Anno 3°

lunedì, 17 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Problemi di calvizie? Ecco tutto quello che c’è da sapere

mercoledì, 5 febbraio 2020, 13:40

La calvizie è un problema che interessa un individuo su tre in Europa. Si tratta di un disturbo che molte persone tendono a sottovalutare fin quando non diventa irrecuperabile e che in molti tendono a legare solamente ad una questione di stress. Eppure per contrastare la caduta dei capelli esistono accortezze e rimedi naturali e non capaci di impedire alla chioma di cadere definitivamente che andrebbero messi in pratica alle prime avvisaglie di caduta. Ecco quindi qualche consiglio per gestire la caduta di capelli e proteggere la chioma da eventuali peggioramenti.

Prendi familiarità con il problema

Per prima cosa ti consigliamo di non buttarti troppo giù se la calvizie è già ad un livello avanzato perché le moderne tecnologie, oggi, consentono di porre fine al problema con interventi non invasivi e dai risultati assolutamente soddisfacenti. Per esempio puoi risolvere i problemi di calvizie con La Tricopigmentazione, un processo di micropigmentazione sul cuoio capelluto che riproduce una realistica presenza dei capelli.

Ci sono poi alcuni ingredienti naturali con i quali rinforzare i capelli tra cui Aloe Vera, olio d’oliva e latte di cocco. Questi ingredienti, facilissimi da reperire, servono ad avere capelli più resistenti e sani e aiutano a contrastarne la caduta. Puoi usarli per massaggiare lo scalpo e per reidratare il capello con una cadenza settimanale. Chiaramente sono rimedi non risolutivi ma che aiutano a contrastarne la caduta. L’argomento è direttamente collegato con l’alimentazione e lo stile di vita perché diete squilibrate e stress fannoirrimediabilmente perdere i capelli.

Cosmetici anti calvizie? Funzionano davvero?

La scelta dei cosmetici anti-calvizie è piuttosto irta di prodotti inutili che si prendono cura solamente del fusto del capello e non del resto. Per questo è importante affidarsi non a cosmetici ma a trattamenti veri e propri che agiscano sul cuoio capelluto. Non è vero che i capelli se tagliati spesso si rinforzano ma è vero anche che scegliere con cura i prodotti che applichiamo sulla chioma può avere un importante risvolto sulla sua salute. La calvizie ha cause molto più profonde che non derivano solo dalla scelta dei cosmetici ma è chiaro che questi, seppur con minor incidenza, hanno sicuramente effetto sul problema.

Ecco su cosa concentrarsi

Ci sono poi degli accorgimenti che possono migliorare la salute del capello a vista d’occhio, come praticare una corretta asciugatura, evitare elastici troppo stretti e l’utilizzo intensivo di troppi prodotti per capelli come balsami, gel, lacca e schiuma. Anche un utilizzo intensivo del cappello può indebolire la chioma nonostante si ritenga che questo sia più un “rimedio della nonna” che un vero e proprio consiglio anti-caduta. Ciò che veramente causa la calvizie è un problema legato al sistema scalpo-capello su cui agiscono due elementi dannosi per il capello: Didrotestosterone DHT e Prostaglandina D2. L’uno indebolisce cuoio capelluto e capello mentre l’altro ne amplifica gli effetti. Per questo tagli di capelli, shampoo e cosmetici non hanno effetti diretti su questi due elementi ma possono contribuire ad accelerarne gli effetti. Per questo la calvizie va tratta prima come un problema di salute e poi come un problema estetico, rivolgendosi a specialisti competenti che sappiano come intervenire scientificamente.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


giovedì, 13 febbraio 2020, 00:02

Fiat 500: con Lego la passione si coltiva sin da bambini

Alcune indiscrezioni che hanno viaggiato in Rete nei giorni scorsi hanno svelato l’esistenza di una Fiat 500 interamente realizzata con il Lego. La macchina, simbolo del Made in Italy conosciuto in tutto il mondo, dovrebbe essere formata in totale da 960 pezzi


sabato, 8 febbraio 2020, 09:43

"Intervento dei vigili del fuoco ritardato dal mercato: dove sta la sicurezza?”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa nuova segnalazione di Tiziano Innocenti, noto commerciante del capoluogo, riguardante il mercato settimanale del giovedì di Castelnuovo


Prenota questo spazio


giovedì, 6 febbraio 2020, 08:57

L'ex segretario Pd: "Scelta personale, non discordanza su pirogassificatore"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa precisazione dell'ex segretario del Pd di Barga, Lara Baldacci, a cui è succeduto, nei giorni scorsi, l'ex sindaco del comune, Marco Bonini


mercoledì, 5 febbraio 2020, 21:45

Giovani Pd: "Noi siederemo sulle panchine arcobaleno"

I Giovani Democratici della Valle del Serchio rispondono ad Aldo Grandi che aveva criticato la proposta di far installare in ogni comune una panchina per i diritti LGBTQ+


martedì, 4 febbraio 2020, 18:20

"Terra Uomini e Ambiente, si tutelino i lavoratori"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta di Franco Marcolin, operaio forestale alle dipendenze di Terra Uomini e Ambiente, al liquidatore e al giudice per il procedimento di liquidazione della Cooperativa


martedì, 4 febbraio 2020, 12:23

Sindacati Militari: “Il testo in discussione va rivisto, così non va”

Le Organizzazioni Sindacali Militari, per la prima volta unite in un unico comunicato, considerano inaccettabile il testo in discussione presso la Commissione difesa della Camera, in materia di Sindacati Militari