Anno 3°

mercoledì, 21 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Torna alla vittoria il River Pieve: i biancorossi passano in quel di Montignoso

domenica, 19 marzo 2017, 20:12

1 - 3 

Montignoso: Ceragioli, Nardini, Vanello, Perregrini, Grillotti, Guarducci, Borsalino, Giunta, Borzonasca, Riveri, Vita A disposizione: Caivano, Mazzei, Cristiani, Buselli, Maggi, Pallonetto Allenatore: Simone Mazzei

River Pieve: Bertoncini, Scali, Daniele Friz, Pennucci, Del Giudice, Buriani, Francesco Satti (70’Rocchiccioli), Youssefi (77’Maggi), Benlaidi (85’Poli), Luca Satti, Morelli A disposizione: Vanni, Cecchini, Diego Friz, Landi Allenatore: Gabriele Zuddas

Arbitro: Scire di Pisa

Marcatori: 26’ Pennucci su rigore, 39’ Morelli, 45’ Rivieri su rigore, 65’ Benlaidi

Note: Al 9’ Luca Satti ha fallito un calcio di rigore. Espulso al 71’ Vanello per doppia ammonizione

 

Dopo due sconfitte consecutive il River Pieve trova un importante successo espugnando il sempre ostico terreno di gioco del Montignoso, team in lotta per cercare di conquistare la salvezza diretta ora distante quattro lunghezze. Per i “millionarios” della Garfagnana la sesta vittoria esterna permette loro di cristallizzare il proprio piazzamento a metà classifica e di riaprire la lotta per il “predominio” cittadino nei confronti dei cugini del Pieve Fosciana. Il risultato finale rispecchia l’andamento di una gara nella quale sono stati sempre in controllo del match. Alla luce delle diverse palla gol confezionate e non concretizzare il punteggio in favore della squadra di Zuddas sarebbe potuto essere ancora più “rotondo”. Per i rossoblù si tratta dell’ottava partita consecutiva senza vittorie. La fase realizzativa, peggior attacco del campionato con 21 centri, è la causa principale della deficitaria posizione di graduatoria della formazione dell’allenatore-giocatore Mazzei. La partenza nel mercato invernale di Bonini, unita all’assenza odierna del centravanti Ferrari, non ha fatto altro che peggiorare la situazione. Gli ospiti, privi dello squalificato Pioli e di Angelini, schierano in difesa Del Giudice e Buriani con Daniele Friz “retrocesso” nel ruolo di terzino sinistro. Al minuto numero otto Grillotti stende in area locale Benlaidi. Calcio di rigore che Luca Satti, capitano e migliore marcatore dei biancorossi, spedisce sul palo interno con la sfera che torna tra le braccia di Ceragioli.

Al 26’ azione personale di uno scatenato Benlaidi che si “beve” Nardini e Guarducci prima di essere messo giù da Vanello. L’arbitro Scire non ha dubbi e concede il secondo penalty di giornata che Pennucci realizza. Nel finale di tempo il River colpisce nuovamente con Morelli, bravo nel riprendere un tiro di Benlaidi respinto da un difensore e a battere l’incolpevole Ceragioli. A questo punto il Montignoso si scuote e al 44’ arriva il terzo rigore di giornata per il fallo commesso da Youssefi su Vita. Si incarica della trasformazione Rivieri che spiazza Bertoncini, dimezzando così lo svantaggio.

Nel secondo tempo, nonostante la squadra massese appaia più maggiormente volenterosa in zona offensiva, è sempre la compagine ospite a tessere le maggiori trame offensive. Al 65’ grande azione innescata da Francesco Satti, rifinata da Morelli per Benlaidi che corona la sua ottima partita con un bel gol. Segnatura che di fatto fa la calare il “sipario” sul match. C’è ancora tempo per annotare l’espulsione di Vanello, doppio giallo per lui e l’esordio tra le fila del River del giovane Poli.

Domenica prossima Luca Satti e compagni riceveranno la visita della pericolante Montagna Pistoiese, mentre il Montignoso sarà alla ricerca di punti salvezza sul difficile campo del Fornoli.

 

Michele Masotti

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 20 febbraio 2018, 22:06

Punto sui dilettanti: si allunga la striscia positiva del Filecchio e successo tennistico per la Virtus Piazza

Il penultimo week-end calcistico ha lasciato sul campo diverse indicazioni interessanti nei vari campionati. Rovinosa caduta del GhiviBorgo, pareggio molto importante per il Castelnuovo al cospetto della forte Cuoiopelli mentre il Pieve Fosciana continua nel suo campionato d’alta quota


martedì, 20 febbraio 2018, 18:16

Il 41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio apre le iscrizioni

Aprono mercoledì 21 febbraio, in pratica un mese prima che si accendano i motori, le iscrizioni al 41° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, gara di apertura del Campionato Italiano Rally 2018


Prenota questo spazio


martedì, 20 febbraio 2018, 16:38

Fabrizio Ridolfi (G.S. Orecchiella) vince il Trail del Monte Maggiore. Tanti podi ad Agliana e Viareggio

Parte bene la stagione per lo specialista dei trail Fabrizio Ridolfi che si aggiudica il Trail del Monte Maggiore di Prato, impegnativa gara di 42 km. Un bel viatico per il 2018. Alla Scarpinata del Granocchio Agliana tanti atleti del G.S.


martedì, 20 febbraio 2018, 15:50

Un altro Cefa vola, è la squadra under 14

Non solo Promozione. La stagione del Cefa Basket Castelnuovo si sta rivelando positiva anche nelle altre compagini della società. Dalla squadra Under 16 al gruppo del Baskin, dalla squadra Amatori, seconda in classifica, all’ultima recente impresa del gruppo Under 14 allenato da Michele Rocchiccioli


lunedì, 19 febbraio 2018, 20:21

U.I.S.P. Garfagnana: il Lokomotiv non conosce pause, ancora una vittoria

Campionato U.I.S.P. della Garfagnana senza scossoni nell’ultimo fine settimana. Vincono tutte le prime della classifica. Continua a vincere la capolista Lokomotiv che passa 2-0 sul campo dei Diavoli Rossi Filicaia grazie alle reti di Nicholas Grilli e Nicola Magazzini


lunedì, 19 febbraio 2018, 20:14

Paola Lazzini in evidenza a Genova e il bronzo assoluto di Jamali fanno sorridere il GP Parco Alpi Apuane

La domenica podistica appena finiti negli archivi è stata densa di eventi per il G.P. Parco Alpi Apuane, con i ragazzi del presidente Graziano Poli che sono stati tra i protagonisti nelle gare alle quali hanno preso parte