Anno 3°

lunedì, 21 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Diavoli Neri Gorfigliano sconfitti nella sfida salvezza di Marlia

domenica, 13 gennaio 2019, 18:01

di michele masotti

2-0

Folgor Marlia: Bolognesi, Bagnatori, Angioli, Della Maggiora, Viviani, Massei, Niccoli, Giampaoli, Romanini, Busembai (70’ Milanesio) e Dinelli A disposizione: Sargenti, Toschi, Pieruccini, Caputo, Caiazzo e Nieddu Allenatore: Luca Barsocchi

Diavoli Neri Gorfigliano: Carvajal, Della Croce (64’ Del Giudice), Diego Orsi, Pennucci, Manfredi, Fusco (54’ Gianluca Cassettai), Bonini, Alfredini, Pellegrinotti (53’ Alessandro Cassettai), Crudeli e Morelli A disposizione: Vanni, Gori, Venanzi, Ivano Orsi, Coli e Coiai Allenatore: Gabriele Zuddas

Arbitro: Avelardi di Livorno

Marcatori: 2’ e 42’ Busembai

Note: Espulso al 41’ Manfredi per doppia ammonizione

Prosegue il periodo di difficoltà dei Diavoli Neri, battuti per 2-0 a Marlia da una Folgor che raggiunge a quota 16 punti proprio il team di Gorfigliano. Meritato il successo della giovane compagine di Barsocchi, abile a colpire all’alba e al tramonto del primo tempo. La squadra di Zuddas, che nella ripresa ha perso per infortunio Fusco, continua ad avere due punti di ritardo da quel sest’ultimo posto, occupato dall’Acquacalda, che vuole dire permanenza in questa serie. Di certo il momento, soprattutto a livello psicologico, non è dei più semplici per Morelli e compagni.

In un match che mette in palio punti pesanti per la corsa alla salvezza diretta, Zuddas conferma il 4-3-3 e recupera quasi tutti i componenti della sua rosa. Davanti alle difesa è Pennucci a muoversi come mediano, con ai suoi lati Bonini e Crudeli. In attacco ritrova una maglia da titolare il classe 1996. La Folgor Marlia dei giovani, sette fuoriquota dal primo minuto, deve rinunciare all’infortunato Menichini. Barsocchi, alla quinta stagione sulla panchina dei biancocelesti, opta per un classico 4-4-2 dove Romanini e il 2000’ Dinelli, miglior marcatore dei suoi con sei reti, sono i riferimenti offensivi. Per il resto l’esperienza è garantita da capitan Bagnatori, Bolognesi e Viviani. Al primo affondo la Folgor Marlia sblocca il risultato. Discesa sulla destra di Niccoli che va sul fondo e serve un pallone che l’accorrente Busembai incrocia alla perfezione. Rete che innervosisce gli ospiti che, comunque, spaventano i biancocelesti con un destro a giro di Morelli deviato fuori da Bolognesi. Dalla parte opposta sono Romanini e lo scatenato Busembai a provocare qualche grattacapo alla difesa garfagnina.

Nel finale di frazione il direttore sanziona, sbagliando, con un calcio di rigore il tocco con la spalla di Manfredi sul colpo di testa di Romanini. Secondo giallo per il difensore massese e trasformazione completata con successo da Busembai. Sotto di due reti e con un uomo in meno, il compito dei Diavoli si fa impervio. Nei secondi quarantacinque minuti gli ospiti cercano la difficile rimonta, lasciando spazio alle ripartenze della Folgor. In almeno due circostanze sono gli ottimi interventi di Carvajal a negare la terza rete ai padroni di casa. Al 75’ sempre Morelli si rende pericoloso con un destro a giro che sibila il palo.

Nel prossimo turno di campionato i Diavoli Neri ospiteranno lo Staffoli, entità che staziona a metà classifica, mentre il calendario proporrà alla Folgor Marlia un’altra importante partita in chiave salvezza in quel di Orentano.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 21 gennaio 2019, 12:54

Gp Apuane, ottimi Mazzei e Rescigno su strada

Ottimo weekend di gare e di podi per il GP Parco Alpi Apuane in vista del primo appuntamento stagionale. Questa infatti è la settimana che precede domenica 27 gennaio la prima giornata della fase regionale dei campionati di società assoluti di corsa campestre, dove la squadra di Graziano Poli cerca...


lunedì, 21 gennaio 2019, 00:09

Partita romanzesca a Gorfigliano: i Diavoli Neri tornano al successo e si rilanciano

Successo in rimonta e di straordinaria importanza per i Diavoli Neri Gorfigliano che interrompono un digiuno dai tre punti lungo otto partite e rilancia le proprie quotazioni nella corsa alla salvezza diretta


Prenota questo spazio


domenica, 20 gennaio 2019, 22:44

River Pieve show al “Nardini”: un poker di reti per schiantare il Tau

Con una prestazione monstre il River Pieve targato Edoardo Micchi schianta il Tau Calcio, si conferma di essere la compagine più in forma del torneo e si candida ad un posto di rilievo nella corsa al primo posto, da stasera distante sette punti dopo il pareggio del Serricciolo


domenica, 20 gennaio 2019, 20:08

Il Castelnuovo regge un tempo prima di cedere alla forza del Grosseto

La trasferta di Grosseto rappresentava uno scoglio arduo per la squadra di Riccardo Contadini, contro una squadra che aveva assolutamente bisogno della vittoria di fronte al pubblico amico per superare lo shock della sconfitta rimediata contro il Vorno


domenica, 20 gennaio 2019, 18:15

Pieve Fosciana, finisce a reti bianche la sfida contro il Picchi Livorno: biancorossi a -2 dalla vetta

Termina senza vincitori né vinti il confronto tra Pieve Fosciana-Armando Picchi Livorno, uno dei big match della seconda giornata di ritorno. Lo 0-0 prodotto dai 93’ del “Guido Angelini” è lo specchio fedeli di una partita equilibrata, dove i rispettivi pacchetti arretrati hanno annichilito gli attacchi avversari


domenica, 20 gennaio 2019, 17:44

Punto seconda categoria: Virtus tre punti all'ultimo respiro, il Molazzana prova la fuga

Quest'oggi si è giocata la 17ª giornata di seconda categoria, girone C, dove la capolista Molazzana (vittoriosa a Fornoli) ha allungato il suo margine di distanza dal secondo San Filippo (+5). Vittorie anche per Vagli, Virtus Camporgiano (contro il Barga) e Corsagna (a Pontecosi) mentre tra le mura amiche perde il...