Anno 3°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : una finestra su roma

Dalla Valle del Serchio a Roma per “Liberare l’Italia”

giovedì, 3 ottobre 2019, 08:39

di barbara ruggiero

Sarà presente anche un nutrito gruppo proveniente da Lucca e dalla Lucchesia a Roma il 12 ottobre, giorno della manifestazione nazionale “Liberiamo l’Italia”, indetta ben prima della caduta del governo gialloverde e della formazione di quello giallorosso. Leonardo Mazzei, di Castelnuovo di Garfagnana, che fa parte del comitato organizzatore di “Liberiamo l’Italia” ed è redattore del blog Sollevazione, spiega gli obiettivi della giornata di mobilitazione, che ha già ricevuto moltissime adesioni:

“Si manifesta, per la prima volta, contro la gabbia dell’Unione Europea, per la sovranità monetaria, per l’applicazione del diritto costituzionale del 1948, per tutti quei valori sociali e democratici perduti con una politica sorda e indifferente”.

Cosa pensate di ottenere con questa manifestazione?

“E’ arrivato il momento di richiamare l’attenzione sui temi a difesa del patriottismo democratico, i valori della Costituzione e in parte del Risorgimento, interessi sociali e popolari. Personalmente sono per l’uscita non solo dalla gabbia economica dell’Unione Europea, ma per l’uscita definitiva dall’Europa, per la riconquista della sovranità monetaria, la difesa degli interessi nazionali e la fratellanza di tutti i popoli. Dal 2011 promuovo convegni e sono promotore di molte iniziative che sostengono la liberazione dai vincoli esterni che dettano le regole all’Italia”.

E’ a conoscenza che Francesco Amodeo, il noto autore del libro “La matrix europea” e tra i promotori della manifestazione, ha dichiarato che non sarà più in piazza con voi il 12 ottobre?

“Si, ne sono a conoscenza, qualcuno gioca a dividere, le parole patriottismo, democrazia a qualcuno danno fastidio, così come la difesa degli interessi nazionali. E’ di oggi l’invito del comitato organizzatore a restare uniti”.

Lei è un uomo di sinistra. Cosa ne pensa della Lega che ha al suo interno “sovranisti doc” come, per esempio, il professor Antonio Maria Rinaldi, attualmente europarlamentare?

“Io sono per la sovranità e fratellanza tra i popoli, la Lega è il partito delle due “Leghe”. Una sovranista, e sono vicino al Prof. Rinaldi, e una, la maggior parte dei leghisti, degli industriali del Nord, quelli che fanno affari con la Germania, per capirci, e che non hanno nessun interesse ad uscire dalla gabbia europea. Queste due anime sono, forse, il motivo della caduta del governo gialloverde”.

Quante persone da Lucca e provincia andranno a Roma il 12 ottobre?

“Abbiamo organizzato un pullman con 55 persone, poi ci sarà chi verrà autonomamente con mezzi propri”.

Alla manifestazione hanno aderito tra gli altri, Guido Grossi di “Sovranità popolare”, Tiziana Alterio giornalista, Diego Fusaro filosofo e fondatore del nuovo partito “Vox Italie”, Maurizio Blondet giornalista, Nino Galloni economista e varie associazioni come “Sovranità Popolare Aps”, “ Programma 101, Sollevazione Blog”, “Associazione Keynes Ora”, “Futuro Collettivo”, “Giovine Italia”, “Associazione Carlo Pisacane”, “Riscossa Italia”.

La manifestazione del 12 ottobre sarà plurale ma apartitica. Si potrà sfilare solo con la bandiera italiana e nessun altro vessillo politico. Tanti tricolore, dunque, per “liberare l’Italia”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


giovedì, 21 maggio 2020, 19:26

"Finalmente riparte il mercato del giovedì a Castelnuovo"

In occasione della ripartenza del mercato del giovedì mattina a Castelnuovo, Tommaso Teora ha scattato alcune foto che volentieri pubblichiamo con un breve testo a corredo


giovedì, 14 maggio 2020, 12:33

A Perth i funerali di Sergio Casotti. La famiglia ringrazia per l'affetto e la vicinanza

Ieri pomeriggio (13 maggio) alle 16 a Perth, in Australia, si è svolto il funerale di Sergio Casotti. Nei giorni scorsi, i familiari di Sergio hanno ricevuto con commozione tutti gli articoli e i video pubblicati dalla stampa lucchese, sui quotidiani, sul web, e su NoiTv


Prenota questo spazio


domenica, 10 maggio 2020, 12:54

"Nel 2021 verrà svuotato il Lago di Vagli"

Lorenza Giorgi, la figlia dell’ex sindaco Giorgi, quello dello svuotamento del Lago di Vagli del 1994, questa mattina ha lanciato un annuncio bomba tramite social


martedì, 5 maggio 2020, 10:40

"Cari commercianti, insieme possiamo ripartire"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa sentita lettera di Clara Pelliccioni Marazzini rivolta a tutti quei commercianti che hanno dovuto abbassare la serranda e fare enormi sacrifici per far fronte a questa emergenza 


lunedì, 4 maggio 2020, 21:15

"Addio a Sergio Casotti: un garfagnino che ha scritto la storia del trasporto merci in Australia"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Yuri Damiano Brugiati in ricordo del garfagnino Sergio Casotti, scomparso oggi a Perth, in Australia


lunedì, 4 maggio 2020, 10:09

Il Nuovo Sindacato Carabinieri Lucca rende onore all’Appuntato Giuseppe Palagi

Il Nuovo Sindacato Carabinieri Segreteria di Lucca, si unisce al cordoglio per la triste notizia del decesso dell'Appuntato Giuseppe Palagi