Anno 3°

lunedì, 18 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

L’U.S. Castelnuovo illustra le proprie attività e “apre le porte” a nuovi aiuti

mercoledì, 13 giugno 2018, 16:28

di simone pierotti

Apertura e condivisione: è stato questo “Porte aperte gialloblu”, l’incontro pubblico organizzato dall’Unione Sportiva Castelnuovo Garfagnana alla Sala Suffredini. Volontari, collaboratori, sportivi e qualche curioso sono intervenuti alla serata ad ascoltare i massimi dirigenti della società garfagnina. Ad introdurre la discussione il sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi e il presidente del consiglio comunale Francolino Bondi.

Da Bondi un saluto alla platea e un plauso al lavoro svolto dalla società, in particolare un saluto al presidente uscente Andrea Baiocchi e ai nuovi presidenti Paolo Lenzi e Franco Becarelli. Il primo cittadino si è complimentato per l’idea della serata e per l’impostazione di un confronto aperto alla popolazione.

Attaccamento ai colori gialloblu e alla storia, sono stati i concetti espressi dal presidente Paolo Lenzi, quasi commosso nei ricordi di giovinezza. E’ passato poi ad introdurre gli argomenti della serata, ponendo l’accento sul settore giovanile e sul lavoro sociale del proprio lavoro sportivo. Nei dettagli è poi entrato il co – presidente Franco Becarelli che, avvalendosi dell’ausilio di una serie di diapositive, ha illustrato ai presenti cosa è e cosa fa quotidianamente la “macchina” Castelnuovo: un movimento che coinvolge quasi 450 persone, tra atleti, tecnici, dirigenti e volontari. Un numero che supera quota mille se consideriamo anche famiglie e altri soggetti che ruotano intorno al mondo “pallone”. Ha parlato poi delle tante iniziative organizzate nel corso della stagione e degli ingenti sforzi economici ma anche di energie umane messe in campo. Alla luce di ciò, la società garfagnina ha più volte sottolineato che non è un ambiente chiuso in se stesso ma le porte, come recita lo slogan dell’assemblea, sono aperte a chiunque voglia contribuire in qualsiasi maniera.

Gradito ospite della serata è stato il pilota pluricampione italiano di rally, nonché grande tifoso gialloblu, Paolo Andreucci, grande amico del responsabile della scuola calcio della società Dino Dini. Impeccabile nel moderare i vari interventi il giornalista Luca Dini. La serata è terminata con un brindisi augurale in un locale della zona, con l’auspicio che l’appello lanciato possa venire raccolto.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 18 giugno 2018, 13:13

Superba la barghigiana Idea Pieroni, argento nazionale

Una menzione speciale va sicuramente ad Idea Pieroni, saltatrice barghigiana che incarna una delle eccellenze sportive del nostro territorio e che anche stavolta non ha deluso le pur altissime aspettative che la società ripone in lei


lunedì, 18 giugno 2018, 11:20

Gp Apuane: brillano Brancato e Terrasi, buone prove alla Scalata di San Pellegrino

Belle prestazioni in questo week end per il GP Parco Alpi Apuane. A Galatro, bella vittoria per Alessandro Brancato


Prenota questo spazio


lunedì, 18 giugno 2018, 09:53

Grande successo per il torneo giovanile di calcio "Luigi Orlando"

Continua a ritmo serrato la XXI^ edizione del Torneo giovanile di calcio "Luigi Orlando" a Fornaci di Barga, organizzata dalla Valle del Serchio in collaborazione con l' USD Fornaci e il patrocinio del comune di Barga


lunedì, 18 giugno 2018, 09:22

Settimana ricca di successi ed emozioni per il Golf Club Garfagnana

La settimana era iniziata lunedì 11 giugno con il successo di Andrea Angelini, 1° netto di terza categoria, al trofeo Mediolanum che si è svolto nello storico Golf dell’Ugolino di Firenze. Andrea Angelini disputerà la finale di questo circuito al Garda Golf, prestigioso campo dove si sono disputati di recente...


domenica, 17 giugno 2018, 16:59

Dominio G.S. Orecchiella a San Pellegrino in Alpe: trionfo per Marco Guerrucci e Annalaura Mugno

Giornata memorabile per il G.S. Orecchiella Garfagnana che ha letteralmente dominato nella terribile gara di corsa in salita della Scalata Castiglione – San Pellegrino in Alpe. Vittorie assolute per Marco Guerrucci e Annalaura Mugno, e vittorie nelle rispettive categorie per Luca Diversi e Odette Ciabatti


sabato, 16 giugno 2018, 16:10

Tanti podisti all’assalto della scalata di San Pellegrino in Alpe

Questa manifestazione, patrocinato dall’amministrazione comunale locale e con il GP Parco Alpi Apuane che curerà gli aspetti tecnici, andrà in scena domani e promette di richiamare tanti specialisti di egregio livello