Anno 3°

mercoledì, 8 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

“Dimezzare il mercatino settimanale per favorire i negozi locali”

martedì, 30 luglio 2019, 13:37

di quinto bernardi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta di Quinto Bernardi, segretario politico di Democrazia Cristiana & Unione di Centro della Regione Toscana ed ex candidato sindaco di Bagni di Lucca, rivolta ai cittadini, all’amministrazione comunale e al primo cittadino Paolo Michelini.

Carissimi,

Desidero rivolgermi all’intera cittadinanza di Bagni di Lucca per condividere un mio pensiero riguardante il mercatino settimanale di Fornoli e La Villa. Poiché il suddetto mercato si svolge addirittura ben quattro volte la settimana, probabilmente l’attuale amministrazione non si sta accorgendo che ciò sta portando molti meno incassi per i gestori dei negozi locali, i quali, spesso e volentieri, si trovano in non poche difficoltà.

A mio parere, dedicare quattro giorni su sette al mercato ambulante lo trovo particolarmente eccessivo: realtà come Lucca, Pistoia e Pisa – con ca. 90 000 abitanti ciascuna, contro i 6 200 del nostro comune  – dedicano al mercato rionale soltanto due giorni la settimana. Proprio per questo motivo, vorrei proporre di dimezzare i giorni in cui svolgere il mercato: per esempio, il martedì a Fornoli e il venerdì a La Villa. Rimarrei comunque all’interno dei giorni feriali per facilitare gli spostamenti a chi non possiede un mezzo proprio ma ricorre all’utilizzo di mezzi pubblici – specialmente le persone più anziane e i residenti delle zone periferiche.

Come già sapete, ritengo che un’amministrazione presente dovrebbe andare incontro alla comunità con delle buone e valide soluzioni, in vista alle difficoltà ordinarie. Bisognerebbe tener conto sia dei punti a favore sia di quelli negativi ogni qualvolta si organizza qualsiasi tipo di evento particolare, cercando di mettere sempre al primo posto il futuro della cittadinanza.

In difesa dei cittadini,

Quinto Bernardi


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


venerdì, 3 luglio 2020, 18:59

"No a soste a pagamento ai piedi delle Apuane"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera in cui il consiglio direttivo della Sezione CAI R. Nobili di Castelnuovo di Garfagnana esprime il proprio disappunto per la decisione presa dal comune di Stazzema circa la creazione di aree di sosta a pagamento ai piedi delle Apuane


venerdì, 3 luglio 2020, 14:44

"Votate Villa Ada, non abbandonatela!"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento dei gestori della pagina Facebook/Instagram 'Fotografando Bagni di Lucca' in merito alla promozione di Villa Ada


Prenota questo spazio


giovedì, 2 luglio 2020, 14:03

"Lavori acquedotto, basta insistere su un marciapiede già martoriato"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di un commerciante di Castelnuovo, Cristiano Pedri, titolare del ristorante "La Rocca" in via Puccini, il quale lamenta lo stato del marciapiede di fronte alla sua attività anche a seguito dei continui lavori di manutenzione all'acquedotto


venerdì, 26 giugno 2020, 20:21

Cinghiali in Valfreddana, un cittadino si rivolge a Remaschi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta di un cittadino di Torre di Valfreddana, Giuseppe Nardi, rivolta all'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi sul problema degli ungulati


giovedì, 25 giugno 2020, 08:12

NurSind: "Ancora una volta slittano le promesse per il personale sanitario"

Riceviamo e pubblichiamo questo duro intervento della segreteria territoriale NurSind Lucca indirizzato all’Azienda USL Toscana Nord Ovest


martedì, 23 giugno 2020, 08:14

Confad: "Covid, persone con disabilità lasciate sole"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento a firma di Stella Radicchi, referente Confad per la Garfagnana e Valle del Serchio, e Laura Andrao, avvocato Confad per i diritti delle persone con fragilità