Anno 3°

martedì, 16 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Estate Ragazzi, discriminante verso i disabili"

venerdì, 26 aprile 2019, 19:38

di genitori h per sostegno

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera del gruppo Fb "Genitori H per il sostegno" in merito all'attività "Estate Ragazzi" organizzata per il periodo estivo dall'Unione dei Comuni della Mediavalle.

"Alcuni genitori, che fanno parte del gruppo Fb "Genitori H per sostegno" ci hanno segnalato la palese discriminazione da parte dell'Unione dei Comuni Media Valle del Serchio sull'attività organizzata per il periodo estivo denominata "Estate Ragazzi".

Un genitore ha chiamato per avere informazioni e all'inizio non vi erano problemi di sorta: la bambina aveva l'età e la residenza giusta per potervi accedere, ma, quando è stato chiesto se sarebbe stato presente e per quante ore l'assistente alla persona, necessario per una bimba con disabilità motoria, è sceso il silenzio, dopodiché una voce gentile ma imbarazzata ha risposto che non era previsto, dato che non era mai capitata una richiesta di partecipazione da parte di un disabile.

Nei giorni successivi, su consiglio della cortese signorina, la telefonata è stata inoltrata al dottor Salani, il quale, riposta la domanda, ha risposto l'impossibilità date, appunto, le attività di escursione in montagna previste. Sono state aggiunte anche frasi poco piacevoli, tipo "si potrebbe organizzare una cosa, si mettono in una piscina, si tengono lì", "ci sono altre associazioni che organizzano attività specifiche per loro".

I genitori si chiedono come i comuni possano organizzare delle attività per i bambini, non prevedendo la possibilità di potervi accedere anche per quelli con disabilità, ci sembra un salto all'indietro nel tempo, dove il termine "inclusione" non era conosciuto, non solo dai cittadini in generale, ma, soprattutto dagli enti pubblici. Ci sembra un fatto abbastanza grave e discriminante che coloro che hanno la responsabilità di far osservare le leggi e far crescere dei buoni cittadini non pensino alle categorie più fragili quando vengono organizzate certe attività.

Ci auguriamo che nei prossimi anni i bandi per organizzarli tengano veramente conto di tutti i cittadini, indiscriminatamente, dando anche il supporto di personale specializzato e itinerari/attività adeguate.

Vorremmo poi far conoscere all'Unione Comuni Media Valle l'esistenza della Joelette, una carrozzina da fuori strada che permette di accedere ai sentieri di alta e media montagna".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


lunedì, 15 luglio 2019, 16:52

"Il cimitero di Ghivizzano versa nell'incuria"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa segnalazione di Tania Verona circa l'incuria in cui versa il cimitero di Ghivizzano nel comune di Coreglia Antelminelli


lunedì, 15 luglio 2019, 09:24

"Comune chiuso il sabato, in difesa dei cittadini di Bagni di Lucca"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta di Quinto Bernardi, ex candidato sindaco al comune di Bagni di Lucca, rivolta ai cittadini del paese termale


Prenota questo spazio


domenica, 14 luglio 2019, 07:51

"Pirogassificatore, si avvii confronto con Kme senza pregiudizi"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo appello di Marco Scaltritti rivolto alle istituzioni locali della Valle del Serchio sull'impianto di pirogassificazione proposto dall'azienda Kme di Fornaci di Barga


venerdì, 5 luglio 2019, 22:16

Carola Rackete-Guardia di Finanza, due pesi e due misure: ad Agrigento non ha vinto il diritto

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo documento inviatoci da Francesco Pellati, ex presidente regionale della Lega, a proposito di un caso analogo a quello della Sea Watch e del suo comandante Carola Rackete 


venerdì, 28 giugno 2019, 13:07

Alessandro Di Battista “politicamente scorretto”. Ma mica tanto

Roma, 40 gradi, piazza Cola di Rienzo, quartiere Prati, cuore del partito democratico. La libreria Mondadori è la prescelta per la presentazione, unica nella capitale, del libro di Alessandro Di Battista edito dalla Paperfirst  - la casa editrice del Fatto quotidiano - dal titolo “Politicamente scorretto”


mercoledì, 26 giugno 2019, 09:27

"Chiese abbandonate, i nostri timori erano fondati"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera dei fedeli che, a più di un anno di distanza dall'ultima protesta con l'affissione di alcuni cartelli sui portoni delle chiese di Bagni di Lucca, tornano a denunciare l’abbandono vissuto nelle piccole comunità di montagna