Anno 3°

sabato, 21 aprile 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Conclusione amara per Rudy Michelini al Rally di Sanremo

lunedì, 16 aprile 2018, 12:48

Finito anzitempo il 'Sanremo' 2018 (seconda gara del Campionato Italiano Rally) per Rudy Michelini - affiancato da David Castiglioni su Skoda Fabia R5 di PA Racing - con un'uscita di strada sulla PS5 "Mini Ronde",  il tratto cronometrato più lungo (km. 29,12) del giro di cinque prove speciali notturne in cui si articolava la tappa di apertura dell'evento ligure.

Un percorso insidioso e imprevedibile, spesso in sottobosco, caratterizzato da continui cambi di aderenza del fondo stradale, da asciutto a umido o bagnato. E proprio questa situazione, in cui Michelini iniziava a sentirsi a suo agio realizzando uno scratch sulla PS3, ha poi preso in contropiede il duo toscano: in una curva a destra chiusa, l'improvvisa perdita di aderenza ha causato l'uscita di strada della vettura che, finendo sotto la sede stradale - sebbene senza danni rilevanti - ha dovuto terminare così la sua corsa. 

Il risultato mancato ha fatto scivolare Michelini in terza posizione assoluta nel Campionato Italiano Rally Asfalto (con quattro gare della serie ancora da disputare), principale obiettivo di stagione del portacolori della scuderia Movisport.

"Sono ovviamente deluso da questo epilogo - dichiara Rudy Michelini - visto che abbiamo dimostrato di poter stare al passo con i primi,  anche grazie ai suggerimenti esperti di Alessandro Perico di P.A. Racing e di Pirelli, e quindi puntare in alto era alla nostra portata. I tempi in prova - sottolinea Rudy - ci hanno fatto capire che stiamo lavorando nella giusta direzione e ci fanno ben sperare nel continuo di stagione. Vincere una prova come Bignone, secondo me una delle più difficili del Sanremo, mi ha reso felicissimo. D'altra parte le insidie di questa gara le conoscevamo e a volte possono costare molto care. Certi intoppi fanno parte di questo sport, ma fortunatamente l'incidente è stato banale e senza danni e quindi guardiamo al prossimo appuntamento in Sicilia, alla Targa Florio, con ancora maggior desiderio di dimostrare il nostro potenziale. Il Campionato è appena iniziato e le nostre ambizioni sono più ferme che mai."

Bilancio rinviato quindi al terzo appuntamento di stagione, la Targa Florio, in programma per il prossimo 4-5 Maggio 2018.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 18 aprile 2018, 13:30

Missione trentina per Maranello Corse: al Valsugana Historic con il vicentino Marco Stragliotto

Il pilota di Cassola al primo impegno del Trofeo Rally di Zona dedicato alle auto-storiche: a Borgo Valsugana, il 44enne cercherà un buon piazzamento con la sua Fiat Ritmo gruppo A


mercoledì, 18 aprile 2018, 11:45

Dominio del GP Parco Alpi Apuane nel “Vivacittà” di Firenze: bene anche Mazzei a La Spezia

La domenica appena trascorsa ha visto svolgersi, in gran parte del territorio nazionale, le “Vivicittà”, competizioni che si sono sviluppate all’interno di un percorso ricavato nelle strade delle varie città e dove tanti atleti del Gruppo podistico Parco Alpi Apuane hanno fatto la voce grossa


Prenota questo spazio


martedì, 17 aprile 2018, 22:24

Buone prestazioni di categoria per gli atleti del Gruppo Marciatori Barga

Nell'ambito di Vivicittà, a Firenze si è corsa la Mezza Maratona con un percorso completamente pianeggiante tranne che sul Ponte Vecchio e sul Ponte Santa Trinita. Partenza da Lungarno della Zecca, attraversamento del centro storico e arrivo in Piazza Santa Croce.


martedì, 17 aprile 2018, 13:28

Punto sui dilettanti: Virtus Piazza crede ancora nei play-off, altri 90’ di sofferenza per il Castelnuovo

I campionati dilettantistici stanno volgendo alla conclusione e di conseguenza arrivano anche i primi verdetti. Salvezza matematica per il GhiviBorgo, retrocessione in Seconda Categoria per il Fornoli e vittoria della Terza Categoria da parte del Vagli


lunedì, 16 aprile 2018, 17:03

Jessica Perna e Cecilia Basso trionfano nel trail. G.S. Orecchiella vola al Vivicittà

Jessica Perna, la regina del trail, trionfa al Trail della Val di Bisenzio; bellissimo terzo posto per Angela Tucci a completare una bella giornata per le “aquile” al femminile, visto che la giovanissima Cecilia Basso si aggiudica il Trail dei Mirtilli con il tempo di 2:31:09


lunedì, 16 aprile 2018, 11:30

Pontecosi: un punto d'oro sul campo della Montagna Pistoiese

Pareggio fondamentale per il Pontecosi, raggiunto a due minuti dal termine della partita, che gli permette di allungare sulla zona play-out che ora dista cinque punti