Anno 3°

martedì, 17 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Conclusione amara per Rudy Michelini al Rally di Sanremo

lunedì, 16 aprile 2018, 12:48

Finito anzitempo il 'Sanremo' 2018 (seconda gara del Campionato Italiano Rally) per Rudy Michelini - affiancato da David Castiglioni su Skoda Fabia R5 di PA Racing - con un'uscita di strada sulla PS5 "Mini Ronde",  il tratto cronometrato più lungo (km. 29,12) del giro di cinque prove speciali notturne in cui si articolava la tappa di apertura dell'evento ligure.

Un percorso insidioso e imprevedibile, spesso in sottobosco, caratterizzato da continui cambi di aderenza del fondo stradale, da asciutto a umido o bagnato. E proprio questa situazione, in cui Michelini iniziava a sentirsi a suo agio realizzando uno scratch sulla PS3, ha poi preso in contropiede il duo toscano: in una curva a destra chiusa, l'improvvisa perdita di aderenza ha causato l'uscita di strada della vettura che, finendo sotto la sede stradale - sebbene senza danni rilevanti - ha dovuto terminare così la sua corsa. 

Il risultato mancato ha fatto scivolare Michelini in terza posizione assoluta nel Campionato Italiano Rally Asfalto (con quattro gare della serie ancora da disputare), principale obiettivo di stagione del portacolori della scuderia Movisport.

"Sono ovviamente deluso da questo epilogo - dichiara Rudy Michelini - visto che abbiamo dimostrato di poter stare al passo con i primi,  anche grazie ai suggerimenti esperti di Alessandro Perico di P.A. Racing e di Pirelli, e quindi puntare in alto era alla nostra portata. I tempi in prova - sottolinea Rudy - ci hanno fatto capire che stiamo lavorando nella giusta direzione e ci fanno ben sperare nel continuo di stagione. Vincere una prova come Bignone, secondo me una delle più difficili del Sanremo, mi ha reso felicissimo. D'altra parte le insidie di questa gara le conoscevamo e a volte possono costare molto care. Certi intoppi fanno parte di questo sport, ma fortunatamente l'incidente è stato banale e senza danni e quindi guardiamo al prossimo appuntamento in Sicilia, alla Targa Florio, con ancora maggior desiderio di dimostrare il nostro potenziale. Il Campionato è appena iniziato e le nostre ambizioni sono più ferme che mai."

Bilancio rinviato quindi al terzo appuntamento di stagione, la Targa Florio, in programma per il prossimo 4-5 Maggio 2018.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 17 luglio 2018, 15:35

Ghiviborgo, altro rinforzo per il centrocampo: preso Tagliavacche

Alla corte di Guido Pagliuca, interessato anche a Elia Chianese, già allenato alla Lucchese e al Real Forte Querceta, è arrivato il centrocampo Luca Tagliavacche, un classe 1995 che nella scorsa stagione ha collezionato 23 partite in D con la maglia della Correggese


martedì, 17 luglio 2018, 09:15

Luca Panzani pronto per il "RomaCapitale": obiettivo continuità

Quinto in campionato dopo la notevole prestazione sugli sterrati del "San Marino", il pilota lucchese andrà ora alla ricerca di nuovi punti pesanti per classifica del tricolore "asfalto"


Prenota questo spazio


lunedì, 16 luglio 2018, 15:30

Settimana da sogno per quattro ragazzi del Castelnuovo allo Juventus Summer Camp

Settimana da sogno per quattro giovani calciatori del Castelnuovo, tifosissimi della Juventus, che hanno partecipato all’esperienza dello Juventus Summer Camp. Si tratta di Andrea Pedreschi, Federico Betti, Lorenzo Radicchi e Daniele Turri che hanno preso parte allo stage estivo organizzato a Vinovo, presso il centro sportivo bianconero


lunedì, 16 luglio 2018, 15:02

Rudy Michelini affronta la Capitale

Dopo la parentesi vittoriosa del rally storico Coppa Ville Lucchesi il pilota toscano risale sulla Skoda Fabia R5 per disputare il Rally di Roma Capitale, esperienza del tutto nuova e decisamente impegnativa il cui risultato sarà cruciale per la stagione


lunedì, 16 luglio 2018, 12:16

Vittoria con record per Daniele Del Nista alla Diavolo Run

Bella giornata a Borgo a Mozzano per la quarta edizione della Diavolo Run, gara podistica competitiva di 9 km, con un percorso suggestivo tra il verde e il centro storico, con un caratteristico passaggio sul Ponte del Diavolo. Buon livello tecnico con un podio maschile di assoluto livello.


lunedì, 16 luglio 2018, 12:04

Diavolo Run "rosa" per il Gp Apuane

Bel fine settimana per il GP Parco Alpi Apuane, con tante conferme nei vertici più alti della classifiche assolute. Domenica 15 luglio, a Borgo a Mozzano, alla "Diavolo Run", bravissime le due ragazze della coppia d’oro femminile oro e argento assolute formata da Paola Lazzini e Erica Togneri