Anno 3°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Atleta squalificato... arriva primo alla gara podistica: è bufera

lunedì, 31 luglio 2017, 16:03

di simone pierotti

Incredibile quanto accaduto ieri alla 12° edizione della gara podistica di corsa in salita Porretta – Corno alle Scale. Gli appassionati conoscono bene questa competizione, 30 km sull’Appennino bolognese con oltre 1000 metri di dislivello. A vincere è stato il forte Marco Ercoli, giovane carabiniere in servizio. O no? Infatti a tagliare il traguardo per primo è stato qualcun altro che non poteva essere in gara, anzi non lo era o meglio stava partecipando con un pettorale da non competitivo, invitato, peraltro dall’organizzazione.

Come testimoniano le foto l’atleta di Fornoli, prima radiato a vita per doping poi squalificato fino al 2024, è partito insieme agli altri atleti iscritti alla gara competitiva. Barbi, nonostante la squalifica, corre tutti i giorni per pura passione e non è raro vederlo prendere parte a competizioni amatoriali, se pur fuori classifica. Fatto sta che condizione atletica e tempi degli allenamenti fanno di Roberto Barbi un atleta ancora competitivo.

Alla Porretta – Corno alle Scale, ad un certo punto, il podista lucchese ha staccato tutti e, addirittura, l’auto che faceva da apripista gli si è messa davanti come per fare strada. Le cronache riportano che molti degli spettatori hanno scandito il suo nome, applaudendo la prova di Barbi.

L’episodio non è passato inosservato e nel mondo del podismo si è scatenato un vero e proprio putiferio: chi ha gridato allo scandalo, chi ha chiesto provvedimenti, chi ha attaccato l’organizzazione.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 23 luglio 2019, 10:38

Libertas Ponte a Moriano, un successo il campus a Gramolazzo

Tanto volley, animazione, passeggiate e “gavettoni": questi gli ingredienti che hanno caratterizzato il “Campus 2019” che la ASD Centro Sportivo Libertas Ponte a Moriano ha organizzato in quest’ultimo week-end per le ragazze e ragazzi pronti ad affrontare i prossimi tornei/campionati under 12- 14.


martedì, 23 luglio 2019, 10:29

Ottima prova del pugile di Borgo a Mozzano Lorenzo Garibaldi

Ottima prova di Lorenzo Garibaldi al suo esordio negli elite (senza casco 69 kg), ma la giuria ha dato la preferenza al pugile di casa Matteo Balestro (Boxe Piovese) penalizzando, forse, il pugile di Borgo a Mozzano 


Prenota questo spazio


martedì, 23 luglio 2019, 08:38

Christopher Lucchesi volta pagina: a Lucca parte la nuova esperienza

Il giovane lucchese, deluso dall'esito delle prime tre prove tricolori disputate, condizionate da continue problematiche di ordine tecnico e caratterizzate da due ritiri per noie meccaniche riparte questo fine settimana dalla Coppa Città di Lucca con la Peugeot 208 R2 della GF Racing e con i colori di una nuova scuderia, la...


lunedì, 22 luglio 2019, 14:51

Rudy Michelini in cerca di riscatto alla Coppa Città di Lucca

Un'uscita di strada sulla terza speciale del "Rally di Roma Capitale" costringe il pilota lucchese ad un prosieguo di gara rivolto esclusivamente al perfezionamento del feeling con i nuovi pneumatici. Pronta, l'occasione del riscatto: con la Skoda Fabia R5 al "via" della Coppa Città di Lucca del prossimo fine settimana


lunedì, 22 luglio 2019, 09:36

Gp Apuane, Jamali vince sulle Pizzorne

Fine settimana ricco di appuntamenti e di ottime prove per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde. Sabato 20 luglio, sull’Altopiano delle Pizzorne, al “Circuito del Cavaliere”, vittoria assoluta per Jilali Jamali


lunedì, 22 luglio 2019, 09:03

Luca Panzani al via a Lucca: obiettivo seconda vittoria “Clio”

Il pilota lucchese, dopo la vibrante vittoria al rally Abeti il mese scorso questo fine settimana sarà al via nella gara di casa con l'obiettivo del bis di allori nel Trofeo Renault