Anno 3°

mercoledì, 20 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

“Non ci hanno fatto sfilare con la bandiera storica degli Alpini: perché?”

martedì, 15 ottobre 2019, 16:15

di paolo da prato

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera pervenuta alla nostra redazione dal paese di San Martino in Freddana, nel comune di Pescaglia, a firma del signor Paolo Da Prato.

“Pescaglia e il suo territorio, storicamente, hanno dato tanto, in termini di vite umane, alla Patria nel corso dei conflitti mondiali: essendo comune montano, in molti si arruolarono nel corpo degli Alpini, combattendo sui fronti più pericolosi. A Fiano c’è un importante monumento dedicato alle vittime. Domenica scorsa, a San Martino in Freddana, si è svolta la tradizionale sfilata in occasione della celebrazione della Madonna del Rosario, la festa più sentita in questa piccola frazione del comune di Pescaglia, ai margini di Lucca.

Personalmente ho partecipato come tutti gli anni, in quanto alpino e nipote di un alpino morto nella Seconda Guerra Mondiale. Ho scritto per segnalare un episodio che ha lasciato il sottoscritto, e non solo, esterrefatto e amareggiato. Le forze dell’ordine, tramite un loro rappresentante, hanno infatti impedito che partecipasse al corteo una bandiera tricolore storica dedicata alle Divisioni degli Alpini caduto nella 2° Guerra Mondiale. La bandiera, appartenente al Gruppo Alpini della Valfreddana e custodita da un giovane, Aureliano, ha sempre sfilato in questa occasione importante, anche perché in questo territorio è forte il sentimento per questo corpo che ha avuto tante vittime. Mio nonno stesso è deceduto in guerra. Il fatto ci ha rammaricato molto perchè al ragazzo che custodisce la bandiera non è stata fornita alcuna spiegazione”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


lunedì, 11 novembre 2019, 12:05

"Disservizi nel trasporto, per questo si paga l'abbonamento?"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di un genitore di Corsagna, M. C., che segnala un disservizio frequente subito nel trasporto scolastico


venerdì, 8 novembre 2019, 13:27

Chico Forti e Amanda Knox: un condannato senza prove di colpevolezza e un'assolta senza prove di innocenza?

Nella mia rubrica di questa settimana torno a parlare di due facce (non) della stessa medaglia. Facce note, una forse più dell'altra, oltre i confini nazionali. Storie che raccontano di farse e burle giudiziarie, di errori macroscopici e provocatori. Storie di sistemi politici più che giuridici


Prenota questo spazio


lunedì, 4 novembre 2019, 16:58

"Il mio 4 Novembre"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento del Col.(Ris.) Vittorio Lino Biondi, “Ufficiale” al Merito della Repubblica Italiana, in occasione del IV Novembre


domenica, 3 novembre 2019, 18:08

Sbarchi, i veri dati dalla nascita del governo Pd-5 Stelle

Domenica 3 novembre: a Taranto approda la nave Alan Kurdi, della Ong tedesca Sea Eye, con 88 migranti; a Pozzallo (Ragusa) arriva l’Asso 30, mercantile italiano che sbarca 151 migranti. Venerdì primo novembre: sempre a Pozzallo arriva la Ocean Viking, delle Ong Sos Méditerranée e Medici senza frontiere, con 104 migranti


sabato, 2 novembre 2019, 12:33

Il Nuovo Sindacato Carabinieri per la tutela nei procedimenti disciplinari

Il Nuovo Sindacato Carabinieri, nato qualche settimana fa, si sta strutturando ed il primo tassello riguarda un delicato settore: la tutela nei procedimenti disciplinari


martedì, 29 ottobre 2019, 13:45

Al Baghdadi e Bin Laden: le due diverse facce del terrore

Con la rubrica di questa settimana ho deciso di portarvi sulla scena di un crimine internazionale, nello specifico al momento della decapitazione – sia pur figurata –  del vertice del terrorismo islamico Abu Bakr al Baghdadi