Anno 3°

giovedì, 24 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Regionali, i numeri nelle urne dal 1970 al 2015

lunedì, 14 settembre 2020, 14:58

Anche se non aveva all'inizio neppure una sede e poteva contare solo su poche decine di dipendenti, la Regione Toscana, che ha appena festeggiato i suoi primi cinquanta anni, come le altre Regioni in Italia nacque fra grandi aspettative: tra politici e amministratori naturalmente, ma anche fra la gente comune. E altissima fu la partecipazione al voto. Si aspettavano i risultati in piazza, come usava allora, e addirittura una folla si radunò fuori dal Consiglio regionale per l'approvazione del primo Statuto.

In cinquanta anni l'astensione è poi progressivamente cresciuta (e parecchio), come del resto in tutta Italia. L'affluenza è scesa in Toscana dal 95,9% del 1970 al 48,28% del 2015. il dato più basso in assoluto di tutte le tornate elettorali, la prima volta con meno della metà degli elettori che si sono recati alle urne, dodici punti inferiore a quella del 2010, un dato lievemente peggiore rispetto anche alle altre sei regioni chiamate al voto nello stesso giorno. 

La Toscana comunque, 2015 a parte, nella seconda metà del Novecento si è sempre caratterizzata come una delle regioni con i più alti livelli di partecipazione elettorale - di sicuro alle elezioni politiche, ma anche ai referendum con la sola eccezione di quello sulla caccia – el a voglia di esserci alle urne è rimasta quasi sempre più alta che altrove. E nel 2006 questa forbice, positiva, è tornata a crescere. Nel 2006, anno in cui la forbice si è ulteriormente allargata, votò l'87,4% degli elettori in Toscana (in Italia l'81,4%): addirittura l'88,08% alle politiche del 2008, anche se dal conto furono in quel caso esclusi i residenti all'estero, con un falso effetto ottico per cui, in Toscana come nel resto d'Italia, la partecipazione sembrò aumentata più di quello che in realtà era.

L’undicesima volta alle urne
Dal 1970 ad oggi i toscani hanno votato dieci volte per le elezioni regionali: nel 1970, nel 1975, nel 1980, nel 1985, nel 1990, nel 1995, nel 2000, nel 2005, nel 2010 e nel 2015. La prossima volta sarà il 20 e 21 settembre 2020. Fino al 2000 gli elettori sono stati chiamati alle urne per eleggere il solo Consiglio regionale, dal 2005 direttamente anche il presidente della giunta.

Nei primi quindici anni partecipazione altissima
Nella prima tornata elettorale per le Regioni, quella del 1970, alle urne si recò il 95,9% dei toscani. Gli elettori allora erano circa mezzo milione in meno rispetto ad oggi, ma non votavano i diciottenni: in totale 2.522.286. I votanti, da 21 anni in su, furono 2.418.505. Furono eletti 50 consiglieri. Il 15 e 16 giugno 1975, per la seconda tornata elettorale (e prima volta per i diciottenni alle urne), la percentuale di votanti fu ancora stellare: il 95,7%. Gli elettori erano 2.721.711, i votanti furono 2.604.174. Alle elezioni del 8 e 9 giugno 1980 gli elettori erano 2.814.093. La percentuale dei votanti scese al 93,1%, i votanti furono 2.620.171. L'affluenza alle urne subì ancora un lieve calo nelle elezioni del 12 e 13 maggio 1985: il 92,7%. Gli elettori erano 2.903.472, i votanti furono 2.691.660.

Nel 1990 l'affluenza scende sotto il 90 per cento
E' con le elezioni del 6 e 7 maggio 1990 che si scende per la prima volta sotto la soglia del 90%. I votanti furono infatti l'89,63%. Gli elettori erano 2.970.732, alle urne si recarono 2.662.659 persone. Nel 1995 la percentuale si abbassa ancora: 85,1%. Gli elettori il 23 aprile 1995 erano 3 milioni e 33 mila 474, ma al voto vanno in 2 milioni 582 mila 948. Si abbassa ulteriormente nel 2000, quando la percentuale scende al 74,6%. Gli elettori erano 3.033.656, ma al voto si recano in 2.263.863 persone.

Le ultime elezioni
Nel 2005 la soglia scende ancora: 71,4%. E’ la prima volta dell’elezione diretta del presidente della giunta. Gli elettori sono 3.022.353, i votanti 2.156.460. In Consiglio regionale vanno 65 consiglieri, quindici in più rispetto al 2000. Con le regionali del 28 e 29 marzo 2010 l'asticella scende ulteriormente,  trend comune a tutta l'Italia. Gli elettori chiamati in Toscana alle urne erano 3.009.691, ci vanno in 1.827.266, il 60,71%, terzultimi tra le tredici regioni al voto - ed eleggono 55 consiglieri. Il 31 maggio 2015 l’affluenza arretra ancora, per la prima volta sotto la metà degli aventi diritto: 48,28 per cento. Gli elettori chiamati alle urne erano 2.985.690, ma si recano alle urne solo 1.441.504. Vengono eletti 40 consiglieri.


regionali

prenota_spazio

prenota_spazio

luccaedil

tuscania

coppi

ristorante ol bugno

prenota_spazio

boccherini


Altre notizie brevi


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:52

Elezioni, Zucconi (FdI): "Risultato straordinario per Fratelli d’Italia in provincia di Lucca"

"Fratelli d'Italia ha ottenuto in provincia di Lucca un risultato straordinario, frutto di un lavoro costante e capillare caratteristico del nostro partito, che ci ha portato dal 5% delle europee 2019 al 17% di oggi. Non è un caso se FdI è l'unico partito che è cresciuto in tutte le...


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:25

Elezioni, Confesercenti offre il proprio contributo al nuovo presidente regionale

“Ai quattro nuovi consiglieri regionali espressione del territorio lucchese (due di maggioranza e due di opposizione) innanzitutto facciamo le congratulazioni e l’augurio di un buon lavoro. Poi chiediamo di sostenere con forza le istanze di un territorio che saranno rappresentate come sempre in maniera propositiva anche dalla nostra associazione”.


conflavoro


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:17

Elezioni, Fucile (Confartigianato): "Auguri a Giani, ora bisogna passare dalle promesse ai fatti"

"Le elezioni regionali - dice la presidente di Confartigianato, Michela Fucile - si sono concluse e Confartigianato Lucca fa gli auguri al Presidente Regionale, Eugenio Giani e a tutti i consiglieri neoeletti. Si sono dunque spenti i riflettori su questa campagna elettorale che credevamo vedesse una partecipazione al voto ridotta per...


martedì, 22 settembre 2020, 15:08

Confagricoltura: "Congratulazioni a Giani, ora subito al lavoro per garantire occupazione e imprese"

"Congratulazioni ad Eugenio Giani, adesso mettiamoci subito al lavoro per garantire l'occupazione e la sopravvivenze delle imprese agricole. Noi siamo disponibili a collaborare da subito con la nuova amministrazione e dare il nostro contributo per risollevare il settore", è il messaggio di Marco Neri, presidente Confagricoltura Toscana.


martedì, 22 settembre 2020, 15:06

Esito elezioni, Grossi (Confindustria): "Pronti a dare il nostro contributo"

Così Giulio Grossi, presidente di Confindustria Toscana Nord: "Agli eletti, dal neo presidente Eugenio Giani ai consiglieri regionali espressi dal territorio Lucca-Pistoia-Prato fino a nuovi sindaci e membri dei Consigli comunali appena rinnovati, le congratulazioni della nostra associazione; ma anche alle forze di minoranza vanno i nostri ringraziamenti per l'attenzione...


sabato, 19 settembre 2020, 11:55

Regionali 2020, in Toscana poco meno di 3 milioni di cittadini chiamati al voto

Seggi costituiti e domani e domani l’altro si vota. Sono poco meno di 3 milioni, per l’esattezza 2.985.115, i toscani che il 20 e 21 settembre saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Toscana e i 40 nuovi consiglieri della Regione.


venerdì, 18 settembre 2020, 14:59

Regionali 2020, si può ancora fare richiesta per il voto a domicilio

Le Asl continueranno a rilasciare i certificati medici per la richiesta del voto a domicilio anche nei prossimi giorni, on line così  come è stato fino ad oggi; e i sindaci, a cui va inoltrata la domanda, si sono detti disponibili ad accogliere le richieste.


venerdì, 18 settembre 2020, 13:02

Aidda Toscana ai candidati a governatore: "Le donne siano presenti quando la politica decide"

Potenziamento dei servizi pubblici di sostegno alle famiglie, una politica del turismo volta ad allungare la presenza sul territorio, interventi infrastrutturali in chiave ecosostenibile: sono queste le principali richieste che Aidda Toscana, l'associazione delle imprenditrici e delle donne dirigenti d'azienda, avanza ai candidati a presidente della Regione, insieme alla raccomandazione...


venerdì, 18 settembre 2020, 12:23

Da Ferrara rinasce il Ducato Estense in forma di Magazine

E' nato a Ferrara a inizio mese di settembre un progetto legato alla promozione di storia, cultura e tradizioni dell'antico Ducato Estense che ha visto il suo fiorire a Ferrara e successivamente a Modena, Reggio Emilia, Massa-Carrara e nella Garfagnana.


venerdì, 18 settembre 2020, 11:18

Viabilità: modifiche alla circolazione sulla Sr 445 della Garfagnana a Casola

Il traffico veicolare viene modificato sulla Sr 445 della Garfagnana all’altezza del km 60, nel comune di Casola in Lunigiana: fino al 25 settembre 2020 viene infatti istituito un senso unico alternato.Lo prevede un’ordinanza che è stata adottata dal Servizio Viabilità della Provincia di Massa-Carrara per permettere l’esecuzione di taglio...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio