Anno 3°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il Pieve Fosciana balza in testa alla classifica: nella “piscina” del Guido Angelini decide un rigore di Giusti

domenica, 11 marzo 2018, 18:39

di michele masotti


1-0

Pieve Fosciana: Regoli, Lorenzo Bacci, Sarti (80’ Matteo Angelini), Tognarelli, Federico Bacci, Giuntini, Corrado Dini, Barsanti, Gheri (90’ Lenzi), Giusti e Piacentini A disposizione: Damiano Dini, Stefano Angelini, Teani, Biagioni e Piagentini Allenatore: Francesco Fiori

Giovanile Sextum Bientina: Fall, Orsini (69’ Meucci), Cyrbsa, Betti (49’ Santoni), Raffalli (69’ Benincasa), Ghelardoni, Cantini, Spinelli, Ciardelli, Bucci (89’ Pienotti), Massi (74’ Pacifico) A disposizione: Nelli e Giorgi Allenatore: Fabio Bargigli

Arbitro: Baretta di Pistoia

Marcatore: 65’ Giusti su rigore

Note: Ammoniti Barsanti, Giusti, Tognarelli, Orsini, Cyrbsa e Raffalli. Calci d’angoli 5-2. Minuti di recupero 1’ e 4’

Su di un campo che definire ai limite della praticabilità è riduttivo, il direttore di gara è stato irremovibile nella scelta di disputare il match, il Pieve Fosciana ottiene la tredicesima vittoria del proprio campionato e, complice anche il rinvio della partita Unione Pontigiana-Don Bosco Fossone, sale al primo posto di questo girone A. Per piegare la strenua resistenza della Giovanile Sextum Bientina, formazione che occupa il terzultimo posto, è servito un calcio di rigore realizzato da Giusti, quest’oggi capitano alla luce delle assenze di Biagioni e Lucchesi. I tre punti odierni hanno un valore straordinario per i ragazzi di Fiori, considerando il fatto che le pesanti condizioni del campo hanno ridotto il gap tecnico tra le due contendenti favorendo, di fatto, l’arroccata retroguardia nerazzurra. I locali hanno mantenuto sempre un atteggiamento propositivo e sono stati premiati dal successo, che sarebbe potuto svanire nel finale se Regoli non si fosse superato sul subentrato Pacifico.

Diverse assenze in casa biancorossa: Biagioni acciaccato siede in panchina, out l’infortunato Biggi e gli squalificati Lucchesi e Pieri. Nel 3-5-2 disegnato da Fiori, il rientrate Giuntini completa il pacchetto difensivo con i due Bacci, mentre in attacco è confermata la coppia Gheri-Piacentini. Bargigli, terzo tecnico stagionale a sedersi sulla panchina pisana, deve fare a meno dello squalificato Vincenti e punta in attacco sulla stazza di Massi e al capocannoniere dei suoi Ciardelli. Dopo 5’, sugli sviluppi di un corner, furibonda mischia in area della Giovanile Sextum con i padroni di casa che reclamano il gol ma l’arbitro è di diverso avviso. Era molto difficile capire se la palla avesse varcato o meno la linea bianca. Con un campo così allentato, la principale arma delle formazioni è il ricorrere ai lanci lunghi, facilmente intercettati dalle rispettive difese. Al 30’ fiammata di Piacentini che lascia partire dalla distanza una conclusione che termina di poco a lato alla sinistra della porta difesa di Fall. Nel finale di tempo anche Regoli si sporca i guanti neutralizzando a terra un tiro di Cantini.

Anche i secondi quarantacinque minuti seguono lo stesso copione del primo tempo. La generosa pressione del Pieve Fosciana viene premiato al 64’quando Raffalli è ingenuo nel “cinturare” Gheri in area di rigore. Penalty per i padroni di casa che Giusti trasforma in maniera impeccabile, sebbene Fall avesse intuito la direzione. Una volta in vantaggio i locali riescono a congelare bene il possesso palla e sfiorano il raddoppio con Barsanti, uno dei migliori, che per poco manca l’impatto con il pallone a pochi passi da Fall. Al 79’ il Pieve Fosciana rischia di subire la beffa: un fortunoso rimpallo libera davanti a Regoli il neo entrato Pacifico che calcia a colpo sicuro trovando la respinta del numero uno locale. Sarà l’unica chance costruita da una Giovanile Sextum Bientina che deve cedere il passo alla neo capolista. Per la formazione pisana la salvezza diretta, a sei giornate dalla fine, è lontana cinque punti.

Domenica prossima il Pieve Fosciana sarà di scena in casa dell’Acquacalda S. Pietro a Vico, team che con i suoi 30 punti occupa il quintultimo posto.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 14 dicembre 2018, 10:41

Straordinario successo per il 40° anniversario del “Viola club Castelnuovo Garfagnana”

Quasi 200 persone, tra simpatizzanti e iscritti, hanno partecipato al 40° anniversario, festeggiato a Cerretoli presso il ristorante “Da Lorietta”, della fondazione del “Viola club Castelnuovo Garfagnana”


giovedì, 13 dicembre 2018, 21:33

Colpo di mercato per il Castelnuovo: tesserato il difensore albanese Endri Leshi

A poche ore dalla chiusura della sessione invernale del calciomercato, il Castelnuovo piazza un colpo per la difesa. Endri Leshi, difensore classe 1999, arriva in Garfagnana dal Lanusei, società sarda di Serie D


Prenota questo spazio


giovedì, 13 dicembre 2018, 15:26

Si avvicina il Ciocchetto Rally Event: iscrizioni verso la chiusura

Mentre prosegue il flusso delle iscrizioni per il 27esimo Il Ciocchetto Rally Event, aperto anche alle auto storiche e la cui chiusura è stabilita per venerdì 14 dicembre, va definendosi in tutti i particolari la struttura della gara natalizia, del rally degli auguri, nella sua tradizionale sede della Tenuta Il Ciocco e nella accogliente...


giovedì, 13 dicembre 2018, 15:02

Un 2018 estremamente positivo per il Golf Club Garfagnana

Terminata la stagione agonistica al Golf Club Garfagnana si fa un primo bilancio di un 2018 pieno di soddisfazioni. “Lo spettacolo del golf e la bellezza della Garfagnana”, questo lo slogan che ha accompagnato la ricca stagione agonistica e le manifestazioni complementari realizzate


giovedì, 13 dicembre 2018, 10:37

Cefa, doppia vittoria in attesa nel derby

Vola il Cefa Basket Centro Computer Castelnuovo nel campionato di Promozione. Quarta e quinta vittoria consecutiva sono arrivate nelle sfide contro Blukart San Miniato e contro Ficeclum Fucecchio nel recupero. Adesso, attesa per la sfida di venerdì 14 contro Capannori


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:41

GhiviBorgo, il blitz di Massa vale il primo posto

Il settimo successo consecutivo esterno, terreno di conquista è stato il “Degli Oliveti”, permette al GhivizzanoBorgo, in virtù delle contemporanee sconfitte di Tuttocuoio (3-0 a S. Giovanni Valdarno) e Ponsacco (1-0 a Trestina), di balzare da solo in testa al campionato