Anno 3°

lunedì, 18 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Francesco Fiori sarà alla guida del Pieve Fosciana anche nella stagione 2018-2019

giovedì, 14 giugno 2018, 14:41

di michele masotti

Tris di conferme di allenatori delle compagini garfagnine che, al netto dell’eventuale ripescaggio in Promozione del Pieve Fosciana, prenderanno parte alla Prima Categoria versione 2018-2019. Dopo quelle di Alessandro Davini e Gabriele Zuddas, rispettivamente alla guida di River Pieve e Diavoli Neri, è arrivata la notizia che per il quarto campionato di fila Francesco Fiori allenerà il club biancorosso. Una conferma importante quella del tecnico garfagnino che, reduce da una lunga e grande stagione con i giocatori protagonisti su più fronti, era stato accostato nelle scorse settimane alla panchina del GhivizzanoBorgo, segno tangibile di quanto fatto di buono sulla panchina del Pieve Fosciana.

In attesa di capire se capitan Biagioni e compagni verranno ripescati nella serie superiore, domenica scorsa si è liberato un altro posto visto che la Sinalunghese è stata promossa in D e facendo così scalare una casella nelle varie categorie regionali, Fiori e i dirigenti garfagnini stanno scandagliando il mercato alla ricerca di classe 1998, 1999 e 2000, ossia l’anno di nascita delle “quote” che dovranno essere obbligatoriamente nella Promozione che verrà. Tutto questo per non farsi cogliere impreparati qualora il ripescaggio arrivasse nei primi giorni del mese di luglio. Ci sarà anche la conferma della gran parte della rosa dei biancorossi.

In questo primo mese di post season la squadra più attiva nel calcio mercato è il River Pieve. I “millionarios” della Garfagnana hanno ingaggiato come direttore generale Antonio Nelli, ex tecnico di molte formazioni in zona tra cui anche il Pieve Fosciana, e piazzato il colpo Simone Tolaini, con il capitano del Castelnuovo, con cui ha giocato anche nei professionisti, che è sceso di categoria per abbracciare il progetto del River.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 18 giugno 2018, 13:13

Superba la barghigiana Idea Pieroni, argento nazionale

Una menzione speciale va sicuramente ad Idea Pieroni, saltatrice barghigiana che incarna una delle eccellenze sportive del nostro territorio e che anche stavolta non ha deluso le pur altissime aspettative che la società ripone in lei


lunedì, 18 giugno 2018, 11:20

Gp Apuane: brillano Brancato e Terrasi, buone prove alla Scalata di San Pellegrino

Belle prestazioni in questo week end per il GP Parco Alpi Apuane. A Galatro, bella vittoria per Alessandro Brancato


Prenota questo spazio


lunedì, 18 giugno 2018, 09:53

Grande successo per il torneo giovanile di calcio "Luigi Orlando"

Continua a ritmo serrato la XXI^ edizione del Torneo giovanile di calcio "Luigi Orlando" a Fornaci di Barga, organizzata dalla Valle del Serchio in collaborazione con l' USD Fornaci e il patrocinio del comune di Barga


lunedì, 18 giugno 2018, 09:22

Settimana ricca di successi ed emozioni per il Golf Club Garfagnana

La settimana era iniziata lunedì 11 giugno con il successo di Andrea Angelini, 1° netto di terza categoria, al trofeo Mediolanum che si è svolto nello storico Golf dell’Ugolino di Firenze. Andrea Angelini disputerà la finale di questo circuito al Garda Golf, prestigioso campo dove si sono disputati di recente...


domenica, 17 giugno 2018, 16:59

Dominio G.S. Orecchiella a San Pellegrino in Alpe: trionfo per Marco Guerrucci e Annalaura Mugno

Giornata memorabile per il G.S. Orecchiella Garfagnana che ha letteralmente dominato nella terribile gara di corsa in salita della Scalata Castiglione – San Pellegrino in Alpe. Vittorie assolute per Marco Guerrucci e Annalaura Mugno, e vittorie nelle rispettive categorie per Luca Diversi e Odette Ciabatti


sabato, 16 giugno 2018, 16:10

Tanti podisti all’assalto della scalata di San Pellegrino in Alpe

Questa manifestazione, patrocinato dall’amministrazione comunale locale e con il GP Parco Alpi Apuane che curerà gli aspetti tecnici, andrà in scena domani e promette di richiamare tanti specialisti di egregio livello