Anno 3°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Mercato auto: quali prospettive per il 2019?

giovedì, 10 gennaio 2019, 17:08

L'anno appena iniziato si prospetta come un anno di profondo cambiamento per il mercato dell'auto. Come succede ormai da diverso tempo, infatti, questo comparto gode di ottima salute e si trova in un periodo a dir poco rivoluzionario all'interno del quale si sono inserite nuove realtà imprenditoriali, come Car2Cash, uno dei portali di compro auto usate più utilizzati in Italia, capaci di rispondere alle esigenze di milioni di utenti. 

Per quest'anno si stima che tale comparto possa raggiungere i 100 milioni di unità vendute, dopo aver superato la soglia dei 95,8 milioni a fine 2017 (+2,1%), con 3 milioni di veicoli venduti, un milione in più che nel 2016. Naturalmente con differenze a seconda delle politiche e delle condizioni economiche e sociali dei singoli Paesi. E l'Italia se la cava bene, soprattutto se consideriamo il mercato delle auto usate che può godere della spinta decisiva dei compro auto usate e del web più in generale. 

Gli ultimi mesi del 2018, però, hanno fatto segnare un rallentamento per quanto riguarda le vendite. Le auto immatricolate nel Bel Paese sono state 1,9 milioni, con un calo del 3,1% rispetto all'anno precedente. I dati sono diffusi dal Mit. Nello stesso periodo sono stati registrati 4,4 milioni di trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -3,3%. Nel solo mese di dicembre, sottolinea il Mit, sono state immatricolate 124.078 autovetture, con una variazione di +1,96% rispetto a dicembre 2017. 

Per quanto riguarda le previsioni per il 2019 gli operatori del mercato si aspettano un anno difficile sul quale graverà l'impatto negativo determinato dall'ecotassa, introdotta dalla legge di Bilancio 2019, che sarà operativa sulle immatricolazioni di autovetture nuove (con emissioni di CO2 oltre 160 g/Km) a partire dal 1° marzo 2019. L'aggravio di costo, variabile da 1.100 a 2.500 euro, peserà su moltissimi modelli, anche di fascia media, diffusi sul mercato determinando certamente un'ulteriore flessione dell'immatricolato rispetto ai volumi 2018, che non sarà compensata dagli acquisti di auto elettriche ed ibride che beneficeranno, invece, del bonus governativo. 

Tornando alla Manovra 2019, sin dal principio il Governo ha sempre inteso agevolare la mobilità sostenibile andando però a stanziare e riparametrando soltanto successivamente le modalità di intervento. Questa è una buona notizia per tutti coloro che sono interessati a questo mercato che tuttavia presenta ancora oggi dei prezzi a livelli troppo superiori alla media, in quanto mediante gli incentivi tali distanze si riducono e annullano con ricadute positive sia per i privati che per le aziende, le pubbliche amministrazioni, i trasporti ed il carsharing. 

Tale fetta di mercato, dunque, potrà godere di vantaggi enormi con una maggiore diffusione delle auto elettrico sia nell'uso comune che sui prezzi di mercato, sia sul nuovo che sull'usato e con libera possibilità di scelta tra modelli con batterie a noleggio o con alimentazione di proprietà.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


mercoledì, 26 giugno 2019, 09:27

"Chiese abbandonate, i nostri timori erano fondati"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera dei fedeli che, a più di un anno di distanza dall'ultima protesta con l'affissione di alcuni cartelli sui portoni delle chiese di Bagni di Lucca, tornano a denunciare l’abbandono vissuto nelle piccole comunità di montagna


martedì, 25 giugno 2019, 12:42

Dove si gioca di più ai casinò online?

Un’elevata percentuale di persone accede ogni mese ad una o più piattaforme di gioco d’azzardo online. La diffusione dei casinò telematici ha reso più semplice per gli amanti del gioco riuscire a divertirsi ed ha spinto ad una crescita del settore in tutti i principali stati del mondo


Prenota questo spazio


sabato, 22 giugno 2019, 09:46

Perché la buona borghesia vota Pd? Qui Roma, quartiere Prati

Chi sono i radical chic di questo quartiere con oltre 18 mila residenti, spalmato fra Rai e Vaticano, dove il partito democratico ha fatto incetta di voti?


giovedì, 20 giugno 2019, 22:55

Pneumatici, Toyo Tires punta sull'Italia con la nuova gamma

La Toyo Tires guarda con attenzione al mercato italiano e sceglie proprio una fiera nel nostro Paese per presentare la nuova gamma di pneumatici che saranno commercializzati nei prossimi mesi


giovedì, 20 giugno 2019, 22:47

"Uominidellaneve", la pagina facebook di chi ama la montagna

Bella questa breve lettera inviataci da una lettrice la quale segnala il gruppo di temerari che si è recato sul monte Forato per illuminare l'arco e il crinale in ricordo delle vittime dell'alluvione


mercoledì, 19 giugno 2019, 19:46

Pietro Raffaelli, Cassazione annulla la condanna

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera del dottor Pietro Raffaelli a seguito della sentenza che ha definitivamente annullato la condanna per partecipazione ad associazione mafiosa e riciclaggio