Anno 3°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Punto sui dilettanti: prove di fuga per i Diavoli Neri Gorfigliano e Virtus Piazza

martedì, 10 gennaio 2017, 17:18

di michele masotti

La prima domenica calcistica del 2017 è stata densa di soddisfazioni: soltanto tre formazioni nostrane, nei campionati compresi tra la Serie D e la Terza Categoria, sono uscite sconfitte dai loro rispettivi incontri. GhivizzanoBorgo e Castelnuovo, le due formazioni che militano nelle serie superiori, hanno ottenuto successi importanti. Fornoli e Diavoli Neri Gorfigliano si sono laureati campioni d’inverno in Prima e Seconda Categoria, discorso simile per la Virtus Piazza che si è imposta nella sfida al vertice di Castelvecchio di Compito.

In Serie D il girone di ritorno del GhiviBorgo si è aperto con una fondamentale vittoria nella sfida salvezza di Sestri Levante. Nella tana dei “corsari” rossoblù la formazione di Amoroso rimonta negli ultimi dieci minuti di partita lo svantaggio con i guizzi di Barretta e dell’ex Ravenna Zuppardo che festeggia il debutto con la nuova maglia con un gol da tre punti. La seconda vittoria esterna stagionale permette ai “colchoneros”, oltre ad abbandonare il poco invidiabile ultimo posto, di arrivare con il morale a mille alla delicata sfida di domenica 15 gennaio quando al “Bui” di San Giuliano Terme arriverà il pericolante Sporting Recco.

In Promozione la cavalcata del Castelnuovo di Edoardo Micchi non conosce soste. I gialloblù chiudono il girone d’andata con la settima vittoria di fila che permette alla squadra del capoluogo garfagnino di mettere nel mirino il secondo ed il terzo posto. L’ennesima bella prestazione di squadra permette al Castelnuovo di violare il terreno di gioco di uno Staffoli che nelle ultime settimane aveva dato dei segnali di ripresa. Sul tabellino dei marcatori finisce ancora una volta Gabriele Gori, autore della doppietta decisiva ai fini del risultato. Per l’attaccante versiliese, fresco vincitore del “Pallone d’oro azzuro” del beach soccer, i gol realizzati in questo campionato diventano adesso undici.

In Prima Categoria prezioso pareggio esterno per la capolista Fornoli in casa dell’Acquacalda. La squadra di Alan Renucci, priva di diversi elementi, pareggia per 1-1, rete dei termali siglata da Romanini ed allunga sul Villa Basilica tornato con zero punti dalla trasferta di Serricciolo. Secondo successo di fila per il Pieve Fosciana che rispetta i pronostici della vigilia e piega per 2-1 il fanalino di coda Chiesina Uzzanese. Il migliore in campo della sfida del “Guido Angelini” è stato Damiano Biggi, autore di una doppietta che ha consentito ai ragazzi di Fiori di restare in zona play-off. Tanto rammarico in casa River Pieve per il modo con cui è maturata la rocambolesca sconfitta contro la forte Folgor Marlia. I “millionarios” si portano sul 2-0 grazie alle reti di Luca e Francesco Satti per poi subire la rimonta dei locali negli ultimi venticinque minuti del match. La squadra di Zuddas adesso ha solo il vantaggio di un punto sulla zona play-out.

Passando alla Seconda Categoria altra impressionate prova di forza dei Diavoli Neri Gorfigliano. La squadra di Davini rifila a domicilio un poker di reti al Tau Calcio ed allunga sulle rivali nella corsa per il primato. I gol della compagine dell’alta Garfagnana portano le firme di Pedri, capitan Malatesta, Crudeli ed un’autorete. Bella vittoria esterna del Molazzana che, seppur privo di diversi titolari causa squalifica, espugna il campo del Marginone per effetto della rete di bomber Gheri. Un gol per tempo, a segno Canelli e Lorenzo Bertucci, permette al Pontecosi di imporsi nell’importante sfida in chiave play-off di San Concordio contro il Luccasette. Prima sconfitta del Corsagna nella gestione Biggeri: i neroverdi cadono per 2-1 di fronte al pubblico amico al cospetto del S. Maria Montecalvoli. Secondo successo di fila per il Barga. La doppietta di Simone Piacenza consente alla formazione allenata da Enrico Nardini di avere la meglio sul Cascine e di salire al terzultimo posto in classifica scavalcando anche il Gallicano, sconfitto tra le mura amiche dall’Aquila S.Anna.

In Terza Categoria la capolista Virtus Piazza infligge la prima sconfitta stagionale al Castelvecchio di Compito e si porta a +5 sulla squadra lucchese. A decidere questo big match ci ha pensato un guizzo di Franchi a metà ripresa. Successo di fondamentale importanza anche quello ottenuto dal Vagli che con le reti di Bertogli e Biggeri sconfigge 2-1 il quotato Montuolo. Si conferma in zona play-off anche il Coreglia, vittorioso 3-1 sul fanalino di coda Santanna. Per la formazione di Grasseschi da segnalare la doppietta di Miserendino e la rete di Bertoni. Sonante successo, 4-0, per il Filecchio contro il Segromigno. I ragazzi di Lemmi rilanciano la propria candidatura in chiave play-off con la doppietta di Massimo Cardosi, Marchi e Montanelli. Finisce la sfida tra Sacro Cuore e Sillicagnana: al vantaggio dei locali di Bernicchi ha risposto la deviazione vincente di Benigni. Trasferte lucchesi amare per Fornaci e VirtusRobur Castelnuovo: i rossoblù perdono 3-1 in casa del San Lorenzo mentre i gialloblù subiscono un pesante 5-0 dalla Morianese.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


domenica, 21 gennaio 2018, 17:16

Frati illude il GhiviBorgo a fine primo tempo: 1-1 nello scontro salvezza di Sestri Levante

Il GhivizzanoBorgo di questo inizio 2018 è abbonato al segno X. Nello scontro salvezza del “Sivori” di Sestri Levante i “colchoneros” della Media Valle collezionano il quarto pareggio nelle ultime cinque uscite scivolando, in virtù dei sorprendenti successi di Savona e Rignanese al cospetto delle big Massese e Ponsacco, al...


domenica, 21 gennaio 2018, 10:21

Tra Morianese e Fornaci vince la "paura" di perdere

Pareggio senza grandi emozioni, tra la seconda e la terza della classe del campionato di terza categoria girone B, che fa felice l'inarestabile capolista Vagli che aumenta, ancora, il distacco sulle inseguitrici (otto punti)


Prenota questo spazio


sabato, 20 gennaio 2018, 10:45

Al Nardini arriva il temibile San Marco Avenza: Castelnuovo a caccia della vittoria

Domani, alle 14:30, il Castelnuovo scenderà in campo allo stadio “Alessio Nardini” contro il San Marco Avenza. Gara insidiosa contro una delle squadre più in forma del campionato, reduce dalla bella vittoria contro il Poggibonsi


venerdì, 19 gennaio 2018, 22:42

Confermata la squalifica di Daniele Fasano. Il Camporgiano non ci sta e annuncia una dura presa di posizione

La Corte Nazionale di Giustizia della Uisp ha confermato quanto deciso dalla Commissione Disciplinare regionale riguardo alla maxi squalifica di 8 mesi del calciatore del Camporgiano. A nulla è valso il ricorso presentato dalla società garfagnina, la “battaglia” per ricostruire quella che, per il Camporgiano e per tante persone presenti...


giovedì, 18 gennaio 2018, 18:20

Pallavolo Garfagnana, presentato un nuovo allenatore

Il nuovo anno della stagione sportiva di Pallavolo Garfagnana inizia con tutto lo staff tecnico e il Consiglio direttivo presieduto da Marco Giannasi impegnato su più fronti per disegnare il futuro


giovedì, 18 gennaio 2018, 14:12

Cefa passa a Fucecchio, sabato sfida al vertice con Bottegone

Il Cefa Basket si sbarazza di Fucecchio ed arriva al primo big match decisivo per le sorti del campionato. La squadra allenata da Michele Rocchiccioli passa nettamente (55-75) e si porta al secondo posto in classifica a pari di Bottegone Pistoia (prossima avversaria sabato) a -2 da Montecatini