Anno 3°

giovedì, 21 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

Giannoni (Anc): "Puglia risponda alle nostre richieste e sostenga l'associazione"

lunedì, 11 febbraio 2019, 15:10

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviata dal presidente del nucleo provinciale di protezione civile Anc di Lucca, Maurizio Giannoni, al sindaco del comune di Vagli di Sotto, Mario Puglia, in cui si denuncia la totale assenza di risposte e di rimborsi per i costi sostenuti dall'associazione nel supportare il comune vaglino.

“Egregio signor sindaco,

in qualità di amministratore pubblico, ritengo lei conosca in modo adeguato la realtà e le dinamiche riguardanti il mondo del volontariato, spesso base e fondamento necessario per sopperire a difficoltà contingenti, che le amministrazioni pubbliche non riescono a fronteggiare in modo autonomo.

Esempi di quanto sopra, sono le richieste da lei inviate al nostro nucleo di protezione civile, riguardo attività di supporto in occasione di eventi organizzati dal comune di Vagli Sotto, per i quali era necessaria un’attività di gestione delle affluenze, superiore alle capacità della vostra amministrazione comunale.

Di seguito le attività che ci hanno visto collaborare con il comune di Vagli Sotto, in seguito a vostra specifica richiesta: 19 giugno 2016 inaugurazione ponte a funi; 3 luglio 2016 raduno Harley Davidson; 27 maggio 2017 inaugurazione volo dell’angelo.

Per ognuno degli eventi indicati, i nostri volontari hanno dimostrato collaborazione e competenza, fronteggiando le necessità e rispettando le direttive comunicate dall’amministrazione comunale. Serietà, puntualità e competenza, sono infatti le doti che ogni volontario della nostra associazione ha il dovere di possedere e dimostrare; doti che sono inoltre proprie di ogni appartenente o amministratore di associazione di volontariato o amministrazione pubblica.

Purtroppo però, a distanza di mesi/anni dalla nostra positiva collaborazione, mi duole dover constatare che, nonostante gli accordi preventivi intercorsi con la S.V., tutt’oggi non vi è stato alcun rimborso per i costi da noi sostenuti nel supportare il comune da lei amministrato. Di maggiore gravità è la totale assenza di risposte alle richieste da noi inviatevi, tramite e-mail ed anche tramite Pec.

Sono certo saprà, che il volontario non necessita di compensi (il suo compenso è la consapevolezza del proprio operato), nemmeno la nostra associazione persegue un introito per la propria attività, ma resta indubbia la serietà delle amministrazioni che chiedono la nostra collaborazione, nel corrispondere un contributo che permetta la copertura delle spese sostenute e la sopravvivenza dell’associazione stessa.

Sono certo che l’assenza di risposte ed il mancato rispetto di quanto concordato siano conseguenza di disguidi o disattenzioni della vostra amministrazione, probabilmente oberata da altre necessità prominenti. La mia fiducia nella pubblica amministrazione, mi obbliga a non interpretare tale situazione come una mancanza di serietà, puntualità e competenza, che un sindaco deve avere e dimostrare. Della stessa opinione credo siano ancora tutti i soci della nostra associazione, in copia a questa lettera.

Certo di un suo celere cenno di risposta e di una sua attivazione, che fugherà ogni dubbio e risanerà questa spiacevole situazione,

mi è gradito porgerle 
cordiali saluti.”


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


domenica, 17 febbraio 2019, 21:35

"Corsa soppressa a Montefegatesi, faremo class-action"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Tatiana Tognazzini, studentessa di 19 anni, impegnata nella raccolta firme per il ripristino della corsa soppressa a Montefegatesi


martedì, 5 febbraio 2019, 15:25

Vincere al casinò: le storie più incredibili

Il fascino del casinò è irresistibile. Ci si può divertire vincendo soldi reali o virtuali, per passatempo o pigrizia. La cosa certa è che ci sono delle storie incredibili sulle vincite più famose al casinò che forse ancora non conoscevi


Prenota questo spazio


lunedì, 28 gennaio 2019, 13:32

"Si ripristini la corsa di Montefegatesi"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera giunta alla nostra redazione da parte di Tatiana Tognazzini che chiede il ripristino della corsa soppressa per la frazione di Montefegatesi


martedì, 22 gennaio 2019, 14:59

"Lima blu, suggestiva ma poco naturale"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa segnalazione giunta da una nostra lettrice, Franca Lena, sulle condizioni della Lima a Ponte a Serraglio, nel comune di Bagni di Lucca


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:35

"Emergenza sanitaria, quanto è sicura la Mediavalle del Serchio?"

Un nostro lettore ha voluto sollevare pubblicamente la problematica legata alla sicurezza della Mediavalle del Serchio, in situazioni di emergenza sanitaria, soprattutto per quanto riguarda l'atterraggio notturno degli elicotteri. Risponde l'Asl


giovedì, 10 gennaio 2019, 17:08

Mercato auto: quali prospettive per il 2019?

L'anno appena iniziato si prospetta come un anno di profondo cambiamento per il mercato dell'auto. Come succede ormai da diverso tempo, infatti, questo comparto gode di ottima salute e si trova in un periodo a dir poco rivoluzionario