Anno 3°

giovedì, 24 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Elezioni: per il voto a domicilio richiesta da inviare ai sindaci entro il 15 settembre

lunedì, 14 settembre 2020, 12:13

C’è tempo fino a mezzanotte di domani, 15 settembre, per chiedere di votare a domicilio alle prossime consultazioni elettorali: quelle del 20 e 21 settembre. I tempi sono definiti dalla normativa nazionale e la possibilità è riservata a chi, positivo al Covid-19, si trova in quarantena a casa oppure è in isolamento fiduciario e sorveglianza attiva perché entrato in contatto con una persona contagiata o è rientrato dall’estero da Paesi a rischio ma senza ancora disporre dell’esito negativo del tampone. Per fare domanda per il voto a domicilio è necessario disporre di un certificato medico che attesti la condizioni di isolamento emesso non prima del 6 settembre. Si potrà in ogni caso richiedere tutto on line, sia il certificato sia il voto a domicilio.

Per il primo ci si dovrà rivolgere alle Asl. Chi abita nei comuni della città metropolitana fiorentina e nella province di Prato e Pistoia ma anche a San Miniato, Montopoli Valdarno, Santa Croce sull’Arno e Castefranco di Sotto nel pisano dovranno inviare un modulo che si trova on line scrivendo a votodomiciliarecovid@uslcentro.toscana.it. Alla Asl Sud-Est (si riempie il modulo direttamente dalla pagina www.uslsudest.toscana.it/richiesta-certificato-covid-per-elezioni) dovranno richiedere il certificato medico gli elettori di Siena, Arezzo e Grosseto e alla Asl Nord Ovest (www.uslnordovest.toscana.it/come-fare-per/certificato-elettorale-2020) quelli di Massa Carrara, Lucca, Pisa e Livorno. Occorre allegare una copia del documento di identità. Dopodiché il certificato dovrà poi essere inviato al sindaco del Comune per chiedere il voto a domicilio: entro appunto il 15 settembre. Lo si dovrà fare per via telematica. I siti di  tutte le amministrazioni locali contengono le informazioni necessarie. 

Chi si trova in quarantena o in isolamento non può assolutamente uscire di casa e recarsi nella sede della sezione elettorale per votare. Le operazioni di raccolta del voto a domicilio saranno effettuate dai componenti di un seggio speciale. Fino a ieri, 13 settembre, si trovavano in questa condizione oltre 6.400 toscani, non necessariamente tutti maggiorenni: 2.362 positivi che, in assenza di sintomi o comunque senza la necessità di cure ospedaliere, si trovano in quarantena e altri 4.101 non contagiati ma in sorveglianza attiva.


Il voto a domicilio, poiché le sezioni speciali faranno capo a quelle ospedaliere, potrà essere garantito per le Regionali e il referendum ma non per tutti i Comuni al voto che si apprestano ad eleggere sindaco e consiglio, se non sede di ospedale. Lo prevede anche stavolta la normativa nazionale. Nel caso delle Regionali inoltre la circoscrizione di riferimento (e dunque la scheda e i candidati consiglieri che si potranno votare) sarà sempre quella dell’ospedale. Esattamente come accadrà a chi si trova ricoverato in un luogo di cura.


regionali

prenota_spazio

prenota_spazio

luccaedil

tuscania

coppi

ristorante ol bugno

prenota_spazio

boccherini


Altre notizie brevi


giovedì, 24 settembre 2020, 13:18

Indagine PREMs, il 93% dei cittadini premia la sanità degli ospedali dell'Asl

Sono tanti i pazienti ricoverati negli ospedali di Massa, Lucca, Viareggio, Pontedera, Cecina, Piombino, Elba e Livorno, che quotidianamente aderiscono all'indagine PREMs (Patient Reported Experience Measures): sono già 9.128 i pazienti che in modo anonimo e volontario hanno potuto esprimere il proprio giudizio sulla qualità della permanenza in ospedale, compilando il questionario...


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:52

Elezioni, Zucconi (FdI): "Risultato straordinario per Fratelli d’Italia in provincia di Lucca"

"Fratelli d'Italia ha ottenuto in provincia di Lucca un risultato straordinario, frutto di un lavoro costante e capillare caratteristico del nostro partito, che ci ha portato dal 5% delle europee 2019 al 17% di oggi. Non è un caso se FdI è l'unico partito che è cresciuto in tutte le...


conflavoro


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:25

Elezioni, Confesercenti offre il proprio contributo al nuovo presidente regionale

“Ai quattro nuovi consiglieri regionali espressione del territorio lucchese (due di maggioranza e due di opposizione) innanzitutto facciamo le congratulazioni e l’augurio di un buon lavoro. Poi chiediamo di sostenere con forza le istanze di un territorio che saranno rappresentate come sempre in maniera propositiva anche dalla nostra associazione”.


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:17

Elezioni, Fucile (Confartigianato): "Auguri a Giani, ora bisogna passare dalle promesse ai fatti"

"Le elezioni regionali - dice la presidente di Confartigianato, Michela Fucile - si sono concluse e Confartigianato Lucca fa gli auguri al Presidente Regionale, Eugenio Giani e a tutti i consiglieri neoeletti. Si sono dunque spenti i riflettori su questa campagna elettorale che credevamo vedesse una partecipazione al voto ridotta per...


martedì, 22 settembre 2020, 15:08

Confagricoltura: "Congratulazioni a Giani, ora subito al lavoro per garantire occupazione e imprese"

"Congratulazioni ad Eugenio Giani, adesso mettiamoci subito al lavoro per garantire l'occupazione e la sopravvivenze delle imprese agricole. Noi siamo disponibili a collaborare da subito con la nuova amministrazione e dare il nostro contributo per risollevare il settore", è il messaggio di Marco Neri, presidente Confagricoltura Toscana.


martedì, 22 settembre 2020, 15:06

Esito elezioni, Grossi (Confindustria): "Pronti a dare il nostro contributo"

Così Giulio Grossi, presidente di Confindustria Toscana Nord: "Agli eletti, dal neo presidente Eugenio Giani ai consiglieri regionali espressi dal territorio Lucca-Pistoia-Prato fino a nuovi sindaci e membri dei Consigli comunali appena rinnovati, le congratulazioni della nostra associazione; ma anche alle forze di minoranza vanno i nostri ringraziamenti per l'attenzione...


sabato, 19 settembre 2020, 11:55

Regionali 2020, in Toscana poco meno di 3 milioni di cittadini chiamati al voto

Seggi costituiti e domani e domani l’altro si vota. Sono poco meno di 3 milioni, per l’esattezza 2.985.115, i toscani che il 20 e 21 settembre saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Toscana e i 40 nuovi consiglieri della Regione.


venerdì, 18 settembre 2020, 14:59

Regionali 2020, si può ancora fare richiesta per il voto a domicilio

Le Asl continueranno a rilasciare i certificati medici per la richiesta del voto a domicilio anche nei prossimi giorni, on line così  come è stato fino ad oggi; e i sindaci, a cui va inoltrata la domanda, si sono detti disponibili ad accogliere le richieste.


venerdì, 18 settembre 2020, 13:02

Aidda Toscana ai candidati a governatore: "Le donne siano presenti quando la politica decide"

Potenziamento dei servizi pubblici di sostegno alle famiglie, una politica del turismo volta ad allungare la presenza sul territorio, interventi infrastrutturali in chiave ecosostenibile: sono queste le principali richieste che Aidda Toscana, l'associazione delle imprenditrici e delle donne dirigenti d'azienda, avanza ai candidati a presidente della Regione, insieme alla raccomandazione...


venerdì, 18 settembre 2020, 12:23

Da Ferrara rinasce il Ducato Estense in forma di Magazine

E' nato a Ferrara a inizio mese di settembre un progetto legato alla promozione di storia, cultura e tradizioni dell'antico Ducato Estense che ha visto il suo fiorire a Ferrara e successivamente a Modena, Reggio Emilia, Massa-Carrara e nella Garfagnana.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio