020, si può ancora fare richiesta per il voto a domicilio

Le Asl continueranno a rilasciare i certificati medici per la richiesta del voto a domicilio anche nei prossimi giorni, on line così  come è stato fino ad oggi; e i sindaci, a cui va inoltrata la domanda, si sono detti disponibili ad accogliere le richieste.


venerdì, 18 settembre 2020, 13:02

Aidda Toscana ai candidati a governatore: "Le donne siano presenti quando la politica decide"

Potenziamento dei servizi pubblici di sostegno alle famiglie, una politica del turismo volta ad allungare la presenza sul territorio, interventi infrastrutturali in chiave ecosostenibile: sono queste le principali richieste che Aidda Toscana, l'associazione delle imprenditrici e delle donne dirigenti d'azienda, avanza ai candidati a presidente della Regione, insieme alla raccomandazione...


venerdì, 18 settembre 2020, 12:23

Da Ferrara rinasce il Ducato Estense in forma di Magazine

E' nato a Ferrara a inizio mese di settembre un progetto legato alla promozione di storia, cultura e tradizioni dell'antico Ducato Estense che ha visto il suo fiorire a Ferrara e successivamente a Modena, Reggio Emilia, Massa-Carrara e nella Garfagnana.


venerdì, 18 settembre 2020, 11:18

Viabilità: modifiche alla circolazione sulla Sr 445 della Garfagnana a Casola

Il traffico veicolare viene modificato sulla Sr 445 della Garfagnana all’altezza del km 60, nel comune di Casola in Lunigiana: fino al 25 settembre 2020 viene infatti istituito un senso unico alternato.Lo prevede un’ordinanza che è stata adottata dal Servizio Viabilità della Provincia di Massa-Carrara per permettere l’esecuzione di taglio...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio