Anno 3°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Pneumatici, Toyo Tires punta sull'Italia con la nuova gamma

giovedì, 20 giugno 2019, 22:55

La Toyo Tires guarda con attenzione al mercato italiano e sceglie proprio una fiera nel nostro Paese per presentare la nuova gamma di pneumatici che saranno commercializzati nei prossimi mesi, sia nei canali fisici che attraverso i siti online specializzati come https://www.euroimportpneumatici.com. Per la precisione, l’azienda nipponica si è messa in mostra ad Autopromotec 2019, sfruttando l’importanza vetrina internazionale.

La prima volta di Toyo Tires ad Autopromotec

Era la prima volta che Toyo partecipava ad Autopromotec, rassegna biennale organizzata a Bologna che, come ormai da tradizione, ha fatto luce sulle ultime tendenze del mondo dei motori a 360 gradi e sulle prossime novità in arrivo nel comparto. Nata mezzo secolo fa come mostra dedicata agli pneumatici ricostruiti, oggi la manifestazione si è imposta come una delle principali fiere del Vecchio Continente dedicate all’aftermarket dei prodotti automotive.

Edizione 2019 da record a Bologna

I numeri dell’edizione appena conclusa ci danno una conferma del valore dell’evento, con 1.676 espositori, 17 padiglioni, 5 aree esterne, 100 delegati provenienti da 32 Paesi, 119.108 operatori professionali: numeri che fanno di Autopromotec un punto di riferimento solido per il settore della manutenzione veicoli a livello mondiale.

La gamma Toyo Tires in vetrina

Si spiega così l’attenzione che Toyo ha dedicato alla propria partecipazione all’evento, che è servito per presentare in anteprima le grandi novità che vanno ad arricchire la gamma di prodotti sul mercato italiano: attualmente, l’offerta dell’azienda giapponese prevede pneumatici estivi, invernali e quattro stagioni declinati in varie famiglie, dalle coperture sportive Proxes alle Open Country per SUV e fuoristrada, a cui si aggiungono anche modelli per impiego agonistico e per veicoli commerciali leggeri.

Due nuovi modelli presentati a Bologna

Tutti questi esemplari hanno trovato spazio nel grande stand di Bologna, dove però gli occhi degli addetti ai lavori sono stati attratti soprattutto dalle gomme Observe S944 e dalle Proxes TR1, che entreranno in commercio nei prossimi mesi. Il primo modello è uno pneumatico invernale dotato di battistrada direzionale e mescole innovative, creato grazie allo tecnologia Nano Balance che consente di ottenere massimi livelli di prestazione sul bagnato.

Pneumatici invernali innovativi e sportivi performanti per Toyo

La gomma Toyo Proxes TR1 è invece di tipo sportivo e punta a combinare in un unico prodotto performance di guida e look accattivante, caratteristiche ricercate dagli automobilisti più adrenalinici. Inoltre, in un altro corner la Toyo ha colto l’occasione per esibire gli pneumatici Nitto, il brand executive di Toyo Tires, che ha fatto di recente la comparsa anche sulla scena nazionale.

Un’esperienza soddisfacente per i nipponici

Al termine dell’evento, l’amministratore delegato di Toyo Tire Italia Fabio Merli ha commentato positivamente l’esperienza, dicendo di tornare “dalla Fiera di Bologna assolutamente soddisfatto di questa nostra prima partecipazione ad Autopromotec, sia per quanto riguarda i riscontri avuti dai visitatori che per la riuscita del nostro stand giudicato da più parti uno dei più belli della rassegna 2019″.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


giovedì, 17 ottobre 2019, 09:13

Sara Aiello, quegli otto minuti per morire

Sono ormai anni che mi occupo di violenza contro le donne e che mi batto in prima linea per promuovere una campagna di informazione e prevenzione. Purtroppo però non è mai abbastanza


martedì, 15 ottobre 2019, 23:19

"L'Azzurro questa volta era... speciale!"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un lettore dopo lo storico esordio di stasera, con la maglia della Nazionale, di Giovanni di Lorenzo, calciatore originario di Ghivizzano


Prenota questo spazio


martedì, 15 ottobre 2019, 16:15

“Non ci hanno fatto sfilare con la bandiera storica degli Alpini: perché?”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera pervenuta alla nostra redazione dal paese di San Martino in Freddana, nel comune di Pescaglia, a firma del signor Paolo Da Prato


giovedì, 10 ottobre 2019, 12:21

Rudy Guede e Meredith Kercher “versus” Amanda Knox e Raffaele Sollecito: la faccia di Perugia di cui non si parla mai

Torna a far discutere, a ridosso dell'anniversario della morte di Meredith, uno dei protagonisti della mattanza verificatasi nella notte tra il 1 e il 2 novembre del 2007, al n. 7 di Via della Pergola


giovedì, 10 ottobre 2019, 08:43

I migranti arrivano in Vaticano, ma sono di bronzo

Il barcone dei migranti approda a Piazza S. Pietro, ma i migranti sono di bronzo.  Perché, per quanto riguarda i migranti in carne e ossa, nello stato Vaticano,  siamo all’anno zero. Infatti nei Sacri Palazzi ne sono ospitati solo dieci


mercoledì, 9 ottobre 2019, 13:34

Federico Mattiello: un barghigiano alla corte di Maran

Nel Cagliari che sta stupendo tutti in questo avvio di campionato (settimo in classifica a pari merito della Lazio sesta con 11 punti, tre vittorie e due pareggi) c'è un giocatore che deve ancora far vedere il meglio del proprio repertorio.