Anno 3°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Comune chiuso il sabato, in difesa dei cittadini di Bagni di Lucca"

lunedì, 15 luglio 2019, 09:24

di quinto bernardi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta di Quinto Bernardi, ex candidato sindaco al comune di Bagni di Lucca, rivolta ai cittadini del paese termale.

Cari cittadini,

Mi duole esser venuto a conoscenza del disagio, forse non da tutti condiviso, dovuto alla chiusura del comune il sabato. Così facendo, si é incrementata una situazione di malessere per quei pochi commercianti delle frazioni montane che partecipano e arricchiscono il mercato settimanale con i loro prodotti.

E' necessaria una valida partecipazione dell'amministrazione in primis e della cittadinanza in secundis per contribuire in tutti i modi possibili allo sviluppo della città; altrimenti, continuando in questa direzione, non si farà altro che muovere contro queste piccole attività del luogo e si vedranno sempre più negozi con le serrande abbassate.

A parer mio, é stata prestata poca attenzione riguardo ai problemi quotidiani della nostra realtà. Per questo motivo, ritengo sia molto più efficace spostare il mercato settimanale di venerdì, giorno feriale in cui gli abitanti delle zone montane e/o periferiche possono usufruire di un servizio idoneo alle loro esigenze per lo spostamento.

Com'è noto a tutti, nei vari paesini del territorio, vi risiedono anche persone anziane con scarse possibilità di spostamento per raggiungere i punti più nevralgici come le poste o la farmacia.

Vorrei far presente che un'amministrazione responsabile non può non ignorare alcune difficoltà ordinarie senza cercare soluzioni valide. Le attività sono il cuore pulsante di una comunità. Ogni volta che si assiste a una chiusura di qualsiasi attività commerciale, un pezzo di Bagni di Lucca si sgretola.

In difesa dei cittadini
 
Quinto Bernardi, ex candidato sindaco di Bagni di Lucca


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


giovedì, 22 agosto 2019, 17:58

La lotta per la Champions

Con l’avvicinarsi dell’avvio della nuova stagione di Serie A e coppe europee, le squadre stanno scaldando i motori nei loro ritiri di preparazione, e le dirigenze stanno mettendo a segno gli ultimi colpi di mercato


mercoledì, 21 agosto 2019, 17:00

Oltre il circo mediatico, vi spiego perché Bossetti ha ucciso Yara Gambirasio

Ogni volta che si prova a ricordare la piccola Yara, i suoi sogni nel cassetto, la ginnastica ritmica e le modalità con le quali è stata strappata alla vita, schiere di commentatori da tastiera animano spietatamente il Bossetti Party


Prenota questo spazio


domenica, 18 agosto 2019, 19:08

"In memoria del presidente Marchini"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera in ricordo del compianto presidente gialloblu Mauro Marchini da parte del presidente del consiglio comunale di Castelnuovo Francolino Bondi


sabato, 17 agosto 2019, 10:56

Din Don Dan: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti

Esattamente un anno fa, il 17 agosto 2018, iniziava la mia collaborazione con le Gazzette. Inauguravo la mia rubrica, Sulla Scena del Crimine, parlando di un cold case che ha coinvolto il nostro territorio e che è rimasto nell'ombra per oltre un trentennio: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti


venerdì, 16 agosto 2019, 14:06

"A Casabasciana una serata di cibo, musica e magia"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di ringraziamento, a firma della nostra Cecilia Carlotti, rivolta a tutti gli organizzatori della festa che si è tenuta nella piccola frazione di Casabasciana a Bagni di Lucca


venerdì, 16 agosto 2019, 12:29

Gender, un'ideologia totalitaria. Così ha generato l'eterofobia

Il gender e la finestra di Overton. Parla la giurista e studiosa Elisabetta Frezza. VIDEO. Si fanno sempre più numerose le segnalazioni di genitori allarmati e preoccupati per la diffusione delle teorie gender a scuola, nel doposcuola, nelle comunità di vacanze