Anno 3°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Aurelio Andreazzoli, dal Castelnuovo alla... Roma di Totti

lunedì, 4 febbraio 2013, 12:16

Castelnuovo di Garfagnana vanta una storia calcistica recente importante, con nove stagioni in serie C e calciatori come Pulzetti e Laner che calcano o hanno calcato i campi della Serie A. Da poche ore c’è addirittura chi la allena una squadra, anzi una grande squadra, di Serie A: Aurelio Andreazzoli è infatti stato allenatore della società gialloblu nella stagione 1990/1991, quando il Castelnuovo militava in Promozione, ottenendo l’immediata promozione del neonato campionato di Eccellenza. Sono passati più di 20 anni da quella stagione ma a molti quassu non era passato inosservata la grande preparazione tecnico – tattica e il perfezionismo di questo allenatore, venuto da Massa come un gran numero di calciatori di quegli anni.

Dopo quella positiva stagione, la carriera di Andreazzoli è stata in continuo crescendo, con due stagioni alla guida della Primavera della Lucchese, due stagioni con gli Allievi Nazionali della Fiorentina, un anno alla Massese in Serie C, un anno al Grosseto, anzi meno di un anno… dato che la “mannaia” di Camilli gli tagliò presto le ali. Andreazzoli partecipa al Supercorso a Coverciano e qua conosce Luciano Spalletti, con il quale entra subito in sintonia. Nasce così un connubio tecnico tra i due allenatori toscani, prima ad Udine poi a Roma. Quando Spalletti viene chiamato ad allenare lo Zenith San Pietroburgo, Andreazzoli ha la grande chanche di provare il calcio internazionale ma poi decide di rimanere a Roma, sottoscrivendo un ottimi contratto fino al 2017.

Dopo 8 anni come vice e collaboratore tecnico, molto amato dai giocatori, Andreazzoli è divenuto sabato scorso l’allenatore della Roma, dopo l’esonero di Zeman. Che sia solo un incarico a termine in attesa di trovare un big della panchina? Un incarico da “traghettatore” fino al termine della stagione?

Poco importa, perché un pizzico di Castelnuovo, con mister Andreazzoli, siede su una panchina del massimo campionato di calcio nazionale. (Simone Pierotti)


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 13 dicembre 2018, 21:33

Colpo di mercato per il Castelnuovo: tesserato il difensore albanese Endri Leshi

A poche ore dalla chiusura della sessione invernale del calciomercato, il Castelnuovo piazza un colpo per la difesa. Endri Leshi, difensore classe 1999, arriva in Garfagnana dal Lanusei, società sarda di Serie D


giovedì, 13 dicembre 2018, 15:26

Si avvicina il Ciocchetto Rally Event: iscrizioni verso la chiusura

Mentre prosegue il flusso delle iscrizioni per il 27esimo Il Ciocchetto Rally Event, aperto anche alle auto storiche e la cui chiusura è stabilita per venerdì 14 dicembre, va definendosi in tutti i particolari la struttura della gara natalizia, del rally degli auguri, nella sua tradizionale sede della Tenuta Il Ciocco e nella accogliente...


Prenota questo spazio


giovedì, 13 dicembre 2018, 15:02

Un 2018 estremamente positivo per il Golf Club Garfagnana

Terminata la stagione agonistica al Golf Club Garfagnana si fa un primo bilancio di un 2018 pieno di soddisfazioni. “Lo spettacolo del golf e la bellezza della Garfagnana”, questo lo slogan che ha accompagnato la ricca stagione agonistica e le manifestazioni complementari realizzate


giovedì, 13 dicembre 2018, 10:37

Cefa, doppia vittoria in attesa nel derby

Vola il Cefa Basket Centro Computer Castelnuovo nel campionato di Promozione. Quarta e quinta vittoria consecutiva sono arrivate nelle sfide contro Blukart San Miniato e contro Ficeclum Fucecchio nel recupero. Adesso, attesa per la sfida di venerdì 14 contro Capannori


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:41

GhiviBorgo, il blitz di Massa vale il primo posto

Il settimo successo consecutivo esterno, terreno di conquista è stato il “Degli Oliveti”, permette al GhivizzanoBorgo, in virtù delle contemporanee sconfitte di Tuttocuoio (3-0 a S. Giovanni Valdarno) e Ponsacco (1-0 a Trestina), di balzare da solo in testa al campionato


martedì, 11 dicembre 2018, 15:52

Ultima gara dell'anno per Christopher Lucchesi: il ritorno a Sperlonga con la Peugeot 208 R2

Il giovane lucchese, reduce da una esaltante e formativa esperienza dello "shoot-out" Federale, finirà l'anno come fece lo scoro anno, ritrovando la Peugeot 208 R2 sulle strade della gara sulla "Riviera di Ulisse"