Anno 3°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Pontecosi: un punto d'oro sul campo della Montagna Pistoiese

lunedì, 16 aprile 2018, 11:30

di lorenzo fiori


2-2

Montagna Pistoiese: Giovannelli, Somahla, Prioreschi, Di Rocco, Marrucci (12' s.t. Orsucci), Petrolini Mattia, Ferrari Andrea, Semini (30' s.t. Ferrari Luca), Sanno (22' s.t. Petrolini Alessio), Jabang e Bibaj. A disposizione: Gaggioli, Cinotti, Strufaldi e Gallione. Allenatore: Iori.

Pontecosi Lagosì: Martini Adami Michele, Giannotti, Marigliani Diego, Bertucci, Cavani, Bartolomei (22' s.t. Luti), Canelli (38' s.t. Gennaro), Bravi, Marigliani Lorenzo, Martini Adami Riccardo e Bonini. A disposizione: Salotti e Lunardi. Allenatore: De Luca (poiché Fontanini squalificato). 

Arbitro: Coscione della sezione di Prato.

Marcatori: 28' p.t. autogol Bertucci (M); 18' s.t. Martini Adami Riccardo (P); 28' s.t. Petrolini Mattia (M); 48' s.t. Luti (P);. 

Note: ammoniti: 31' p.t. Marrucci (M); 32' p.t. Giannotti (P); 38' p.t. Bibaj (M); 25' s.t. Petrolini Alessio (M); 27' s.t. Bertucci (P). Espulso: 40' s.t. Petrolini Alessio per doppia ammonizione. Calci d'angolo: 4-8. Minuti di recupero: 1' p.t. e 5' s.t. 

Pareggio fondamentale per il Pontecosi, raggiunto a due minuti dal termine della partita, che gli permette di allungare sulla zona play-out che ora dista cinque punti. 

Stessa distanza anche per il Montagna Pistoiese che, però, lascia il campo con tanto "amaro" in bocca perché voleva e poteva gestire meglio gli ultimi minuti di gioco per "portare a casa" l'intera posta in palio. 

Tatticamente Iori schiera un equilibrato 3-4-2-1 sviluppando la manovra sulle corsie esterne occupate da Marrucci e Semini e affidandosi alle qualità tecniche del bomber Jabang nella fase offensiva. 

De Luca si oppone con diverse sorprese: schiera un 4-2-3-1, privo di Pozzi, Valdrighi, Romei Filippo, Guidetti, Romei Gabriele e dell'acciaccato Lunardi, posizionando, a sorpresa, Giannotti come terzino destro e Marigliani Diego come centrale difensivo. In fase offensiva, invece, posiziona Bonini come punta centrale supportato dal trequartista Marigliani Lorenzo e dalle due ali Bravi e Martini Adami Riccardo. 

Prima frazione di gioco giocata alla pari per le due squadre che non sono riuscite a creare particolari occasioni. 

Dopo 12 minuti di studio, arriva la prima azione targata Montagna Pistoiese che lancia Sanno in profondità ma il numero nove non riesce a controllare bene la palla. 

Replica il Pontecosi, due minuti dopo, con un "bolide" dalla distanza di Martini Adami Riccardo che finisce a lato. 

Al 18' p.t. bella azione, sviluppata sulla fascia sinistra, dai locali che arrivano alla conclusione con Semini che non riesce ad essere preciso. 

10 minuti più tardi sbloccano la partita i locali grazie ad un'involontaria autorete del capitano ospite Bertucci. 

La ripresa si apre con un'insidiosa punizione di Semini, parata bene da Martini Adami Michele e con un colpo di testa di Jabang, dopo un calcio d'angolo, parato, ancora, brillantemente dal numero uno ospite. 

Il Pontecosi vuole pareggiare. De Luca cambia assetto tattico passando ad un 4-3-3 abbassando Marigliani Lorenzo sulla linea di centrocampo. 

La mossa lo premia perché, al 18' s.t., gli ospiti trovano il pareggio grazie alla conclusione di Martini Adami Riccardo, dopo un calcio d'angolo, che si infila all'angolino sinistro della porta di Giovannelli. 

10 minuti più tardi tornano in vantaggio i locali grazie alla punizione, dal limite dell'area, di Petrolini Mattia. 

Un Pontecosi sorpreso da questo svantaggio si getta verso l'attacco cercando il pareggio. 

Ci va vicinissimo al 43' s.t. con una spettacolare girata di Bravi e, invece, ci riesce con Luti, al 48' s.t., bravo a concludere ed a sfruttare bene uno stupendo assist di Giannotti. 

Nella prossima giornata, la terzultima di questo campionato di seconda categoria girone C, la Montagna Pistoiese sarà ospitata dal temibile Molazzana mentre il Pontecosi attenderà tra le mura amiche il Barga dando vita ad un derby entusiasmante.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 13 dicembre 2018, 21:33

Colpo di mercato per il Castelnuovo: tesserato il difensore albanese Endri Leshi

A poche ore dalla chiusura della sessione invernale del calciomercato, il Castelnuovo piazza un colpo per la difesa. Endri Leshi, difensore classe 1999, arriva in Garfagnana dal Lanusei, società sarda di Serie D


giovedì, 13 dicembre 2018, 15:26

Si avvicina il Ciocchetto Rally Event: iscrizioni verso la chiusura

Mentre prosegue il flusso delle iscrizioni per il 27esimo Il Ciocchetto Rally Event, aperto anche alle auto storiche e la cui chiusura è stabilita per venerdì 14 dicembre, va definendosi in tutti i particolari la struttura della gara natalizia, del rally degli auguri, nella sua tradizionale sede della Tenuta Il Ciocco e nella accogliente...


Prenota questo spazio


giovedì, 13 dicembre 2018, 15:02

Un 2018 estremamente positivo per il Golf Club Garfagnana

Terminata la stagione agonistica al Golf Club Garfagnana si fa un primo bilancio di un 2018 pieno di soddisfazioni. “Lo spettacolo del golf e la bellezza della Garfagnana”, questo lo slogan che ha accompagnato la ricca stagione agonistica e le manifestazioni complementari realizzate


giovedì, 13 dicembre 2018, 10:37

Cefa, doppia vittoria in attesa nel derby

Vola il Cefa Basket Centro Computer Castelnuovo nel campionato di Promozione. Quarta e quinta vittoria consecutiva sono arrivate nelle sfide contro Blukart San Miniato e contro Ficeclum Fucecchio nel recupero. Adesso, attesa per la sfida di venerdì 14 contro Capannori


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:41

GhiviBorgo, il blitz di Massa vale il primo posto

Il settimo successo consecutivo esterno, terreno di conquista è stato il “Degli Oliveti”, permette al GhivizzanoBorgo, in virtù delle contemporanee sconfitte di Tuttocuoio (3-0 a S. Giovanni Valdarno) e Ponsacco (1-0 a Trestina), di balzare da solo in testa al campionato


martedì, 11 dicembre 2018, 15:52

Ultima gara dell'anno per Christopher Lucchesi: il ritorno a Sperlonga con la Peugeot 208 R2

Il giovane lucchese, reduce da una esaltante e formativa esperienza dello "shoot-out" Federale, finirà l'anno come fece lo scoro anno, ritrovando la Peugeot 208 R2 sulle strade della gara sulla "Riviera di Ulisse"