Anno 3°

sabato, 21 aprile 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

E’ di Paolo Andreucci anche il 65° Rally di Sanremo. Duello fino alla fine con Campedelli

domenica, 15 aprile 2018, 08:50

di simone pierotti

Paolo Andreucci e Anna Andreussi concedono il bis nella seconda prova del campionato italiano Rally e dopo il Ciocco, si aggiudicano la 65° edizione del Rally di Sanremo, storica competizione del C.I.R. Una vittoria limpida e netta fin dalle primissime battute, anche se il più diretto rivale, Campedelli, a bordo della Ford Fiesta, ha dato del filo da torcere all’equipaggio Peugeot finendo alle sue spalle di soli 9.7 secondi. Sul terzo gradino del podio finisce la Skoda Fabia di Scandola e D’amore con un distacco di 50.7 secondi. Quarto posto per la Hyundai di Nucita e Vozzo, quinto posto per il team lettone della Skoda Fabia Gryazin e Fedorov. Bella prova per il team lucchese Luca Panzani e Pinelli, ottavi in classifica finale. Illude nelle prime prove speciali l’altro pilota lucchese Rudy Michelini, insieme a Davide Castiglioni, che si aggiudicano addirittura una prova ma ala quinta P.S. sono costretti al ritiro. Peccato.

La 1° P.S. di Porto Sole, una prova show di 2,5 km, vede subito Paolo Andreucci mettere le cose in chiaro: il pilota garfagnino la spunta (1.5) sulle Ford Fiesta di Crugnola Fappani e di (2.7) Campedelli Canton. Paolo Andreucci si aggiudica altre 2 P.S. nella prima giornata e guadagna un vantaggio su Campedelli che, alla fine, si rivelerà decisivo. La 5° P.S. Mini Ronde va a Scandola D’Amore, primi di un soffio su Andreucci e Crugnola. Campedelli inizia una lenta rimonta vincendo la 6° e la 7° prova speciale, con Andreucci che perde 8.7 secondi alla San Romolo. E’ lotta serrata tra i due piloti più accreditati: Andreucci vince la San Bartolomeo, Campedelli risponde “presente” alla Colle d’Oggia. Nell’ultima prova speciale, la 10 Testico – Colle d’Oggia, Andreucci non rischia e cede 3.6 secondi a Campedelli, sufficienti per controllare il primo posto.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 18 aprile 2018, 13:30

Missione trentina per Maranello Corse: al Valsugana Historic con il vicentino Marco Stragliotto

Il pilota di Cassola al primo impegno del Trofeo Rally di Zona dedicato alle auto-storiche: a Borgo Valsugana, il 44enne cercherà un buon piazzamento con la sua Fiat Ritmo gruppo A


mercoledì, 18 aprile 2018, 11:45

Dominio del GP Parco Alpi Apuane nel “Vivacittà” di Firenze: bene anche Mazzei a La Spezia

La domenica appena trascorsa ha visto svolgersi, in gran parte del territorio nazionale, le “Vivicittà”, competizioni che si sono sviluppate all’interno di un percorso ricavato nelle strade delle varie città e dove tanti atleti del Gruppo podistico Parco Alpi Apuane hanno fatto la voce grossa


Prenota questo spazio


martedì, 17 aprile 2018, 22:24

Buone prestazioni di categoria per gli atleti del Gruppo Marciatori Barga

Nell'ambito di Vivicittà, a Firenze si è corsa la Mezza Maratona con un percorso completamente pianeggiante tranne che sul Ponte Vecchio e sul Ponte Santa Trinita. Partenza da Lungarno della Zecca, attraversamento del centro storico e arrivo in Piazza Santa Croce.


martedì, 17 aprile 2018, 13:28

Punto sui dilettanti: Virtus Piazza crede ancora nei play-off, altri 90’ di sofferenza per il Castelnuovo

I campionati dilettantistici stanno volgendo alla conclusione e di conseguenza arrivano anche i primi verdetti. Salvezza matematica per il GhiviBorgo, retrocessione in Seconda Categoria per il Fornoli e vittoria della Terza Categoria da parte del Vagli


lunedì, 16 aprile 2018, 17:03

Jessica Perna e Cecilia Basso trionfano nel trail. G.S. Orecchiella vola al Vivicittà

Jessica Perna, la regina del trail, trionfa al Trail della Val di Bisenzio; bellissimo terzo posto per Angela Tucci a completare una bella giornata per le “aquile” al femminile, visto che la giovanissima Cecilia Basso si aggiudica il Trail dei Mirtilli con il tempo di 2:31:09


lunedì, 16 aprile 2018, 12:48

Conclusione amara per Rudy Michelini al Rally di Sanremo

Finito anzitempo il 'Sanremo' 2018 (seconda gara del Campionato Italiano Rally) per Rudy Michelini - affiancato da David Castiglioni su Skoda Fabia R5 di PA Racing - con un'uscita di strada sulla PS5 "Mini Ronde",  il tratto cronometrato più lungo (km.