Anno 3°

lunedì, 30 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Tpl, rimodulazione dei servizi: potenziate aree ospedali, zone 'deboli' e tratte pendolari anche ferroviarie

giovedì, 19 novembre 2020, 14:21

Vista la capacità di trasporto dei mezzi pubblici ridotta al 50% - decisa dalla Toscana ancora prima della previsione del DPCM - per evitare assembramenti e limitare la diffusione del Coronavirus, e vista la didattica a distanza attivata per la maggior parte degli studenti delle scuole di secondo grado e per le superiori, la Regione Toscana ha deciso di dare mandato alle aziende di trasporto per una nuova rimodulazione dei servizi.

La nuova programmazione dovrà garantire il diritto alla mobilità soprattutto sulle linee molto utilizzate dai pendolari, nella zone a ‘domanda debole’ (che spesso vedono un numero di servizi limitato ed attualmente anche pochissimi posti disponibili) e nelle aree nelle quali sono localizzati gli ospedali o importanti poli di interscambio. Previsto anche il potenziamento del servizio ferroviario con l'affiancamento di bus che andranno ad incrementare i collegamenti.
 
“Il nostro obiettivo – spiega l’assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli – è quello di liberare le risorse economiche ed i mezzi impiegati per potenziare i servizi di trasporto scolastico quando la Toscana, anticipando le misure nazionali, ha portato al 50% la capienza consentita sui mezzi pubblici, per incrementare  i servizi dove attualmente servono di più. In sintesi: adesso che le molte corse scolastiche attivate nelle settimane scorse viaggiano vuote o semivuote, riteniamo doveroso spostare quelle risorse e quei mezzi per programmare eventuali corse ‘bis’ e ‘ter’ e far  viaggiare in completa sicurezza i lavoratori, chi si reca presso zone ospedaliere o punti di interscambio ed anche chi vive nelle aree a domanda debole e in questo periodo ha visto dimezzata la capacità dei mezzi, spesso già poco capienti, in servizio sulle quelle tratte. Molto importante anche l'aggiunta di corse bus che andranno a sostituire o incrementare il servizio ferroviario, per aiutare ad abbattere la densità anche sui treni e permettere l'effettivo rispetto della capienza consentita anche nel trasporto ferroviario”.

"Chiaramente - conclude l'assessore - la rimodulazione cambierà ulteriormente nel caso in cui venga riattivata la didattica in presenza. La situazione è in evoluzione ed i nostri atti seguono in tempo reale i cambiamenti della normativa e le esigenze dei cittadini".


emporio

prenota_spazio

prenota_spazio

luccaedil

tuscania

coppi

ristorante ol bugno

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


lunedì, 30 novembre 2020, 15:17

Rsa: la Regione sostiene l’acquisto di strumenti per la comunicazione a distanza con gli anziani

Non è solo la paura del contagio a rendere estremamente difficile questo periodo per gli anziani delle Rsa. Una conseguenza, per loro quasi altrettante grave, è l’isolamento e la distanza dai propri cari.


giovedì, 26 novembre 2020, 19:03

Grave dopo la caduta a Minucciano, soccorsa donna di 85 anni

Una donna di 85 anni è stata soccorsa oggi pomeriggio, alle 15.30, a Minucciano dopo aver riportato un importante trauma cranico a seguito di una caduta in cortile. Dopo la caduta, l'anziana ha perso coscienza. Sul posto il 118 ha mandato l'ambulanza e l'elisoccorso Pegaso 3 per il trasferimento all'ospedale...


conflavoro


giovedì, 26 novembre 2020, 15:10

Alla Conad di Gallicano test sierologici gratuiti

Sabato 28 novembre presso il Supermercato Conad di Gallicano si terrà un'iniziativa in collaborazione con il comune, la Misericordia e la protezione civile di Gallicano. Saranno messi a disposizione test sierologici gratuiti riservati ai residenti nel comune di Gallicano.


martedì, 24 novembre 2020, 17:46

25 novembre: Roberta Motroni ospite di un incontro online

Per celebrare La Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, il Centro Antiviolenza Luna organizzerà un incontro sulla piattaforma Zoom, durante il quale parleremo della tematica della violenza e presenteremo i nostri progetti.


venerdì, 20 novembre 2020, 18:13

Emergenza Covid, tracciamento oltre il 95 per cento

“Il tracciamento in Toscana è arrivato al 95%. Ce lo dicono gli ultimi dati registrati. In due settimane abbiamo raddoppiato grazie all’attivazione delle tre grandi Centrali. Avanti così per fare ancora meglio”.


venerdì, 20 novembre 2020, 12:23

Misure anti-Covid, tanti servizi presso gli Atm Postamat della provincia di Lucca

Poste Italiane, in ottemperanza ai provvedimenti in materia di contenimento del virus e di distanziamento interpersonale per la tutela della salute dei cittadini, ricorda l’opportunità di utilizzare i numerosi servizi offerti dalla rete dei 68 ATM Postamat distribuiti sull’intero territorio provinciale. 


mercoledì, 18 novembre 2020, 14:47

Giornata europea dell'antibiotico resistenza: i consigli utili per usare bene gli antibiotici

Oggi, 18 novembre, è la Giornata europea dell’antibiotico resistenza. Anche in periodo di Covid occorre mantenere alta la consapevolezza che un uso non appropriato degli antibiotici può indurre nei batteri, responsabili di molte malattie, dei meccanismi di resistenza che possono rendere meno efficaci le cure.E' bene quindi ricordare quali sono...


mercoledì, 18 novembre 2020, 12:19

Poste Italiane: oltre 540 mila buoni fruttiferi e libretti postali in provincia di Lucca

Su tutto il territorio nazionale, il numero totale dei buoni postali supera quota 50 milioni (dato aggiornato al 30 settembre 2020) e quello dei libretti sfiora i 31 milioni. I buoni fruttiferi e i libretti postali dunque restano tra le forme di risparmio più amate dagli italiani. In pratica esiste un buono per ogni abitante...


mercoledì, 18 novembre 2020, 11:10

Piano integrato per il Parco: richiesta dati alle strutture del territorio

Il Parco Regionale delle Apuane scrive ai musei, agli operatori del settore agricolo, a quelli del settore estrattivo e agli operatori turistici del territorio interessati al redigendo Piano integrato del Parco. L'obiettivo è di elaborare un piano che sia quanto più in grado di rappresentare i bisogni dei cittadini e delle forze economiche attive...


giovedì, 12 novembre 2020, 15:16

Funzione pubblica ed enti locali: anche la provincia di Lucca nel progetto "Province & Comuni"

Migliorare la capacità amministrativa delle Province, razionalizzare la spesa pubblica, favorire una strategia unitaria di sviluppo territoriale: sono questi gli obiettivi del progetto Province&Comuni realizzato dall'UPI (Unione Province Italiane) nell'ambito del Programma Operativo Nazionale Governance Istituzionale 2014-2020 promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica, con il coinvolgimento delle 76 Province italiane.


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio