Anno 3°

venerdì, 24 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Comune chiuso il sabato, in difesa dei cittadini di Bagni di Lucca"

lunedì, 15 luglio 2019, 09:24

di quinto bernardi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta di Quinto Bernardi, ex candidato sindaco al comune di Bagni di Lucca, rivolta ai cittadini del paese termale.

Cari cittadini,

Mi duole esser venuto a conoscenza del disagio, forse non da tutti condiviso, dovuto alla chiusura del comune il sabato. Così facendo, si é incrementata una situazione di malessere per quei pochi commercianti delle frazioni montane che partecipano e arricchiscono il mercato settimanale con i loro prodotti.

E' necessaria una valida partecipazione dell'amministrazione in primis e della cittadinanza in secundis per contribuire in tutti i modi possibili allo sviluppo della città; altrimenti, continuando in questa direzione, non si farà altro che muovere contro queste piccole attività del luogo e si vedranno sempre più negozi con le serrande abbassate.

A parer mio, é stata prestata poca attenzione riguardo ai problemi quotidiani della nostra realtà. Per questo motivo, ritengo sia molto più efficace spostare il mercato settimanale di venerdì, giorno feriale in cui gli abitanti delle zone montane e/o periferiche possono usufruire di un servizio idoneo alle loro esigenze per lo spostamento.

Com'è noto a tutti, nei vari paesini del territorio, vi risiedono anche persone anziane con scarse possibilità di spostamento per raggiungere i punti più nevralgici come le poste o la farmacia.

Vorrei far presente che un'amministrazione responsabile non può non ignorare alcune difficoltà ordinarie senza cercare soluzioni valide. Le attività sono il cuore pulsante di una comunità. Ogni volta che si assiste a una chiusura di qualsiasi attività commerciale, un pezzo di Bagni di Lucca si sgretola.

In difesa dei cittadini
 
Quinto Bernardi, ex candidato sindaco di Bagni di Lucca


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


giovedì, 23 gennaio 2020, 18:03

"Testi delle canzoni con contenuti violenti in tv, un fatto vergognoso"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Paola Mazzoni, presidente della Commissione provinciale Pari Opportunità, in merito alle recenti polemiche all'interno del Festival di Sanremo


giovedì, 23 gennaio 2020, 16:36

“A Vagli Sopra chiude anche l’unica attività commerciale rimasta”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Mario Giuseppe Coltelli, cittadino del comune di Vagli di Sotto, candidato alle ultime elezioni amministrative


Prenota questo spazio


giovedì, 23 gennaio 2020, 10:51

Burattini e Burattinai: condannati zio Michele ed Ivano Russo

Sono tornati al centro della scena gli uomini di Avetrana. Il primo, zio Michele, che di professione fa lo zio, è stato condannato per autocalunnia a 4 anni di reclusione


venerdì, 17 gennaio 2020, 22:17

Lite Bruzzone-Vagli, secondo round

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento della nostra collaboratrice Anna Vagli diretto alla dottoressa Roberta Bruzzone a seguito della polemica divampata nel corso della trasmissione Storie d'Italia di Eleonora Daniele e in risposta a quanto scritto sul proprio profilo facebook dalla stessa criminologa


mercoledì, 15 gennaio 2020, 19:28

"Pullman fuori strada, ricostruzioni inesatte"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera del sindaco di Camporgiano Francesco Pifferi in merito all'incidente occorso ieri mattina al pullman a Casciana


martedì, 14 gennaio 2020, 10:04

"2020, l’anno che verrà"

Cari amici (e non) delle Gazzette vi scrivo, dopo un breve periodo di “silenzio stampa” da parte mia. Ma la voglia di scrivere prevale su qualsiasi cosa e allora si riprende a scrivere, con maggiore entusiasmo di prima