Anno 3°

domenica, 23 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

“Non ci hanno fatto sfilare con la bandiera storica degli Alpini: perché?”

martedì, 15 ottobre 2019, 16:15

di paolo da prato

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera pervenuta alla nostra redazione dal paese di San Martino in Freddana, nel comune di Pescaglia, a firma del signor Paolo Da Prato.

“Pescaglia e il suo territorio, storicamente, hanno dato tanto, in termini di vite umane, alla Patria nel corso dei conflitti mondiali: essendo comune montano, in molti si arruolarono nel corpo degli Alpini, combattendo sui fronti più pericolosi. A Fiano c’è un importante monumento dedicato alle vittime. Domenica scorsa, a San Martino in Freddana, si è svolta la tradizionale sfilata in occasione della celebrazione della Madonna del Rosario, la festa più sentita in questa piccola frazione del comune di Pescaglia, ai margini di Lucca.

Personalmente ho partecipato come tutti gli anni, in quanto alpino e nipote di un alpino morto nella Seconda Guerra Mondiale. Ho scritto per segnalare un episodio che ha lasciato il sottoscritto, e non solo, esterrefatto e amareggiato. Le forze dell’ordine, tramite un loro rappresentante, hanno infatti impedito che partecipasse al corteo una bandiera tricolore storica dedicata alle Divisioni degli Alpini caduto nella 2° Guerra Mondiale. La bandiera, appartenente al Gruppo Alpini della Valfreddana e custodita da un giovane, Aureliano, ha sempre sfilato in questa occasione importante, anche perché in questo territorio è forte il sentimento per questo corpo che ha avuto tante vittime. Mio nonno stesso è deceduto in guerra. Il fatto ci ha rammaricato molto perchè al ragazzo che custodisce la bandiera non è stata fornita alcuna spiegazione”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


martedì, 18 febbraio 2020, 19:12

Marco Vannini, processo tutto da rifare

Mi chiamo Marco Vannini, ho 20 anni e vivo a Ladispoli. Il mio tempo senza più stagioni si è spezzato nella notte tra il 17 ed il 18 maggio 2015. Quel giorno, verso sera, mi sono recato a casa della mia fidanzata Martina per trascorrere qualche ora insieme a lei...


giovedì, 13 febbraio 2020, 00:02

Fiat 500: con Lego la passione si coltiva sin da bambini

Alcune indiscrezioni che hanno viaggiato in Rete nei giorni scorsi hanno svelato l’esistenza di una Fiat 500 interamente realizzata con il Lego. La macchina, simbolo del Made in Italy conosciuto in tutto il mondo, dovrebbe essere formata in totale da 960 pezzi


Prenota questo spazio


sabato, 8 febbraio 2020, 09:43

"Intervento dei vigili del fuoco ritardato dal mercato: dove sta la sicurezza?”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa nuova segnalazione di Tiziano Innocenti, noto commerciante del capoluogo, riguardante il mercato settimanale del giovedì di Castelnuovo


giovedì, 6 febbraio 2020, 08:57

L'ex segretario Pd: "Scelta personale, non discordanza su pirogassificatore"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa precisazione dell'ex segretario del Pd di Barga, Lara Baldacci, a cui è succeduto, nei giorni scorsi, l'ex sindaco del comune, Marco Bonini


mercoledì, 5 febbraio 2020, 21:45

Giovani Pd: "Noi siederemo sulle panchine arcobaleno"

I Giovani Democratici della Valle del Serchio rispondono ad Aldo Grandi che aveva criticato la proposta di far installare in ogni comune una panchina per i diritti LGBTQ+


mercoledì, 5 febbraio 2020, 13:40

Problemi di calvizie? Ecco tutto quello che c’è da sapere

La calvizie è un problema che interessa un individuo su tre in Europa. Si tratta di un disturbo che molte persone tendono a sottovalutare fin quando non diventa irrecuperabile e che in molti tendono a legare solamente ad una questione di stress