Anno 3°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

“Nuovo centro socio-sanitario, un bel passo avanti ma dobbiamo lavorare ancora”

lunedì, 18 marzo 2019, 21:40

di francolino bondi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Francolino Bondi, presidente del consiglio comunale di Castelnuovo di Garfagnana, a seguito dell'inaugurazione del nuovo centro socio-sanitario.

"Ho preso parte all’inaugurazione stamani del nuovo Centro Socio Sanitario ubicato in via Pio La Torre a Castelnuovo Garfagnana e debbo dire che si è trattato di un passo molto importante resosi quanto mai necessario dal momento che la vecchia sede di via Puccini, per una serie di aspetti, si era da tempo rivelata del tutto inadeguata allo svolgimento dei suoi compiti.

Come ha ben sottolineato nel suo intervento il sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi, la nuova confortevole struttura va considerata come un eccellente punto di partenza per dare migliori servizi e poi, al più presto, procedere nel completamento di altri lavori. Alcune importanti carenze e qualche preoccupazione sono state subito avvertite dai tanti presenti.

In particolare di una serie di disagi si sono fatte interpreti e portavoce alcune persone componenti del “Gruppo Genitori H” per il sostegno della provincia di Lucca. La mancanza di scivoli e quella di una scala esterna per l’uscita di sicurezza sono davvero gravi lacune alle quali si dovrà subito rimediare. Su questo punto sono completamente d’accordo con loro e sono molto dispiaciuto che distrazioni del genere possano essere accadute. Con molta probabilità la volontà di velocizzare i lavori per dare quanto prima i necessari servizi alla cittadinanza, ha nuociuto alla buona, completa riuscita della ristrutturazione.

Quindi da parte mia, riguardo alle suddette problematiche, c’è la più completa comprensione dei sentimenti, o meglio dei risentimenti, che le firmatarie della lettera hanno espresso nella lettera inviata alla Gazzetta. Anche altre osservazioni circa l’ubicazione della sede, (la mancanza di un’adeguata segnaletica stradale,aggiungo io), o altro ancora, non sono da ritenersi assolutamente campate in aria. Però, a questo punto, io direi che non sia proprio il caso di “distruggere” tutto ma piuttosto di porre l’attenzione principalmente sul fatto fondamentale che da oggi Castelnuovo Garfagnana torna ad avere un Centro Sanitario moderno che con il coinvolgimento e il contributo di tutti diventerà rapidamente una Sede destinata a crescere e migliorare sempre più".

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


mercoledì, 26 giugno 2019, 09:27

"Chiese abbandonate, i nostri timori erano fondati"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera dei fedeli che, a più di un anno di distanza dall'ultima protesta con l'affissione di alcuni cartelli sui portoni delle chiese di Bagni di Lucca, tornano a denunciare l’abbandono vissuto nelle piccole comunità di montagna


martedì, 25 giugno 2019, 12:42

Dove si gioca di più ai casinò online?

Un’elevata percentuale di persone accede ogni mese ad una o più piattaforme di gioco d’azzardo online. La diffusione dei casinò telematici ha reso più semplice per gli amanti del gioco riuscire a divertirsi ed ha spinto ad una crescita del settore in tutti i principali stati del mondo


Prenota questo spazio


sabato, 22 giugno 2019, 09:46

Perché la buona borghesia vota Pd? Qui Roma, quartiere Prati

Chi sono i radical chic di questo quartiere con oltre 18 mila residenti, spalmato fra Rai e Vaticano, dove il partito democratico ha fatto incetta di voti?


giovedì, 20 giugno 2019, 22:55

Pneumatici, Toyo Tires punta sull'Italia con la nuova gamma

La Toyo Tires guarda con attenzione al mercato italiano e sceglie proprio una fiera nel nostro Paese per presentare la nuova gamma di pneumatici che saranno commercializzati nei prossimi mesi


giovedì, 20 giugno 2019, 22:47

"Uominidellaneve", la pagina facebook di chi ama la montagna

Bella questa breve lettera inviataci da una lettrice la quale segnala il gruppo di temerari che si è recato sul monte Forato per illuminare l'arco e il crinale in ricordo delle vittime dell'alluvione


mercoledì, 19 giugno 2019, 19:46

Pietro Raffaelli, Cassazione annulla la condanna

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera del dottor Pietro Raffaelli a seguito della sentenza che ha definitivamente annullato la condanna per partecipazione ad associazione mafiosa e riciclaggio