Anno 3°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

E’ di Paolo Andreucci anche il 65° Rally di Sanremo. Duello fino alla fine con Campedelli

domenica, 15 aprile 2018, 08:50

di simone pierotti

Paolo Andreucci e Anna Andreussi concedono il bis nella seconda prova del campionato italiano Rally e dopo il Ciocco, si aggiudicano la 65° edizione del Rally di Sanremo, storica competizione del C.I.R. Una vittoria limpida e netta fin dalle primissime battute, anche se il più diretto rivale, Campedelli, a bordo della Ford Fiesta, ha dato del filo da torcere all’equipaggio Peugeot finendo alle sue spalle di soli 9.7 secondi. Sul terzo gradino del podio finisce la Skoda Fabia di Scandola e D’amore con un distacco di 50.7 secondi. Quarto posto per la Hyundai di Nucita e Vozzo, quinto posto per il team lettone della Skoda Fabia Gryazin e Fedorov. Bella prova per il team lucchese Luca Panzani e Pinelli, ottavi in classifica finale. Illude nelle prime prove speciali l’altro pilota lucchese Rudy Michelini, insieme a Davide Castiglioni, che si aggiudicano addirittura una prova ma ala quinta P.S. sono costretti al ritiro. Peccato.

La 1° P.S. di Porto Sole, una prova show di 2,5 km, vede subito Paolo Andreucci mettere le cose in chiaro: il pilota garfagnino la spunta (1.5) sulle Ford Fiesta di Crugnola Fappani e di (2.7) Campedelli Canton. Paolo Andreucci si aggiudica altre 2 P.S. nella prima giornata e guadagna un vantaggio su Campedelli che, alla fine, si rivelerà decisivo. La 5° P.S. Mini Ronde va a Scandola D’Amore, primi di un soffio su Andreucci e Crugnola. Campedelli inizia una lenta rimonta vincendo la 6° e la 7° prova speciale, con Andreucci che perde 8.7 secondi alla San Romolo. E’ lotta serrata tra i due piloti più accreditati: Andreucci vince la San Bartolomeo, Campedelli risponde “presente” alla Colle d’Oggia. Nell’ultima prova speciale, la 10 Testico – Colle d’Oggia, Andreucci non rischia e cede 3.6 secondi a Campedelli, sufficienti per controllare il primo posto.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 25 marzo 2019, 09:09

Gp Apuane, Tiongik spettacolo a Milano

Fine settimana da protagonisti per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde. Domenica 24 marzo, a Milano, alla “Stramilano”, Paul Tiongik ha dato spettacolo conquistando il bronzo assoluto sulla mezzamaratona


lunedì, 25 marzo 2019, 08:51

Stefano Martinelli al Rally del Ciocco 2019: partenza buona solo per metà

La stagione non inizia con il piede giusto per Stefano Martinelli, nell’esordio al 42° rally Il Ciocco e Valle del Serchio la cattiva sorte ha costretto il pilota di Barga al ritiro proprio nel suo miglior momento, quando era in testa a con un vantaggio di tutto rispetto


Prenota questo spazio


lunedì, 25 marzo 2019, 08:42

Luca Panzani, buona la prima al Ciocco

Il pilota lucchese, con la Ford Fiesta R2 gommata ufficialmente Hankook, ha siglato il secondo posto tra le vetture "tuttoavanti" in una dimensione tutta da scoprire. Da adesso la mente è per il "Sanremo" di metà aprile, dove si dovranno capitalizzare le esperienze acquisite


lunedì, 25 marzo 2019, 08:39

La Squadra Corse Città di Pisa coglie il terzo posto tra le scuderie al Rally del Ciocco

Risultato di prestigio per la Squadra Corse Città di Pisa asd al recente Rally il Ciocco e Valle del Serchio, primo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Rally, dove ha colto addirittura il terzo posto tra le scuderie grazie ai piazzamenti dei suoi equipaggi a livello di classica assoluta


domenica, 24 marzo 2019, 20:29

Pareggio con rimpianti per il Pieve Fosciana ad Albinia

Il Pieve Fosciana non riesce a sfondare il bunker dell’Albinia, compagine in piena lotta per uscire dalle sabbie mobili dei play-out, e ottiene il secondo 0-0 consecutivo


domenica, 24 marzo 2019, 20:08

Successo della scuderia Freddy’s Team al Rally del Ciocco

Un fine settimana intenso ed emozionante, quello appena trascorso, per il Freddy’s Team che ha colto la vittoria assoluta al Rally il Ciocco e Valle del Serchio con l’equipaggio composto da Giandomenico Basso e Lorenzo Granai su Skoda Fabia R5