Anno 3°

lunedì, 30 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Emergenza Covid, 500 nuovi operatori per il tracciamento dei positivi e dei loro contatti

martedì, 27 ottobre 2020, 15:17

In arrivo 500 nuovi operatori per potenziare la filiera della tracciabilità dei contatti dei casi positivi al Coronavirus e contrastare la diffusione dei contagi. E’ quanto è stato annunciato dal presidente della Toscana, Eugenio Giani, e dal neo assessore alla sanità, Simone Bezzini, nel corso della conferenza stampa, convocata oggi, per fare il punto  complessivo sull’emergenza Covid.

I 500 nuovi addetti per il tracciamento, che saranno assunti per dare man forte a chi è già in prima linea nel tracciare casi positivi e loro contatti, che condizionano l’andamento quotidiano della curva epidemiologica, saranno così distribuiti: 150 saranno assegnati alla Asl Nord Ovest, altrettante 150 unità alla Sud Este e 200 alla Centro. In particolare, saranno reclutati studenti degli ultimi anni di medicina e infermieristica tramite un’intesa tra Regione e Università della Toscana.

“Terremo conto anche di quelli che metterà a disposizione la Protezione Civile nazionale, che sta facendo dei corsi di selezione - precisano Giani e Bezzini - comunque sia prenderemo tutti quelli che ci serviranno, ossia 500. Contemporaneamente - proseguono - siamo già al lavoro per reperire gli spazi dove allestire le postazioni delle centrali di tracciamento per l’arrivo dei rinforzi. Serviranno spazi capienti come per esempio quelli dei centri fieristici di Arezzo, Massa Carrara e della Fortezza da Basso di Firenze, fra l’altro di proprietà della Regione. Il lavoro è febbrile. C’è molto da organizzare e da gestire in tempi rapidi, come anche la formazione dei nuovi addetti per il tracciamento”.

Le novità, alcune già annunciate in queste ore e tutte finalizzate a migliorare l'organizzazione del sistema sanitario (compresi tempi di risposta dei test e disponibilità di nuove attrezzature), non finiscono qui. Costituiti i centri di coordinamento per ciascuna Asl di Area vasta come da ordinanza firmata sabato scorso, si punta sul rafforzamento delle attuali 60 Usca con la costituzione di altre 30, per arrivare a una disponibilità di 90 Unità speciali di continuità assistenziale, formate da medici e infermieri. “Così come puntiamo - concludono - a poter disporre a breve di altri 1500 posti letto Covid tramite gli alberghi sanitari, da selezionare con manifestazione di interesse, sia per togliere i casi positivi dalle famiglie, principali canali di trasmissione, sia per allentare la pressione sugli ospedali”.


emporio

prenota_spazio

prenota_spazio

luccaedil

tuscania

coppi

ristorante ol bugno

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


lunedì, 30 novembre 2020, 15:17

Rsa: la Regione sostiene l’acquisto di strumenti per la comunicazione a distanza con gli anziani

Non è solo la paura del contagio a rendere estremamente difficile questo periodo per gli anziani delle Rsa. Una conseguenza, per loro quasi altrettante grave, è l’isolamento e la distanza dai propri cari.


giovedì, 26 novembre 2020, 19:03

Grave dopo la caduta a Minucciano, soccorsa donna di 85 anni

Una donna di 85 anni è stata soccorsa oggi pomeriggio, alle 15.30, a Minucciano dopo aver riportato un importante trauma cranico a seguito di una caduta in cortile. Dopo la caduta, l'anziana ha perso coscienza. Sul posto il 118 ha mandato l'ambulanza e l'elisoccorso Pegaso 3 per il trasferimento all'ospedale...


conflavoro


giovedì, 26 novembre 2020, 15:10

Alla Conad di Gallicano test sierologici gratuiti

Sabato 28 novembre presso il Supermercato Conad di Gallicano si terrà un'iniziativa in collaborazione con il comune, la Misericordia e la protezione civile di Gallicano. Saranno messi a disposizione test sierologici gratuiti riservati ai residenti nel comune di Gallicano.


martedì, 24 novembre 2020, 17:46

25 novembre: Roberta Motroni ospite di un incontro online

Per celebrare La Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, il Centro Antiviolenza Luna organizzerà un incontro sulla piattaforma Zoom, durante il quale parleremo della tematica della violenza e presenteremo i nostri progetti.


venerdì, 20 novembre 2020, 18:13

Emergenza Covid, tracciamento oltre il 95 per cento

“Il tracciamento in Toscana è arrivato al 95%. Ce lo dicono gli ultimi dati registrati. In due settimane abbiamo raddoppiato grazie all’attivazione delle tre grandi Centrali. Avanti così per fare ancora meglio”.


venerdì, 20 novembre 2020, 12:23

Misure anti-Covid, tanti servizi presso gli Atm Postamat della provincia di Lucca

Poste Italiane, in ottemperanza ai provvedimenti in materia di contenimento del virus e di distanziamento interpersonale per la tutela della salute dei cittadini, ricorda l’opportunità di utilizzare i numerosi servizi offerti dalla rete dei 68 ATM Postamat distribuiti sull’intero territorio provinciale. 


giovedì, 19 novembre 2020, 14:21

Tpl, rimodulazione dei servizi: potenziate aree ospedali, zone 'deboli' e tratte pendolari anche ferroviarie

Vista la capacità di trasporto dei mezzi pubblici ridotta al 50% - decisa dalla Toscana ancora prima della previsione del DPCM - per evitare assembramenti e limitare la diffusione del Coronavirus, e vista la didattica a distanza attivata per la maggior parte degli studenti delle scuole di secondo grado e per le...


mercoledì, 18 novembre 2020, 14:47

Giornata europea dell'antibiotico resistenza: i consigli utili per usare bene gli antibiotici

Oggi, 18 novembre, è la Giornata europea dell’antibiotico resistenza. Anche in periodo di Covid occorre mantenere alta la consapevolezza che un uso non appropriato degli antibiotici può indurre nei batteri, responsabili di molte malattie, dei meccanismi di resistenza che possono rendere meno efficaci le cure.E' bene quindi ricordare quali sono...


mercoledì, 18 novembre 2020, 12:19

Poste Italiane: oltre 540 mila buoni fruttiferi e libretti postali in provincia di Lucca

Su tutto il territorio nazionale, il numero totale dei buoni postali supera quota 50 milioni (dato aggiornato al 30 settembre 2020) e quello dei libretti sfiora i 31 milioni. I buoni fruttiferi e i libretti postali dunque restano tra le forme di risparmio più amate dagli italiani. In pratica esiste un buono per ogni abitante...


mercoledì, 18 novembre 2020, 11:10

Piano integrato per il Parco: richiesta dati alle strutture del territorio

Il Parco Regionale delle Apuane scrive ai musei, agli operatori del settore agricolo, a quelli del settore estrattivo e agli operatori turistici del territorio interessati al redigendo Piano integrato del Parco. L'obiettivo è di elaborare un piano che sia quanto più in grado di rappresentare i bisogni dei cittadini e delle forze economiche attive...


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio