almirante

Anno X

mercoledì, 8 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

gianimisticafascista

Imprese della neve e maestri sci, aperti i bandi, domande fino al 23 dicembre

giovedì, 25 novembre 2021, 17:12

Sono aperti a partire dalla mattinata di oggi, giovedì 25 novembre i due bandi con contributi a fondo perduto rivolti all’economia delle neve e della montagna: uno destinato alle imprese (del commercio, della ristorazione, della ricettività turistica) dei comprensori sciistici, l'altro per maestri e scuole di sci. Le risorse saranno destinate a chi ha subito danni e riduzioni di attività per via delle misure di contenimento del Covid.

A disposizione ci sono 4 milioni e 113 mila euro per le imprese e 779 mila euro per maestri e scuole di sci. Sarà possibile presentare le domande fino alle 17 el 23 dicembre.

Per poter inoltrare domanda imprese e professionisti devono dimostrare una riduzione di fatturato o di corrispettivi di almeno il 20% dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 rispetto all’ammontare medio del fatturato e dei corrispettivi del periodo d’imposta 2017-2018-2019. Il contributo, a fondo perduto, verrà determinato in proporzione al valore medio el fatturato da un massimo di 10mila euro ad un minimo di 2mila euro. Per chi ha avviato l’attività nella stagione 2020, non è richiesto il requisito della riduzione del fatturato/corrispettivi, il contributo riconosciuto sarà di 2mila euro.

In ogni caso il contributo concesso non potrà superare l’entità della riduzione di fatturato/corrispettivi registrata nel periodo in esame.

Anche per maestri e scuole di sci il contributo è concesso a fondo perduto e sarà così determinato:

- per i maestri: un contributo forfettario di base di 250 euro erogato a tutti; un contributo forfettario ulteriore di 600 euro ai neo-maestri che si sono iscritti all’albo professionale dopo il 15 marzo 2020; un ulteriore contributo, di massimo 8mila euro, determinato in proporzione al valore medio dei redditi dichiarati nel periodo 2017-2018-2019 da ciascun beneficiario, rispetto al totale dei valori medi dei redditi dichiarati nello stesso periodo dei soggetti richiedenti

- per le scuole: un contributo forfettario, di massimo 30mila euro per ciascuna scuola e nei limiti di 200mila euro complessivamente per tutte le scuole, determinato in proporzione al valore medio dei redditi dichiarati nel periodo 2017-2018-2019 da ciascun beneficiario, rispetto al totale dei valori medi dei redditi dichiarati nello stesso periodo dei soggetti richiedenti.

I ristori saranno erogati da Sviluppo Toscana, azienda a capitale regionale, che effettuerà anche l’istruttoria sulle richieste pervenute, che dovranno essere esaminate entro i trenta giorni successivi alla chiusura dell’avviso.

Il bando è aperto a micro, piccole e medie imprese, ma anche ai liberi professionisti: tutti devono operare e avere almeno una sede nei comprensori sciistici toscani.

Per i maestri di sci è necessario risultare iscritti, al 14 febbraio 2021, all’albo professionale regionale e le scuole dove prestano attività al registro delle imprese della Camera di commercio di zona o al repertorio economico amministrativo o essere in possesso di partita iva, avere sede operativa nel territorio regionale ed esercitare un’attività economica con codice Ateco primario 85.51. Occorre poi, ovviamente, essere in regola con i versamenti previdenziali ed assicurativi.

Complessivamente sono nove i comuni toscani interessati:

Abetone-Cutigliano (Pt)

Sambuca pistoiese (Pt)

San Marcello Piteglio (Pt)

Abbadia San Salvatore (Si)

Careggine (Lu)

Castiglione Garfagnana (Lu)

Castel del Piano (Gr)

Seggiano (Gr)

Zeri (Ms)


scuola

ennebi

desco

boccherini

tuscania

prenota_spazio

ragghianti

auditerigi

prenota_spazio


Altre notizie brevi


martedì, 7 dicembre 2021, 14:46

A Viareggio il secondo congresso provinciale del Pci

Domenica 5 dicembre, presso il circolo “Il Fienile” a Viareggio, si è tenuto il secondo congresso provinciale della Federazione di Lucca e Versilia del Partito Comunista Italiano. Hanno portato i propri saluti l’ANPI e le federazioni di Rifondazione Comunista della Versilia e della lucchesia.


martedì, 7 dicembre 2021, 13:45

Maltempo, codice giallo per temporali e vento

Codice giallo per la giornata di mercoledì 8 dicembre dalle 6 a mezzanotte per pioggia, temporali, rischio idrogeologico e vento in tutta la Toscana. Lo ha emesso la Sala operativa unificata della protezione Civile a seguito dell’intensa perturbazione che interesserà l’intera regione.


conflavoro


venerdì, 3 dicembre 2021, 12:56

Gaia legge i contatori dell'acqua a San Romano e Giuncugnano

GAIA S.p.A. gestore del servizio idrico integrato della Toscana Nord informa che a partire dal 25 novembre scorso ha avuto inizio la lettura dei contatori nei comuni di Giuncugnano e San Romano (LU). Le letture termineranno il 31 Dicembre 2021.


venerdì, 3 dicembre 2021, 10:44

Al via la sostituzione dei contatori nel comune di Barga

Da lunedì prossimo nel comune di Barga Enel Distribuzione provvederà nelle abitazioni alla sostituzione dei contatori con nuovi di ultima generazione. A darne comunicazione è l’assessore al lavori pubblici, Pietro Onesti, soprattutto per informare i cittadini che potrebbe presentarsi del personale di Enel per effettuare il cambio e che questo...


venerdì, 3 dicembre 2021, 10:07

Veglia di preghiera per il lavoro a Lucca

Il movimento lavoratori di AC organizza e invita tutti i lavoratori/lavoratrici ad una veglia di preghiera per il lavoro insieme al vescovo Paolo Giulietti, per venerdì 10 dicembre alle ore 20 nella chiesa di S.Maria nera, in piazza Santa Maria Corteorlandini Lucca città.Per informazioni contattare Stefano Viviani per email mlac.azionecattolicalucca@gmail.com


giovedì, 2 dicembre 2021, 13:45

Vento forte in arrivo, codice giallo venerdì

Vento forte in arrivo sulla Toscana dopo le piogge di questi giorni. Nella giornata di venerdì 3 le raffiche di vento saranno più forti nella valle dell'Arno a Firenze, nel Valdarno inferiore e nella valle del Bisenzio e dell'Ombrone pistoiese.


giovedì, 2 dicembre 2021, 13:14

Trenitalia, al via il nuovo orario invernale

Al via domenica 12 dicembre il nuovo orario ferroviario. Ecco le novità di Trenitalia in Toscana.


giovedì, 25 novembre 2021, 13:18

Super green pass, Confesercenti dà l'ok

“Ogni intervento mirato ad evitare lo stop delle attività economiche è utile. Il Super green pass va certamente in questa direzione. L’auspicio è che serva a scongiurare definitivamente e in modo strutturale restrizioni e chiusure delle attività economiche: le imprese non possono più permettersi di sospendere le proprie attività”.  Confesercenti...


mercoledì, 24 novembre 2021, 13:49

Superbonus 110%, approvata all'unanimità mozione Pd in consiglio regionale per confermare lo strumento nella sua interezza

Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una mozione presentata dal consigliere Pd Mario Puppa e sottoscritta anche dal capogruppo Vincenzo Ceccarelli che chiede alla giunta toscana di "attivarsi nei confronti del Governo, e in particolare del Parlamento, affinché nel percorso parlamentare di approvazione della manovra di bilancio per il 2022...


mercoledì, 24 novembre 2021, 11:16

Agricoltura, Neri (Confagricoltura): “Regione adegui leggi su gestione fauna”

E' uno strumento fondamentale per la programmazione faunistica, la base di ogni azione gestionale: l'attuale è in proroga da diversi anni e inoltre teneva conto anche dei piani faunistici provinciali. Dunque ci sono anche delle zone d'ombra nell'attuale pianificazione, che rientra in una normativa passata: la gestione faunistica è molto...


Ricerca nel sito


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio

legionario