Anno 3°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Aurelio Andreazzoli, dal Castelnuovo alla... Roma di Totti

lunedì, 4 febbraio 2013, 12:16

Castelnuovo di Garfagnana vanta una storia calcistica recente importante, con nove stagioni in serie C e calciatori come Pulzetti e Laner che calcano o hanno calcato i campi della Serie A. Da poche ore c’è addirittura chi la allena una squadra, anzi una grande squadra, di Serie A: Aurelio Andreazzoli è infatti stato allenatore della società gialloblu nella stagione 1990/1991, quando il Castelnuovo militava in Promozione, ottenendo l’immediata promozione del neonato campionato di Eccellenza. Sono passati più di 20 anni da quella stagione ma a molti quassu non era passato inosservata la grande preparazione tecnico – tattica e il perfezionismo di questo allenatore, venuto da Massa come un gran numero di calciatori di quegli anni.

Dopo quella positiva stagione, la carriera di Andreazzoli è stata in continuo crescendo, con due stagioni alla guida della Primavera della Lucchese, due stagioni con gli Allievi Nazionali della Fiorentina, un anno alla Massese in Serie C, un anno al Grosseto, anzi meno di un anno… dato che la “mannaia” di Camilli gli tagliò presto le ali. Andreazzoli partecipa al Supercorso a Coverciano e qua conosce Luciano Spalletti, con il quale entra subito in sintonia. Nasce così un connubio tecnico tra i due allenatori toscani, prima ad Udine poi a Roma. Quando Spalletti viene chiamato ad allenare lo Zenith San Pietroburgo, Andreazzoli ha la grande chanche di provare il calcio internazionale ma poi decide di rimanere a Roma, sottoscrivendo un ottimi contratto fino al 2017.

Dopo 8 anni come vice e collaboratore tecnico, molto amato dai giocatori, Andreazzoli è divenuto sabato scorso l’allenatore della Roma, dopo l’esonero di Zeman. Che sia solo un incarico a termine in attesa di trovare un big della panchina? Un incarico da “traghettatore” fino al termine della stagione?

Poco importa, perché un pizzico di Castelnuovo, con mister Andreazzoli, siede su una panchina del massimo campionato di calcio nazionale. (Simone Pierotti)


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 22 maggio 2019, 08:39

Al Golf Club Garfagnana si è disputato il Trofeo Royalcarta

Sabato 18 e domenica 19 si è disputata la quarta prova del campionato sociale, gara sponsorizzata da Royalcarta e che ha visto una discreta affluenza di giocatori nonostante le condizioni meteo


martedì, 21 maggio 2019, 13:20

Play-off amari per la formazione under 17 del Volley Barga

Una partita questa che le ragazze di Barga speravano andasse diversamente però un insieme di errori ne hanno pregiudicato il risultato


Prenota questo spazio


lunedì, 20 maggio 2019, 17:01

Anche a Castelnuovo arriva la Lion Run

Domenica 2 giugno torna la Lion Run a Castelnuovo. Partenza ore 11 dalla palestra Body Planet in via Provinciale a Torrite. Si tratta di una corsa ad ostacoli che sta prendendo piede anche in Italia negli ultimi anni. Sono le cosiddette O.C.R., “obstacle, course, race“ una corsa con ostacoli


lunedì, 20 maggio 2019, 16:15

Salto in alto, stellare Idea Pieroni

Exploit di Idea Pieroni che nella gara del salto in alto supera se stessa: è infatti pari a 1.85m l’altezza raggiunta dalla giovane saltatrice barghigiana nella sua prova migliore, misura che oltre a farle vincere in scioltezza la medaglia d’oro nella competizione la proietta nel pantheon dell’atletica leggera nazionale


lunedì, 20 maggio 2019, 16:09

Dopo quattro stagioni si separano le strade del Pieve Fosciana e Francesco Fiori: “Anni splendidi, lascio una vera famiglia”

All’indomani della sconfitta patita in finale play-off contro il Perignano, è arrivata la notizia, già nell’aria da qualche settimana, della fine dell’era Francesco Fiori sulla panchina del Pieve Fosciana al termine di quattro stagioni entusiasmanti


lunedì, 20 maggio 2019, 13:23

Carlini campione italiano Aics, Ria Anaclerio e Checcacci campioni toscani Uisp

Week-end piovoso ma con pioggia di medaglie per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde